controllo della rabbia

Inviata da francesca · 22 feb 2017 Aggressività

buongiorno, ho un problema con il mio compagno,lui ha 58 anni ( io 34) conviviamo da 8 anni... io penso che abbia un grosso problema di gestione della rabbia... non possiamo avere una discussione o una diversità di pensiero che subito in lui diventa tutto estremo... sfocia in una rabbia incontrollata limitata comunque solo ad un tono di voce molto elevato e uso di terminologia "poco adeguate" anche piuttosto offensive.. e questo succede molto frequentemente per qualsiasi cosa e non solo riferita a me ... ma in varie situazioni... esempio anche alla giuda della macchina è sempre piuttosto agitato e azzardato.. e sempre stato un carattere piuttosto" vivace" ma ora lo è decisamente molto di piu... non capisco quale possa essere la causa .. in quanto affettivamente stiamo bene , da un punto di vista economico nessun tipo di problema... non riesco a capire quale sia la causa e come poterlo aiutare.. perche in questo modo i suoi amici tendono ad allontanarsi.. e non so come fargli capire che ci sia un problema che va accettato e affrontato... le volte che ho provato a parlargli e sempre stato un disastro... sfocia tutto in discussioni pesanti.. aspetto un vostra opinione, egrazie
francesca.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 23 FEB 2017

Buongiorno Francesca, la rabbia è un emozione complicata. Il prerequisito è che si attiva quando ci si sente in qualche modo attaccati, o potenzialmente esposti ad un rischio e allora ci si prepara a contrattaccare. Apprendere questi modelli da piccoli ( difenditi, gli altri sono pericolosi, bisogna mostrare di essee il più forte ecc) non aiuta a modificare alcune espressioni o vissuti con il ragionamento e il dialogo anzi, tutto viene percepito come un'aggressione, anche un buon consiglio. Dovrebbe provare a far parlare il suo compagno con un esperto. A volte, soprattutto se il disagio è limitato, bastano pochi incontri. Pensi anche a lei però, a come questa cosa la fa sentire, e come influenza il suo benessere. Un caro saluto.
Dott.ssa Eliana Pellegrini

Dott.ssa Eliana Pellegrini Psicologo a Casalecchio di Reno

19 Risposte

19 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 FEB 2017

Salve Francesca.
Spesso assumiamo modalità di comportamento, anche se disfunzionali, perché abbiamo imparato a utilizzarle dato che in passato sono state utili a soddisfare degli scopi.
La rabbia del suo partner può assumere diversi significati che andrebbero affrontati all'interno di un percorso personale che dovrebbe (lui) essere disposto ad affrontare
Resto a disposizione
Dottssa Fabrizia Tudisco psicologa Napoli

Dott.ssa Fabrizia Tudisco Psicologo a Napoli

503 Risposte

951 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Aggressività

Vedere più psicologi specializzati in Aggressività

Altre domande su Aggressività

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24200 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24200

domande

Risposte 86900

Risposte