Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Cosa posso fare come mi devo comportare?

Inviata da Cate il 13 feb 2018 Psicologia sociale e legale

Ho un bimbo di 7 anni frequenta la seconda elementare allbulyimo collloquio mi é stato riferito che chiacchera di continuo ride di tutto quello che succede in classe o si dice anche cose non buffe.non è mai concentrato sul suo lavoro le maestre lo devono richiamare invitandolo a scrivere perché sta con la testa fra le nuvole mentre gli altri hanno già i viziato a lavorare e la cosa peggiore è invece troppo concentrato a guardare cosa fanno gli altri :se la maestra si soffia naso, se cade una matita, se passa un uccellino dalla finestra perdendo tempo e concentrazione su se stesso ovviamente la didattica ne risente un Po.non ha voglia di leggere non mi sembra motivato per la scuola e dice tanto non serve imparare....com e posso fare per evitare tutto ciò e aiutarlo a cambiare perché su comporta così.aiutatemi sono disperata e in ansia visto che il fratello maggiore15 anni è Dop già c e casino e litigi con il grande e nel piccolo avevo visto una speranza ma se inizia comportarsi così non ci siamo grazie per i consigli

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Di dove siete? Ho già lavorato con bambini del genere quindi se mi dite di quale città siete vediamo come fare. Attendo.

Anonimo-169958 Psicologo a Bari

128 Risposte

65 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Se questo comportamento è agli esordi, non sottovaluti le segnalazioni della scuola, contatti un professionista che lavora con i bambini perchè possa fare una valutazione di suo figlio.

Anonimo-170039 Psicologo a Torino

6 Risposte

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Cate. La frase che Lei riporta"tanto non serve imparare" ricorda un già detto, un già sentito. Varrebbe la pena osservare un po' piu' a largo raggio il comportamento di suo figlio in termini di rendimento scolastico, amicizie, ritmi e relazioni famigliari e sentire proprio da Lui una descrizione di una sua giornata scolastica, cosa lo interessa e cosa no, come percepisce lui le maestre e lo stare a scuola. Le regole sono dei riferimenti e ci aiutano nell'organizzazzione in gruppo, ma non sono sempre sufficientementi motivanti ad assolvere i compiti assegnati dal sistema scolastico o famigliare o sportivo, pertanto sfuggire ad un compito può essere un segnale di disagio o di richiesta di supporto nell'affrontare emotivamente o praticamente un compito, un giudizio, uno stato emotivo. Buona ricerca.
Daniela Fontanesi (psicologa e neuropsicomotricista)

Dott.ssa Daniela Fontanesi Psicologo a Savona

7 Risposte

4 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Cate,
queste segnalazioni che le sono arrivate dalla scuola non andrebbero ignorate nè minimizzate per cui occorre un approfondimento ed una valutazione diagnostica che è possibile fare solo attraverso una consulenza dal vivo presso uno psicoterapeuta dell'età evolutiva nonchè un neuropsichiatra infantile.
Cordiali saluti.
Dr Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6609 Risposte

18511 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia sociale e legale

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia sociale e legale

Altre domande su Psicologia sociale e legale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15550

psicologi

domande 19350

domande

Risposte 78300

Risposte