Convivenza Obbligatoria

Inviata da Kikka · 30 dic 2020

Buon giorno
Siamo 4 adulti in un appartamento!
Mia madre mio fratello io Chiara e il mio compagno! Con noi vive anche un cane, Flor dell'età di 10 anni.
La mamma è una persona sedentaria, la quale passa le giornate seduta a rimpiangere cosa non si sa
Mio fratello idem...
La situazione comincia a essere stretta, io e il mio compagno vorremmo vivere in un ambiente più pulito ma allo stesso tempo non vogliamo fare gli schiavetti di nessuno!
La stessa cosa vale per il cane, se non siamo noi a pensarci da parte loro non c'e un interesse. Come affrontare la cosa? Se ogni qualvolta che io provo ad affrontare l'argomento vengo attaccata da mia madre che si rimette a far la vittima!?
Pultroppo io e il mio compagno al momento non abbiamo la disponibilità economica per andarcene.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 3 GEN 2021

Cara Kikka ,
attenzione, questa convivenza rischia di rovinare la vostra storia d'amore.
Forse, prima di vivere insieme, dovete pensare a coltivare la vostra indipendenza lavorativa ed economica.
Cordialmente
Dott.ssa Stefania Scotto

Dott.ssa Stefania Scotto Psicologo a Gallarate

356 Risposte

172 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 DIC 2020

Ciao Kikka, se non avete la disponibilità economica per lasciare la casa materna e dunque automaticamente decidete ( tu ed il tuo compagno) di vivere li', dovreste anche scegliere se vivere in un ambiente pulito oppure no. La scelta è vostra. La mamma sta bene come sta, il fratello pure. Se vi piace vivere in un ambiente pulito e ordinato adoperatevi affinché sia tale, non siete gli schiavetti di nessuno, fate solo del bene a voi stessi ( e di riflesso chiaramente anche a loro) perseguendo i vostri scopi.
Ciao! Un saluto d.ssa Antonella Ricci

Dott.ssa Antonella Ricci Psicologo a Tivoli

156 Risposte

56 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 DIC 2020

Cara Kikka, da quanto scrive sembrerebbe che l’ordine e la pulizia siano solo bisogni suoi e non della madre e del fratello, che preferiscono lamentarsi e rimuginare. Le suggerisco di agire, cominci da un piccolo gesto, ma da mantenere sempre e che sia in grado di fornirle un piccolo benessere quotidiano. La convivenza e’ difficile per tutti, e’ necessario ricavarsi uno spazio “mentale” in cui provare a ricaricarsi sentendosi più liberi.
Un caro saluto

Dott.ssa Roberta Sossai
Psicologa clinica

Dott.ssa Sossai Roberta Psicologo a Pordenone

26 Risposte

11 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29750

domande

Risposte 101200

Risposte