Continuare o no una gravidanza

Inviata da Jessica · 25 feb 2021

Buongiorno, sono una mamma di 38 anni di tre figli: i primi due di 16 e 13 anni nati da un padre diverso dall ultima di 9 anni. Purtroppo siamo divorziati 4 anni fa. Ora ho una relazione con un uomo da due anni, lui ha 3 figli con la sua ex moglie. Lui abita a 60 km da me, quindi ci vediamo 3 volte a sett circa. Il rapporto tra i suoi e i miei figli non è dei migliori. Da poco ho scoperto di essere incinta! Non era previsto! Siamo nel panico. Non sappiamo come gestire il futuro nascituro.. anche perché non riusciamo a convivere x ragioni lavorative e x incompatibilità di carattere dei figli. Non giudicatemi.. ma non sappiamo se continuare o no questa gravidanza! È una scelta davvero dolorosa! Se avete dei consigli..
grazie sono molto depressa.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 25 FEB 2021

Buongiorno Jessica, mi dispiace per questa situazione, capisco sia difficile. Non si preoccupi di essere giudicata, nessuno dovrebbe farlo rispetto alla scelta di portare avanti o meno una gravidanza, tanto meno un professionista, che è qui per aiutarla.
La scelta di interrompere una gravidanza è sempre molto personale, non ci sono ragioni più valide o meno valide per farlo, è una scelta in primis della donna ma anche della coppia, dipende da tanti fattori, esterni e interni.
Le consiglio di lasciare da parte la paura del giudizio altrui e di cercare conforto nelle persone che sa potrebbero sostenerla. La cosa migliore che può fare è ascoltarsi, dare retta a se stessa, capire cosa vuole davvero e cosa sente. Capisco che possa essere una scelta dolorosa, a volte anche traumatica, per questo mi viene anche da suggerirle di rivolgersi a uno psicologo, in modo che possa sostenerla in questo momento di vita delicato. Nel caso, credo possa aiutarla anche a comprendere qual è la scelta che lei sente migliore per sé, la risposta è dentro di lei.
Si ricordi che non esiste scelta giusta o sbagliata, qualsiasi cosa deciderà di fare sarà degna di rispetto e di conforto.
Le auguro di trovare le risposte che cerca, spero di esserle stata un po’ di aiuto.
Un caro saluto

Dott.ssa Federica Papagni

Dott.ssa Federica Papagni Psicologo a Faenza

17 Risposte

74 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 FEB 2021

Cara Jessica,
comprendo che quanto ci ha raccontato sia molto difficile da vivere. Non abbia timore di essere giudicata. Un quarto figlio in arrivo, soprattutto se con una situazione familiare ancora instabile ed una relazione relativamente giovane, può spaventare molto.
Cerchi di focalizzarsi su cosa desidera davvero, parli apertamente con il suo compagno dei suoi dubbi e delle varie possibilità, e cerchi l'appoggio di uno psicologo che possa aiutarla con competenza e professionalità a capire quale sarà la scelta migliore per voi.
Un caro saluto!

Dott.ssa Fulvia Messina Psicologo a Cosenza

60 Risposte

30 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 FEB 2021

Gentile Jessica,
si tratta di una situazione e quindi di una decisione difficile che però, a mio avviso, dipende molto dalla qualità della relazione che lei ha con quest'uomo, in quanto essa conta più degli altri fattori ostativi citati.
In ogni caso, come le è stato già detto, la decisione per l'I.V.G. è strettamente soggettiva e degna della massima attenzione e riflessione.
Proprio per questi motivi e per la delicatezza del tema, occorrerebbe adeguata prevenzione quando nella relazione di coppia non vi siano buoni presupposti o non vi sia intenzionalità certa per mettere al mondo un figlio.
Al momento per lei è opportuno comunque un sostegno psicologico, qualunque sia la decisione che verrà presa.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7411 Risposte

20814 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18200

psicologi

domande 28400

domande

Risposte 97500

Risposte