CRISI COME CERCARE DI SUPERARLA

Inviata da Alice. 6 feb 2019 1 Risposta  · Terapia di coppia

Buongiorno,
ho 28 anni e una relazione di 9 anni (2 anni di convivenza) con il mio attuale compagno (non abbiamo figli).
Da un paio di mesi ho notato che il nostro rapporto sessuale è andato in crisi e, tutto ciò è stato confermato da lui circa 1 settimana fa.
Il nostro rapporto è sempre stato un po' burrascoso in quanto ogni 2/3 anni lui entrava in crisi sempre per lo stesso motivo, ma una volta lasciati, a distanza di circa 1 mese tornava in quanto si era pentito.
Siamo persone con una grossa affinità caratteriale, discutiamo poco e ci divertiamo insieme.
Attualmente lui dice che è in crisi perché non sa se è ancora innamorato di me o se è "abitudine" in quanto gli stimoli nei miei confronti sono scemati. (ci tengo a precisare che facciamo ancora l'amore ma spesso su mia iniziativa e che paradossalmente io lo trovo più intenso che anni fa).
Da quando mi ha comunicato tutto ciò io sono in crisi profonda perché lo amo tanto e non voglio perderlo... Ho cominciato a stuzzicarlo e a farlo sentire corteggiato però purtroppo ho degli sbalzi di umore, un momento faccio finta di essere felice e l'altro sono triste e questo mi porta ad avere dei comportamenti contrastanti nei suoi confronti.
Lui mi ha detto che lotterà per sistemare la situazione però conoscendolo ho paura che siano tante parole ma pochi fatti...
Io gli ho comunicato che avendolo già perdonato tante volte in questo caso non sarà così, se decide che la nostra storia deve finire io non ci sarò più.

Purtroppo non so come devo comportarmi in questa situazione, ho paura di perderlo ma allo stesso tempo mi merito una relazione in cui la persona che ho affianco sia sicuro dei suoi sentimenti.

figli , insieme , crisi

Miglior risposta

Buongiorno Alice,

capisco e comprendo la situazione. La paura di perdere una persona cara, in questo caso il suo compagno, spesso può portare a sentirsi impotenti. In questo momento non può fare molto se non consigliargli di provare ad intraprendere un percorso di coppia e cercare di sistemare la relazione.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti, se vuole può scrivermi.
Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Ti è stata utile?

Si No

Grazie per la tua valutazione!

Domande simili:

Vedi tutte le domande
Mio marito è andato via, come posso superarlo?

3 Risposte, Ultima risposta il 08 Dicembre 2015

Accudire la figlia e cercare di essere sempre presente è sbagliato?

6 Risposte, Ultima risposta il 08 Gennaio 2016

È giusto cercare la felicità?

5 Risposte, Ultima risposta il 10 Dicembre 2012

Come superare una crisi universitaria che dura ormai da due anni?

5 Risposte, Ultima risposta il 14 Ottobre 2017

Morale depresso e crisi ossessive

2 Risposte, Ultima risposta il 12 Dicembre 2018

Ansia, ossessione, crisi isteriche: cosa sono diventata?

5 Risposte, Ultima risposta il 26 Luglio 2016

Crisi di coppia...lui infatuato di un'altra

8 Risposte, Ultima risposta il 22 Ottobre 2015

Crisi per l'università

3 Risposte, Ultima risposta il 24 Dicembre 2017

Bivio dopo una lunga crisi

2 Risposte, Ultima risposta il 18 Febbraio 2019