Consiglio su come dare un cambio rotta

Inviata da leslie · 20 mar 2020 Autorealizzazione e orientamento personale

Buongiorno a tutti. Sto scrivendo qui perchè spero di ricevere un valido aiuto, dovendo rimanere chiusa in casa ancora per tanto tempo..
tutto è iniziato all'incirca un anno fa. Ero all'università in un'altra città dalla mia; stavo studiando giurisprudenza. Ho avuto dei problemi nella mia vecchia casa in cui inizialmente mi trovavo davvero bene, poi a un certo punto mi son sentita senza terreno perchè mi sentivo terribilmente sola. Ero in una stanza doppia e la mia compagna di stanza con la sua esuberanza non mi faceva star tranquilla in un momento molto stressante. Era un periodo in cui avevo anche enormi dubbi sulla facoltà. Era diventato tutto un problema. Dentro di me forse la piccola soluzione di cambiare tutto c'era però volevo far finire l'anno.. sono iniziati i sintomi poi e prolungavo sempre di più i momenti a casa piuttosto che stare nella casa dove ero nell'altra città. Solo che non riuscivo a studiare bene continuando così e stando lontana dalle altre persone. Ero arrabbiata (principalmente per un amore non corrisposto nella casa) e tutto mi stava troppo stretto, avevo sempre più ansia e mi sentivo sempre meno me stessa. Piuttosto che esplodere di rabbia così ho iniziato a mascherare il mio malcontento e provare ad andare avanti; da lì la testa mi scoppiava. Son tornata a casa e stavo molto molto male, così ho deciso di rimanere e trovare un lavoretto vicino per pagare l'affitto. Rimpiango ad oggi dopo mesi di non aver trovato una soluzione per rimanere nell'altra città, di aver discusso e risolto con determinate persone; ho perso i contatti e mi sento di essermi straniata dal mondo. Ho continuato a fare lavoretti ma non mi hanno aiutata, stare a casa mi ha fatto sentire solo più soffocata (perchè appunto non volevo tornare a casa mia) e ho perso un gruppo di persone a cui tenevo tanto. Sono tornata nell'altra città varie volte ma non è più stata la stessa cosa da quando sono andata via dalla mia ex casa senza dir nulla; mi sento lontana da tutti, anche le mie migliori amiche che avevo su, ho agito completamente contro me stessa e adesso nella mia città attuale sto male, molto. Avevo un sacco di altre idee ma con quei sintomi, quella situazione precipitata mi fa sentire un'altra persona e non mi fa scegliere razionalmente. Non mi sento proprio, con ciò dico che mi sento in gabbia, crampi addominali, allo stomaco e nausea. Non ho trovato una stabilità ancora e ho fatto cose che non mi piacevano come lavoretti vicino a casa. Sapevo che avrei dovuto gestire le cose molto meglio, far sentire la mia voce, invece mi son sentita con le spalle contro al muro. Sentivo che dovevo ribellarmi, mettere un punto, invece non l'ho fatto, e oggi a mesi di distanza non ce la faccio più a rimanere in questa mia città, a casa soprattutto e ho dolori e fitte all'addome. Non so ad oggi come tornare sulla retta via e buttarmi tutto via, smetterla di colpevolizzarmi e ricreare contatti sinceri come ho sempre fatto con nuove persone, e soprattutto trovare una soluzione giusta che mi faccia sentire indipendente e soddisfatta, che sia qui o da un'altra parte. Un aiuto psicologico in tutto ciò non mi ha aiutata: mi aveva consigliato di tornare a Trento, provare a riprendere in mano gli studi ma mi sentivo molto lontana da quel mondo ormai e da tutto /i, e avevo forte ansia. So di essermi morsa la coda e di essermi fatta del male per tanto tempo, di non aver agito per me stessa ma per convenienza e non per il mio sentire.. da codarda. E non lo sono mai stata. p.s. ho 20 anni e grazie a chiunque mi aiuterà.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamento personale

Vedere più psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamento personale

Altre domande su Autorealizzazione e orientamento personale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30000 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18800

psicologi

domande 30000

domande

Risposte 102150

Risposte