Consiglio su percoso/supporto psicologico

Inviata da Giorgio87 · 12 lug 2021

Buongiorno a tutti,
sono un uomo di 34 anni, da tempo sto valutando di chiedere un aiuto psicologico, ma son bloccato (anche) dalla scelta del tipo di percorso che potrei fare.
In passato ho avuto periodi in cui ha fatto uso di antidepressivi per alcuni mesi durante l'università. Successivamente ho fatto uso di farmaci per l'ansia, sempre per periodi di mesi. Ho anche intrapreso un percorso di tipo psicanalitico per oltre 2 anni che ho terminato circa 3 anni fa. In generale, per semplificare brutalmente, penso di aver sempre avuto problemi legati a una depressione leggera e persistente che si confonde col mio carattere, considerando anche che non ho mai vissuto traumi fuori dall'ordinario . Sono piuttosto chiuso e introverso, il giudizio degli altri mi blocca. Mi sento apatico, non vedo un senso alle mie giornate e alla mia vita, pensare al futuro mi mette ansia e angoscia, vivo per inerzia, ho scatti di nervosismo...Non mi pento della psicanalisi fatta, mi ha portato a riflettere molto al rapporto coi genitori e altro ma non so quanto mi sia stata utile nel concreto. Negli ultimi mesi sento di aver come una ricaduta e passo molto tempo a rimuginare: anni fa rimuginavo molto sul mio passato, attualmente mi sono reso conto di aver spostato la mia attenzione anche su altri vari argomenti, come per cercare una distrazione, una via di fuga. Sento che questa non è proprio un'attività del tutto sana...Penso di aver bisogno di parlare di questo con uno specialista. La mia attività lavorativa a tratti mi deprime e avendo una posizione contrattuale precaria sto anche cercando altro e valutando anche se spostarmi in altre città. Anche questo mi frena, perchè vorrei andare da uno psicologo in presenza.
Chiarito questo, non saprei proprio a chi rivolgermi e per cosa. Sono molto confuso.
Grazie per l'ascolto

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 13 LUG 2021

Buongiorno Giorgio,
La rimuginazione non è un’attività sana. Ci sono tecniche molto concrete che possono aiutarla a stare nel qui e ora, acquisendo così uno stile cognitivo più funzionale e costruttivo.
Le consiglio di affidarsi ad un terapeuta cognitivo comportamentale, magari con competenze in Mindfulness.
Comprendo la sua preferenza sulla terapia in presenza piuttosto che online. È sempre preferibile. Le circostanze recenti ci hanno permesso però di raggiungere in modo altrettanto efficace persone che -caso contrario- non avremmo potuto aiutare.
Rimango a disposizione e le auguro il meglio
Dott.ssa Oriana Parisi

Dott.ssa Oriana Parisi Psicologo a Bari

572 Risposte

341 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 LUG 2021

Buongiorno Giorgio,
lei dimostra di possedere una buona consapevolezza, forse anche favorita dal percorso precedente. Sa che la sua ruminazione non è salutare e sa anche che ha funzione di distrazione. Sano è il suo desiderio di modificare qualcosa, di dare significato alle sue giornate. Sono d'accordo con lei che sia preferibile lavorare in presenza, ma l'online è comunque valido, ormai si afferma da più parti e per la mia esperienza corrisponde al vero. Più che dalla presenza si faccia guidare da quello che sente. Anche qui, su questo portale, guardi qualche profilo e contatti chi la ispira di più. Un colloquio di conoscenza non è impegnativo e potrebbe essere una piacevole sorpresa.
Le faccio molti auguri. A sua disposizione, ricevo a Torino e online. Dott.ssa Franca Vocaturi

Franca Vocaturi Psicologo a Torino

378 Risposte

179 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 LUG 2021

Gentile, emerge da quanto scrive, a parer mio, una necessità di trovare un Suo spazio nel qui e ora, gestendo i Suoi vissuti con il riconoscimento delle Sue risorse. Vuole convivere con sé stesso il piú adeguatamente possibile. Un percorso di supporto psicologico può aiutarLa a lavorare sulla Sua condizione attuale, migliorando quegli aspetti che non Le consentono di provare benessere.
Buona fortuna.
Dr.ssa Amanda D'Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1615 Risposte

873 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18850

psicologi

domande 30050

domande

Risposte 102350

Risposte