Covid fobia, attacchi di panico/ansia

Inviata da Serena · 23 ott 2020

Il covid mi sta limitando la vita! Quando mi vengono questi attacchi ho paura di essere malata,mi viene l’ansia fortissima, mi vengono i sintomi della febbre, mi sento calda in fronte e inizio a tremare per il freddo. Mi viene un freddo esagerato. Misuro almeno 15 volte al giorno la febbre che ovviamente non ho! Non riesco più ad uscire di casa se non per lavoro. Non so più come fare. Ho paura di ammalarmi e di portarlo a casa e mettere in pericolo i miei genitori e farli morire! Non ne posso più! Davvero.... cosa posso fare?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 24 OTT 2020

Cara Serena, è palpabile la Sua sofferenza e il suo esserne esausta. La situazione attuale diviene contesto problematico per molti e facilmente è il trigger di situazioni come quella che descrive. Sarebbe necessario, nel Suo caso, un intervento psicoterapeutico. Contatti un professionista e inizi un percorso. Cordialmente, DP

Dott. Daniel Michael Portolani Psicologo a Brescia

968 Risposte

965 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

26 OTT 2020

Salve Serena. L' ansia è un' emozione che si manifesta in momenti di incertezza e può diventate più forte tanto più percepiamo una volontà di controllo che ci sfugge di mano. Diventa deleteria quando appunto ci crea forte disagio e interferisce con le normali attivita quotidiane, come lei sembra descrivere. In questi casi sarebbe molto utile contattare un professionista psicologo/ psicoterapeura che possa aiutarla a gestire e ridimenzionale lo stato d' ansia, capire gli eventi che la attivano così da riuscire a coglierne e abbassare il peso dei pensieri negativi associati , le risposte comportamentali che vengono messe in atto per rispondervi, le quali risultano nel tempo aumentare l' ansia piuttosto che ridurla. Dato il periodo può pensare anche alla possibilità di intraprendere un percorso on-line. Rimango a disposizione anche in privato. Le auguro una buona giornata, dott.ssa Laura Paniccià

Dott.ssa. Laura Paniccià Psicologo a Porto Sant'Elpidio

32 Risposte

17 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 OTT 2020

Cara Serena,
la situazione che stiamo vivendo ormai da mesi ha limitato la vita di ognuno... ha ragione. Non eravamo preparati: mai nessuno prima di adesso ci aveva obbligati ad indossare una mascherina qualsiasi cosa facessimo o dovunque andassimo... così come mai nessuno ci aveva detto che, un giorno, saremmo arrivati a non toccarci neanche più per una stretta di mano.
Tuttavia, questa condizione così particolare e complicata ci sta riportando all'essenziale, facendoci rinunciare a tutto ciò che è superfluo.
L'ansia di ammalarsi o di contagiare gli altri hanno origini molto più antiche di quanto possa sembrare.. nascondono un'insicurezza di base ed un senso di responsabilità che la pandemia sta semplicemente portando alla luce.
Le consiglio di affrontare queste antiche paure con l'aiuto di un professionista... un percorso psicologico può essere davvero illuminante e decisivo!
Le auguro il meglio.
Buona fortuna!
Dott.ssa Federica Beglini

Dott.ssa Federica Beglini Psicologo a Milano

20 Risposte

13 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 OTT 2020

Buongiorno Serena,
in effetti questa pandemia porta all’emergenza di tante problematiche psicologiche tra cui l’ansia più o meno intensa.
Mi sembra ora che lei fatichi a gestirla, in questo caso è consigliabile un percorso psicologico di supporto, non attenda troppo...
per evitare la cronicizzazione del problema Resto a disposizione per informazioni,
cari saluti
dr.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2757 Risposte

2240 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 OTT 2020

Cara Serena, il periodo che stiamo attraversando è molto difficile e sta mettendo a dura prova tutti noi. La paura di contrarre il virus, e l'ansia che ne deriva, di solito è l'espressione di un probabile disagio o malessere preesistente, che, a causa dello stress dovuto alla pandemia, emerge attraverso determinati comportamenti e/o stati di angoscia. Provi a valutare la possibilità che, benché la questione Covid abbia di sicuro influito, non ci sia altro alla radice dei sui stati d'animo.
Le consiglio, inoltre, di valutare la possibilità di intraprendere un percorso di sostegno psicologico, che possa aiutarla nella ricerca e nell'esplorazione dei suoi vissuti emotivi, pregressi e non.
Un caro saluto.

Dott.ssa Alessandra Genovese Psicologo a Varese

22 Risposte

11 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 OTT 2020

Cara Serena, purtroppo la pandemia ci sta mettendo tutti a dura prova. É fondamentale però non lasciarsi sopraffare dalle nostre emozioni negative, dalle nostre preoccupazioni. Bisogna certamente non sottovalutare la situazione, e prendere tutte le precauzioni del caso, ma bisogna anche continuare con la nostra vita quotidiana, per il nostro benessere. Parli con uno psicologo che possa guidarLa nello sviluppo di risorse che Le consentano di gestire il Suo malessere, andando via via, a risolverlo.
Coraggio!
Le auguro buona fortuna e serenità.
Dr.ssa Amanda D'Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

626 Risposte

484 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 OTT 2020

Salve, si rivolga un professionista per una consulenza
Dott. Masucci A.

Dott. Armando Masucci Psicologo a Avellino

262 Risposte

250 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17300

psicologi

domande 24850

domande

Risposte 88550

Risposte