Cosa fare? La nostra vita sessuale è morta

Inviata da livia · 20 apr 2015 Problemi sessuali

Salve. Ho bisogno di aiuto e lo cerco da sola in quanto il mio lui rifiuta di accettare che abbiamo un problema. Stiamo insieme da sei anni. Tre anni fa suo padre si è ammalato, poi dopo un anno di terapie è morto. Da li è rimasta una madre sola ma in salute ma che il mio ragazzo considera da nn poter lasciare sola. Da qui la nostra vita sessuale e sociale e scomparsa. Abbiamo avuto un unico rapporto in due anni. Non usciamo insieme salvo che per passeggiate, diciamo che non abbiamo più una vita. Lui mi vuole tanto bene è molto affetuoso e non ha un altra donna. Mi cerca sempre mi chiama sempre anche se non abitiamo insieme . Ci sono dei problemi lavorativi, stanchezza, la preoccupazione esagerata per la madre ma con tutto ciò nn penso sia normale. Io ho 31 anni..lui 42. Ho avuto tanta pazienza ma adesso mi sento sempre più giù, sempre frustrata e indesiderata. Vorrei far rinascere la nostra storia...la sua voglia di vivere ma nn so come. Grazie!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 16 GIU 2015

Cara Livia,
credo che una terapia di coppia potrebbe aiutarvi anche perché avete sei anni di relazione alle spalle e sarebbe importante comprendere cosa vi sta succedendo come coppia: la vita sessuale è un segnale che sta dicendo qualcosa e lei l'ha colto. I cambiamenti recenti della famiglia di lui potrebbero aver accentuato una situazione che già era presente da prima ma che ora si è esplicitata maggiormente.
Se lui non fosse disponibile ad affrontare un percorso di coppia, si può rivolgere lei a un professionista che possa fornirle uno spazio in cui porsi degli interrogativi su di sé e trovare un modo per affrontare questa situazione che la preoccupa.
Un caro saluto,
dott.sa Alessia Besana

Anonimo-149749 Psicologo a Milano

3 Risposte

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 APR 2015

Buongiorno gentile Livia,
può senz'altro chiedre aiuto lei primariamente per se stessa e, nello stesso tempo, per capire come intervenire nella comunicazione con il suo compagno. L'unica cosa è che si dovrebbe rivolgere di persona ad uno/a psicologo/a psicoterapeuta . On line possiamo solo orientare e non è possibile intervenire senza conoscere la persona in tutte le sue sfaccettature di vita, capirà che questo è impossibile.
Cordiali saluti
Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Roma

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2839 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

20 APR 2015

Gentile livia,
la sua storia fa pensare che il suo partner sia tornato in una condizione di "figlio"che forse lo blocca psicologicamente e nel comportamento.
Se lui non fosse disponibile per una terapia di coppia, consulti lei uno psicologo psicoterapeuta che comunque dovrebbe darle degli strumenti per migliorare la comunicazione o suggerimenti comportamentali e conseguentemente sbloccare la situazione. Cordiali saluti

Valentina Sciubba Psicologo a Roma

1054 Risposte

734 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Problemi sessuali

Vedere più psicologi specializzati in Problemi sessuali

Altre domande su Problemi sessuali

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 27300 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17900

psicologi

domande 27300

domande

Risposte 94300

Risposte