Cosa fare per capire il senso della mia vita

Inviata da Mangy · 30 apr 2021

Buonasera,
sono in crisi esistenziale. Sono già in terapia da anni da una psichiatra con SSN. Soffro di depressione maggiore, uscita fuori (ma già esistente) con un'operazione chirurgica che mi ha cambiato la vita nel 2011, portandomi conseguenze pesanti sul piano pratico e mentale. Mi sento molto spesso sola e insicura su tutto. Vorre un appoggio e un supporto. Non riesco a far prendere una direzione alla mia vita che finalmente mi porti serenità e sicurezza e soddisfazione. Per me la cosa più importante è l'amore ed essere amata. Lavoro, vivo in un bilocale, sono automunita, vivo sola con due cani, con la salute ci convivo e me la gestisco (nonostante le difficoltà di una vita normale). Cosa devo fare? Da chi posso farmi aiutare? Quale percorso intraprendere? Mi servirebbe una dritta per capire quale sia la mia strada. Spero in una risposta.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 3 MAG 2021

Gentile Mangy,
posso solo immaginare il suo disagio e la sua sofferenza, ancora presente. In queste righe che Lei oggi ci scrive, leggo tutte le sue risorse; è consapevole della sua situazione e per questo richiede un supporto, atto molto coraggioso e non sempre facile; parla delle sue difficoltà che però riesce a gestire in autonomia, e ciò indica una grande forza d'animo. Tutte queste potenzialità meritano di essere sottolineate attraverso un percorso psicologico, che La aiuti a mettere in evidenza le sue risorse, attraverso un ascolto attivo ed empatico. Resto a disposizione, un caro saluto
Dottoressa Erica Simoni

Dott.ssa Erica Simoni Psicologo a Parma

122 Risposte

53 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 MAG 2021

Cara Mangy,
immagino quanto lei abbia sofferto e stia soffrendo tutt'ora.
Credo che giustamente si meriti una nuova prospettiva di benessere che ha deciso di concedersi aprendosi all'idea di un percorso di psicoterapia. Motivazione, impegno e coraggio sono i requisiti per iniziare un percorso degno di nota. Una volta valutati questi può passare alla fase di scelta del professionista. Guardi i profili dei diversi esperti e si lasci ispirare da colui o colei che le sembrano più adatti a lei. L'approccio del professionista è secondario, recenti ricerche hanno dimostrato che i diversi approcci sono tutti efficaci a patto che ci sia una buona alleanza terapeutica (cioè la qualità del rapporto che lega paziente e terapeuta).
Buona fortuna e le auguro il meglio!
Resto a disposizione, Dott.ssa Monteleone (disponibile per terapia online)

Dott.ssa Monteleone Maria Alessia Psicologo a Palo del Colle

148 Risposte

99 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 MAG 2021

Carissima Mangy,
Mi dispiace moltissimo per la sua enorme sofferenza. Non conosco la sua storia, ma a un dato momento dice una grandissima verità: "la cosa più importante è l'amore ed essere amata"...
È proprio così, l'essere umano ha assoluto bisogno d'amore e di relazione.... amore e relazione anche con se stesso.
Senza rinunciare al supporto psichiatrico e psicofarmacologico, le suggerirei di ricercare uno/una psicoterapeuta che la possa supportare psicologicamente e con il/la quale instaurare una salda relazione. Credo che le sarebbe di grande aiuto nel ritrovare le sue risorse e nel ricreare quella base sicura che forse ha perduto o che forse non ha mai avuto nella sua vita.
Le faccio molti auguri.
Restando a disposizione per ulteriori eventuali chiarimenti, la saluto cordialmente.
Dott.ssa Verusca Giuntini

Dott.ssa Verusca Giuntini Psicologo a Firenze

116 Risposte

111 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

30 APR 2021

Gentile Mangy,
se la psichiatra la segue solo sul piano della terapia farmacologica potrebbe affiancare a questa una psicoterapia individuale al fine di stabilire le sue priorità e conseguire passo a passo determinati obiettivi.
Per il disturbo depressivo maggiore, vi sono studi di efficacia relativi alla psicoterapia ad indirizzo cognitivo comportamentale.
Cordialmente
Dott.ssa Barbara Trevisan
Psicologa Psicoterapeuta

Dott.ssa Trevisan Barbara Psicologo a Rovigo

153 Risposte

120 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28350 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18150

psicologi

domande 28350

domande

Risposte 97350

Risposte