Continuo a parlare col mio ex

Inviata da Soul il 20 giu 2018 Terapia di coppia

Salve dottori,
Dopo l'ultimo mio post che riguarda il mio ex, col quale ho rotto più di 6 mesi fa, pensavo di farcela e di andare avanti. Invece no.
Io e lui parliamo da qualche giorno ininterrottamente. Anche se lui mi ha esplicitamente detto che non mi ama più, prova solo affetto, e non mi vede più come mi vedeva prima.
Non so se riuscirò mai ad accettare questa cosa, il fatto è che io pur di potergli parlare faccio finta di fregarmene come se non nutrissi più amore per lui, quando invece è il contrario. Ne è la prova che quando esce la sera magari con un amico, a me viene voglia di spaccare il mondo, mi viene rabbia e penso perché con me no? Cosa avevo io di sbagliato? Mi prende la gelosia ecco. Perché in realtà vorrei che mi guardasse come prima, e sto facendo di tutto per far accadere ciò. Cerco di comportarmi diversamente, cerco di cambiare un po' di più l'aspetto fisico magari faccio foto più carine. E lui mi dice che sono davvero bello come sempre ma per i suoi occhi non è più lo stesso. So che sembrerà stupido il mio atteggiamento e vi chiedo scusa, sono patetico e infantile. Ma per poter riavere quell'affetto che avevo prima farei di tutto. Perché mi sento solo, senza amici, senza affetto. Vorrei che lui tornasse a prendersi cura di me come faceva tempo fa, con i suoi abbracci e i suoi conforti nei momenti difficili. Vederlo così indifferente dopo tutte le promesse che mi ha fatto, mi manda in bestia.. nel mio cuore so che infondo non tornerà mai più, ma per avere compagnia e per parlargli scendo a questi livelli.
So che arriverà il giorno in cui l'amico con cui uscirà si trasformerà nel suo fidanzato, e io farò la fine di una inutile cartaccia nel bidone dell'immondizia. E ciò mi distruggerebbe definitivamente.
Non so più che fare, se continuare a parlargli e farmi una ragione che è un mio amico, o smettere del tutto. Vorrei solo tornare a 2 anni fa, quando ancora mi guardava con gli occhi che brillavano.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Soul,
a volte quando scendiamo a compromessi per mantenerci accanto alle persone che amiamo ci sentiamo meglio, sollevati e confortati; altre volte però i compromessi a cui ci costringiamo ci fanno soffrire.. questo mi sembra più il suo caso purtroppo.
E' certamente un momento doloroso quello che sta vivendo e trovare uno spazio di elaborazione le potrà essere di grande aiuto, perciò le consiglio di rivolgersi ad uno psicologo. Rimango a disposizione.
In bocca al lupo e un cordiale saluto.
drs Lucia Mantovani, Milano

Studio di Psicologia Dott.ssa Lucia Mantovani Psicologo a Milano

993 Risposte

458 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Soul,
spero di non urtare la propria sensibilità ma...
dal mio punto di vista in questo modo alimenta la sua sofferenza, il continuare a frequentare questa persona e recitare un falso copione la rende estremamente vulnerabile.
Per uscire da questa situazione di stallo sarebbe utile un percorso psicologico, anche breve.
Cari saluti
Dr.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2422 Risposte

2050 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Soul,
le persone soffrono quando vedono gli obiettivi della loro vita che vengono frustrati, se il suo obiettivo è uno solo, e viene frustrato, soffre tantissimo. Inoltre contrariamente a quanto si posa immaginare, non è che se si ha un solo obiettivo lo si raggiunge più facilmente che se se ne hanno molti, anzi.
Io ritengo, sebbene le mie affermazioni siano da prendere con le pinze perché non ho avuto modo di conoscerla meglio, che un bel percorso, anche molto breve, di qualche seduta, da uno psicologo o psicoterapeuta, possa giovarle nel risistemare una serie di obiettivi nei quali realizzarsi, nei quali immergersi. Questo non vuol dire perdere le speranze di tornare con il suo ex fidanzato, ma avere una vita psicologica equilibrata e quindi più serena.

Cordiali saluti,

Dott. Paolo Zandomeneghi

Dott. Paolo Zandomeneghi Psicologo a Rovereto

51 Risposte

26 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Caro Soul, purtroppo i sentimenti degli altri non possiamo cambiarli e mi sembra, in questo caso, che il suo ex abbia le idee molto chiare. Comprendo la rabbia e la sofferenza per tutto ciò, e le posso dire che ciò che può provare a cambiare non sono i sentimenti del suo ex ma il suo modo di reagire. E' importante elaborare ciò che le è successo, recuperare la giusta distanza per analizzare questa storia e per ripartire cercando nuove risorse per riprendere in mano la sua vita. Valuti l'idea di iniziare un percorso personale.
Auguri di cuore, Dott.ssa Daniela Cannistrà.

Daniela Cannistrà - Psicologa e Psicoterapeuta Psicologo a Seregno

580 Risposte

224 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19800 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15300

psicologi

domande 19800

domande

Risposte 77400

Risposte