Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Continuare a fare l amante

Inviata da Maria il 2 set 2019 Terapia di coppia

Dopo un breve ma felice matrimonio con un uomo molto più anziano Ila quale sono stata vicino nella sua lunga e sofferta malattia , dopo la sua dipartita a fatica ho cercato di andare avanti con i non pochi problemi anche legali da parte dei miei figliastri è ora dopo 1 anno , casualmente ho incontrato un uomo con il quale ho una relazione ma clandestina ( lui è ancora sposato in fase di divorzio) . X tante volte ho voluto troncare( Io sono economicamente indipendente ) xché anche se c è feeling, buona dialettica, compatibilità di carattere, solidarietà.....a me sta venendo meno la fiducia. Nella narrativa della sua vita sessuale saltano fuori sempre donne nuove, tante, giovani......io ora mi domando: ho 50 anni anche se ben portati, non è che sto perdersi gli anni migliori a fare l amante con un uomo che appena arriverà una ventenne mi sostituirà subito?lui insiste xché la nostra storia prosegua. Cosa devo fare? La sera mi riempio di sonniferi x scappare dalla realtà

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buongiorno,
quello che traspare dalla sua storia è un grande dolore, penso che superare la morte di un compagno non sia facile e credo che anche ricominciare, intraprendere nuove relazioni, non sia semplice.
Penso che sarebbe buono per lei intraprendere un percorso psicoterapeutico che la aiuti ad attraversare il suo lutto e comprendere come mai dopo ha scelto di avere una relazione clandestina, in che modo la aiuta a non mettersi pienamente in gioco, sebbene sembrerebbe andare contro il suo desiderio di qualcosa di più stabile e sicuro.
In bocca al lupo
Dott.ssa Monia Crimaldi
Psicologa psicoterapeuta
Palermo

Dott.ssa Monia Crimaldi Psicologo a Palermo

164 Risposte

248 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Giorno Maria, qualcosa che non ti fa star bene, che non ti soddisfa c'è. Occorre comprendere con maggior profondità consapevole cosa ti fa male in questo rapporto che tocca la tua sicurezza e le tue credenze personali ed emotive, per acquisire maggiore forza e capacità di decidere. Rimango a disposizione

Dott. Davide Milanese Psicologo a Tortona

172 Risposte

53 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19250 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15550

psicologi

domande 19250

domande

Risposte 78250

Risposte