Costante stato di ansia e inadeguatezza

Inviata da Sharon · 12 ott 2018 Ansia

Da due anni vivo in questo costante stato di ansia, inadeguatezza e "allerta" che mi porta ad avere non pochi problemi relazionali (soprattutto con fidanzato e amici) in quanto nonostante abbia la vitale necessità di averli accanto ho sempre la sensazione che in realtà non mi amino, che stiano complottando contro di me e ciò mi fa dubitare di qualsiasi loro azione. Non mi sono mai rivolta ad un esperto e non saprei da dove iniziare ma sono sicura di non poter continuare in questo modo.
Ringrazio anticipatamente per eventuali consigli e risposte.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 12 OTT 2018

Buongiorno sharon,

L'ansia, quando negativa diventa incontrollabile ed influesce pesantemente nella quotidianità. Da quello che scrive avverte anche dei pensieri persecutori, i quali a lungo andare danneggiano le relazioni, soprattutto quelle significative. Al fine di poterla aiutare sarebbero necessari ulteriori elementi della sua vita e della problematica che pone. Ad esempio da quanto tempo? Quanti anni ha? Le consiglio un percorso psicologico, online o da un professionista della sua zona zona.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti, mi scriva

Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1665 Risposte

1181 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 OTT 2018

Gentile Sharon, non trovo molto da aggiungere a ciò che giustamente le suggerisce la collega che ha risposto prima di me. Le informazioni che ci fornisce sono molto poche. Due cose vorrei chiederle: perché che non sa da dove cominciare? La risposta per me è semplice: rivolgersi a una/un buon terapeuta. Non è certo possibile con queste poche informazioni suggerirle di più. Forse per Lei sarebbe più adatto un percorso di tipo analitico, nonostante io suggerisca quasi sempre un intervento di tipo cognitivo-comportamentale.
In che modo pensa che stiano complottando contro di lei e cosa teme? Se vuole un primo aiuto avremmo bisogno di sapere quali sono i suoi timori e se ritiene che siano reali, altrimenti discutiamo sul niente. Mi scusi la franchezza, sto solo cercando di aiutarla. Una delle prime cose che si dovrebbe imparare in terapia è di essere molto precisi e puntuali sul proprio vissuto e sui propri pensieri. Rimango disponibile per eventuali domande.

Dott. Leopoldo Tacchini Psicologo a Firenze

990 Risposte

399 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 OTT 2018

Cara Sharon,
credo che il tuo malessere che si manifesta con stati di ansia e pensieri persecutori necessiti di essere affrontato seriamente all'interno di un percorso di psicoterapia. Non avere paura a chiedere aiuto ad una persona esperta; avere consapevolezza del problema come tu hai dimostrato è il primo passo per affrontarlo e chiedere aiuto è il secondo. Quindi non aspettare più! Lo specialista ti guiderà solamente nel processo di ricostruzione della tua storia e nell'attribuire il giusto significato ai sintomi che ora manifesti per poterli affrontare in modo diverso e per te più funzionale. Spero in qualche modo di essere riuscita a convincerti a fare il grande passo. Se dovessi avere bisogno sono a tua disposizione per colloqui di persona ma anche telefonici e via Skype.
Un abbraccio

Dott.ssa Simona Daledo

Dr. ssa Simona Daledo Psicologo a Pavia

88 Risposte

72 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 OTT 2018

Buongiorno Sharon, queste tue insicurezze derivano sicuramente da aspetti della tua vita, esperienze che hanno dato una traccia del tuo sentire i rapporti in questo momento. C'é una paura nella relazione. Orccorre aiutarti a scoprire chi sei e lavorare sulle cose che ti danno dolore, confusione o ti turbano per ristrutturare la tua sicurezza e apertura sul mondo e individuare così chi vuoi diventare. Sono a disposizione. Buona giornata

Dott. Davide Milanese Psicologo a Tortona

212 Risposte

65 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 OTT 2018

È un problema molto ben conosciuto per cui ti consiglierei senz altro di rivolgerti ad uno psicoterapeuta strategico di una certa esperienza per poterlo risolvere all interno di un numero limitato di sedute

Dott.Carlo Paradisi Miconi Psicologo a Roma

79 Risposte

40 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 OTT 2018

Gentile Sharon,
Il costante stato di ansia sembra peggiori le proprie relazioni, inoltre sono presenti vissuti persecutori da verificare. Se una leggera ansia permette di affrontare con grinta le sfide quotidiane, quando la medesima raggiunge livelli elevati crea disagio.
Queste problematiche sono curabili all'interno di un contesto psicologico specifico, si faccia coraggio e cerchi una psicologa vicina al proprio ambito di residenza.
La sua vita è preziosa!
Cari saluti
Dr.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2757 Risposte

2263 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 OTT 2018

Cara Sharon,
è importante che la sua storia possa essere approfondita in un contesto adeguato. Quello che le consiglio è di rivolgersi ad uno/a Psicoterapeuta della sua zona. La terapia Cognitivo-Comportamentale risulta essere particolarmente efficace nel trattamento dell’ansia e potrebbe quindi essere particolarmente indicata alla sua situazione.

Cordialmente,
Dott. Colamonico Damiano

Dott. Damiano Colamonico Psicologo a Torino

643 Risposte

1130 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 26400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17650

psicologi

domande 26400

domande

Risposte 92000

Risposte