Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Cosa vuol dire disturbo visivo cognitivo nei bambini in età scolare?

Inviata da Emy · 9 feb 2016 Psicologia infantile

Buongiorno mi chiamo Emy vorrei sapere cosa vuol dire: "questa bimba ha un disturbo visivo cognitivo" vorrei capire se è un problema psicologico o neurologico o altro. grazie!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno Emy,
la sua richiesta non è completa e il tipo di disturbo che lei cita non esiste. Potrebbe trattarsi di un disturbo visuo-spaziale o un danno neurologico. Se questa diagnosi arriva a seguito di una valutazione provi a chiedere spiegazioni a chi ha effettuato la diagnosi.
Un caro saluto

dott.ssa Miolì Chiung
Studio di Psicologia Salem
Milano - Agrate - San Donato M.se

Anonimo-125892 Psicologo a Milano

220 Risposte

910 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Emy,
è probabile che ci si volesse riferire ad un disturbo specifico dell'apprendimento in età scolare oppure ad una performance scadente se sua figlia è stata sottoposta al test visuo-motorio di Bender o al test delle matrici progressive di Raven.
Chieda maggiori informazioni a chi le ha parlato di " disturbo visivo cognitivo".
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6790 Risposte

18971 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Emy mi spiace non poterLa aiutare in quanto tecnicamente questo disturbo non esiste..Se la diagnosi Le è stata proprio scritta così Le direi di chiedere maggiori chiarimenti in merito,in alternativa potrebbe riguardare il referto e nel caso mi contatti pure per un approfondimento..
Cordialmente Dott.ssa Battilani Cristina

Dott.ssa Battilani Cristina Psicologo a Parma

57 Risposte

23 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Emy,
si tratta di una diagnosi? E' scritta da qualche parte?
Disturbo visivo cognitivo...mi sembra che qualche cosa non torni.
In generale quando scrivono disturbo cognitivo si riferisce sempre ad una radice neurologica del disturbo, non è da escludere, comunque, che a lato possano anche esserci problematiche psicologiche.
Per aiutarti dovresti essere un po' più specifica.

A disposizione

Dott.ssa Fornari Daniela

Dott.ssa Daniela Fornari Psicologo a Iseo

386 Risposte

425 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno,

Non ci sono sufficienti informazioni nella sua richiesta per comprendere appieno, dato che il "disturbo visivo cognitivo" così propriamente definito non esiste, ma può essere che su una relazione stilata in seguito ad una valutazione vengano scritte informazioni testisticge tali da definire valori che attestino una difficoltà cognitiva ed una difficoltà/deficit a livello visivo (visuo-spaziale, visuo-motorio), ma le variabili sono parecchie qui.

Se ha ricevuto una diagnosi o una relazione, in cui non riesce a decifrare ciò che è scritto richieda maggiore chiarezza a chi l'ha redatta e formulata. Viceversa, se ha questa curiosità per altre ragioni servirebbero alcune informazioni in più per poterla aiutare.

Se ha eventualmente necessità può contattarmi in privato e sarò felice di risponderle per quanto possibile.

Saluti, dott.ssa Elena Bellia
Psicologa & Psicoterapeuta
Savona provincia e Genova città

Dott.ssa Elena Bellia Psicologo a Albenga

67 Risposte

49 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia infantile

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia infantile

Altre domande su Psicologia infantile

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16100

psicologi

domande 20850

domande

Risposte 80600

Risposte