Cosa devo fare per avere una vita sessuale?

Inviata da Rob. · 27 set 2017 Orientamento sessuale

Sono una ragazza lesbica di 25 anni e non faccio sesso da un anno e mezzo. Ultimamente mi sento frustrata perché il sesso mi manca molto, e perché ci sono tantissime cose che vorrei sperimentare e che non ho mai avuto modo di provare perché nella mia vita ho avuto solo due relazioni molto brevi, sebbene l'ultima sia stata intensa e soddisfacente. Mi sono resa conto che questa mancanza mi sta causando una certa depressione, non soltanto perché si tratta di un desiderio insoddisfatto, ma anche perché mi fa sentire brutta, non desiderata e poco attraente.
Inizialmente credevo di non riuscire a trovare nessuna che mi volesse perché era difficile incontrare altre donne lesbiche (o bisessuali); ma dall'anno scorso frequento un circolo gay dove ci sono parecchie ragazze, di cui alcune molto belle, tra le quali pare che nessuna abbia interesse nei miei confronti. Ci ho provato con un paio di loro, ma entrambe mi hanno rifiutata. Ho anche installato un'applicazione che permette di conoscere ragazze nelle immediate vicinanze, ma anche lì ho avuto sfortuna: anche quando mi contattano, anche quando mi fanno molti complimenti e mi chiedono di uscire, poi al momento decisivo si tirano indietro.
Io non sono mai stata particolarmente bella, anzi: se dovessi descrivermi fisicamente, mi definirei piuttosto insignificante. Probabilmente si tratta anche del mio modo di muovermi (non sono particolarmente aggraziata), o del mio modo di vestire, o forse dipende dal fatto che non ci so fare, che quando tento di flirtare con qualcuna risulto goffa e forzata; qualunque sia il motivo, in generale non piaccio. Non può trattarsi di un problema caratteriale, perché la maggior parte delle volte sono molto socievole, ironica, faccio molte battute e riesco a far ridere gli altri. In generale, credo di risultare simpatica. E non credo che la mia bassa autostima sia evidente agli altri, perché nascondo bene le mie insicurezze.
Insomma, quello che penso è che tutto dipenda dal mio essere poco attraente, ma il punto è che non saprei come modificare la mia persona e i miei atteggiamenti in modo da suscitare l'interesse delle ragazze. A volte penso che vorrei essere ripresa con una telecamera, per potermi osservare dall'esterno e capire che effetto faccio agli altri, e correggere le mie imperfezioni.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 27 SET 2017

Gentile Rob..
Lei dice che non crede che gli altri si accorgano delle sue insicurezze ma fondamentalmente ne ha. Avere poca autostima in un modo o nell'altro fa sì che lei cerchi di modificare se stessa per piacere a qualcuno e sembra anche che voglia così tanto piacere da avere l'effetto contrario. Credo che dovrebbe spostare il suo obiettivo dall'avere una vita sessuale soddisfacente ad avere una vita soddisfacente in generale stando bene con se stessa ed accettandosi per quello che è. Credo che solo allora potrà piacere anche agli altri.
Le consiglierei di valutare l'idea di rivolgersi ad uno psicologo per questo, potrà aiutarla.
Resto a disposizione,
Dott.ssa Daniela Vinci
Psicologa e Consulente Sessuale
Arluno (MI)

Dott.ssa Daniela Vinci Psicologo a Arluno

316 Risposte

679 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 OTT 2017

Gentile Rob,
a volte si vivono dei periodi piuttosto tranquilli a livello relazionale, allora capita di sentirsi abbattuti e soli.
Lei si definisce socievole e ironica, qualità importanti in una persona. Non credo che lei sia insignificante, è sicuramente una persona speciale.
Continui a proporsi senza pensare che sia un fallimento, metta in conto qualche risposta negativa. Il proprio comportamento è corretto e funzionale per incontrare persone nuove.
Cari saluti
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2767 Risposte

2302 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

29 SET 2017

Buongiorno Rob,
lei scrive che è insicura ma che non è questo il suo problema. Ma se non è sicura di sè come possono esserlo gli altri? L'accettazione dei propri limiti, caratteristiche e potenzialità è un punto importante per avere coscienza di sè, per poi potersi confrontare e relazionare con gli altri. Lei approccia in modo adeguato ma probabilmente senza includere vere parti di sè, puo essere per questo che non ha riscontri positivi.
Pranda in considerazione l'idea di un percorso volto a questi aspetti, costruire un'immagine di sè reale e aumentare la propria autostima.
Cordiali saluti
Dott.ssa Ambra Caselli (Brescia)

Dott.ssa Ambra Caselli Psicologo a Castegnato

118 Risposte

131 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

28 SET 2017

Salve Rob.
Nella vita sia di persone eterosessuali che omosessuali, è normale attraversare momenti in cui pur facendo del proprio meglio per fare fare conoscenza e iniziare una relazione, si passano dei periodi più o meno lunghi single.
Quello che è utile....è continuare a cercare e rimanere aperta ad eventuali iniziative di altre ragazze.
Per i suoi dubbi di essere impacciata e il nascondere le sue debolezze e/o fragilità....le potrebbe essere utile confrontarsi con un psicologo.
A disposizione.
Dott Betti Giuseppe

Dott. Giuseppe Betti Psicologo a Bologna

85 Risposte

40 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Orientamento sessuale

Vedere più psicologi specializzati in Orientamento sessuale

Altre domande su Orientamento sessuale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29600 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18600

psicologi

domande 29600

domande

Risposte 100800

Risposte