Credo di avere problemi d'ansia

Inviata da Maria · 4 mar 2016 Disturbi della personalità

Ho la continua paura di perdere le persone a cui voglio bene, vivo con l'ansia che la mia relazione possa finire, più di una volta ha rischiato di finire davvero, ho continui attacchi di panico, mi sento depressa e non considerata da nessuno.
Piango quasi tutti i gironi, spesso ho provato il desiderio di ferirmi solo per smettere di provare dolore dall'interno.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 5 MAR 2016

Gentile Maria,
lei dà poche informazioni ma si evince con chiarezza il suo disagio basato su ansie abbandoniche, bassa autostima, umore disforico, pensieri autolesionistici.
Vi è quanto basta per consigliarle di intraprendere con urgenza un percorso di psicoterapia senza altra perdita di tempo.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7729 Risposte

21551 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 MAR 2016

gentile signora Maria, a volte il nostro corpo e la nostra mente danno dei segnali che avvertono che qualcosa non va, uno di questi segnali è l'ansia, che se non ascoltata può sfociare in angoscia, attacchi di panico e depressione. La depressione porta a svalutazione di sè, senso di stanchezza e bassa autostima e talvolta questo stato di cose estremamente pesante può sfociare in idee di farsi del male. Credo che sia importante ascoltarsi e nel suo caso come sta facendo non aspettare e chiedere aiuto ad un professionista che sicuramente saprà aiutarla.
Cordiali saluti
Antonietta Di Renzo (VR)

Dott.ssa Antonietta di Renzo Psicologo a Verona

38 Risposte

14 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 MAR 2016

Cara Maria,

la paura principale è quella di perdere gli affetti e questo le genera ansia. Ci sono state situazioni di abbondono in passato? Quanti anni ha? Quando sono iniziati i primi episodi di malessere?
Sarebbe utile avere queste informazioni preliminari per comprendere meglio la sua situazione.
Credo che possa approfondire questi ed altri aspetti consultando un/una psicoterapeuta della sua zona.

un caro saluto

dott.ssa Monica Salvadore

Dott.ssa Monica Salvadore - Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Torino

369 Risposte

860 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 MAR 2016

Cara Maria, capisco sia molto difficile questo momento per lei. Credo anche però che abbia una buona capacità di analisi interiore, lei vede di cosa ha paura e sa dare parole a quello che le succede. Mi creda non è poco anzi è un buon punto di partenza per una terapia efficace. Si lasci aiutare e vedrà che starà meglio. Un abbraccio.

Dott.ssa Elena Palatresi Psicologo a Empoli

19 Risposte

7 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

5 MAR 2016

Cara Maria
in una situazine come questa la cosa da fare, al più presto, è individuare uno psicoterapeuta e farsi seguire e curare.
Non ci sono altre cose da poter consigliare.
Lei deve farsi aiutare.
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci Psicologa Psicoterapeuta

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3083 Risposte

7412 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 MAR 2016

Gentile Maria,
mi colpisce il modo netto e diretto in cui ci descrive il suo star male.
Non ci dice nulla di sé, fatta eccezione per i suoi sintomi ed il suo dolore.
Ovviamente il mio consiglio è quello di rivolgersi ad un terapeuta che possa sostenerla in questo momento difficile, soprattutto a riscoprire la 'Maria' che sta provando queste emozioni, con tutte le sue risorse e le sue capacità, anche se al momento le sembrano difficili da vedere.
Resto a disposizione.
Un caro saluto.
Dott.ssa Laura Rosi
Psicologa, Roma

Anonimo-158589 Psicologo a Roma

7 Risposte

1 voto positivo

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 MAR 2016

Salve Maria, nelle sue poche righe mi sembra di capire che la sua ansia sia connessa all'insicurezza e alla paura di perdere le sue relazioni significative. da ciò che dice emerge un forte malessere e molta ansia, le consiglio di rivolgersi ad una/o psicoterapeuta della sua zona per affrontare meglio e cercare di risolvere le tematiche che la fanno stare male.
Saluti
Dott.ssa Sara Vassileva psicologa psicoterapeuta Genova

Dott.ssa Sara Vassileva Psicologo a Genova

107 Risposte

42 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 MAR 2016

Buona sera Maria,
in effetti da queste poche parole riesci a concretizzare i tuoi problemi che ti recano non poco malessere. Quello che si evince è soprattutto la paura della perdita che, a sua volta, genera ansia e tensione interna. Sarebbe utile conoscere la tua età, quando è iniziata questa preoccupazione e cosa si è verificato di importante negli ultimi tempi. Ti consiglio di contattare un collega della tua zona per definire la situazione e iniziare il tuo percorso di conoscenza ed evoluzione personale.
Saluti.

Dr.ssa Sonia Rossetti
Lizzano, Taranto.

Dr.ssa Sonia Rossetti Psicologo a Lizzano

73 Risposte

243 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 MAR 2016

Cara Maria,
non ci dice quanti anni ha. Scrive poche frasi, in effetti, dense di ansia e di paure. Sembra lei faccia riferimento alle primitive paure abbandoniche le quali hanno origine nella nostra infanzia. Sono delle fantasie legate all'esperienza del bambino e alle sue paure di essere abbandonato quando ancora non ha la capacità di provvedere ai suoi bisogni da solo.
Pertanto, considerato quanto siano invalidanti nella sua vita di adesso, le suggerisco di affrontarle insieme alla tristezza e alla sofferenza che riporta e che hanno un peso considerevole sulla qualità della sua vita.Ciò va necessariamente fatto con la guida di un professionista esperto che la saprà accompagnare in questo suo importante percorso di crescita.
Resto a disposizione per eventuali dubbi e/o chiarimenti.
Un caro saluto
Dott.ssa Luisa Saladino
Psicologa/Psicoterapeuta Monza/Milano

Dott.ssa Saladino Luisa Psicologo a Monza

23 Risposte

13 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbi della personalità

Vedere più psicologi specializzati in Disturbi della personalità

Altre domande su Disturbi della personalità

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 31300 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19350

psicologi

domande 31300

domande

Risposte 107400

Risposte