Non puoi recarti in nessun centro?
Trova uno psicologo online
Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Consigli per superare ansie paure e insicurezze

Inviata da Alessia il 19 nov 2018 Ansia

Salve sono una studentessa universitaria al secondo anno fuori corso e da un bel po' di tempo non riesco a fare esami e mi mancano 12 materie. Mi sveglio sempre presto per studiare e non riesco a farlo bene, il giorno dell'esame spesso non mi presento e se mi presento mi viene l'ansia e mi blocco. Soffro d'ansia per tutto, non riesco nemmeno a portare la macchina. Ultimamente consolo tutti i miei problemi mangiando tutto quello che trovo a casa e non riesco a controllarmi. Come posso superare queste mie ansie,insicurezze e paure?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Alessia,
per risolvere il suo problema è necessario chiarire e approfondire molte cose tra cui quali cambiamenti ci sono stati nella sua vita che ad un certo punto hanno innescato il rallentamento, l'ansia e il blocco sia negli studi che in altre attività routinarie che prima riusciva a gestire.
Questo è un lavoro che richiede un percorso di psicoterapia ad orientamento preferibilmente cognitivo-comportamentale che le consiglio di intraprendere.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6771 Risposte

18937 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Alessia, lei ci racconta il problema chiaramente, ma mancano tutte le informazioni necessarie per farsi un'idea del caso. Per il suo problema, abbastanza comune, ci possono essere molte ragioni. E' necessario però che coltivi una maggior capacità di analisi e di introspezione. Un buon punto di partenza possono essere i suoi pensieri quando non sta bene. Se ha difficoltà a fare questo, è opportuno che entri in terapia. Anche conoscendo una risposta per il suo caso, non potremmo aiutarla più di tanto. Sull'ansia si lavora poco con la logica, ma più con tecniche mente-corpo specifiche.
Cari saluti
dr. Leopoldo Tacchini

Dott. Leopoldo Tacchini Psicologo a Firenze

875 Risposte

359 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Alessia,
per risolvere il suo problema è necessario chiarire e approfondire molte cose tra cui quali cambiamenti ci sono stati nella sua vita che ad un certo punto hanno innescato il rallentamento, l'ansia e il blocco sia negli studi che in altre attività di normale amministrazione che magari prima lei riusciva a fare.
Questo lavoro richiede un percorso di psicoterapia ad orientamento preferibilmente cognitivo-comportamerntale che le consiglio di intraprendere.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6771 Risposte

18937 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buonasera Alessia,
dal suo racconto mi sembra di capire che il suo percorso universitario sia scorso con serenità fino a un certo momento, provi a ricostruire che cosa è cambiato nella sua vita in concomitanza con la comparsa dell'ansia pervasive di cui parla. È possibile che l'ansia sia una sua risposta alle sollecitazio delle persone del suo ambiente, che la esortano ad accelerare la conclusione dei suoi studi accademici? O magari è un suo modo diñ rallentare il suo iter formativo e riappropriarsi del controllo dei suoi tempi? Se queste ipotesi le sono parse plausibili e dotate di una qualche utilità, provi a chiedersi anche come mai ha trovato un modo così doloroso per far valere i suoi bisogni e i su io ritmi. Un saluto cordiale.

Dott.ssa Paola Trombetti
psicologa psicoterapeuta Narni Terni?

Dott.ssa Paola Trombetti Psicologo a Narni

53 Risposte

35 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Alessia,
le pressioni del mondo universitario possono essere molto difficili da gestire.
Sarebbe opportuno intraprendere un percorso psicologico, potrebbe rivolgersi ad un professionista della sua zona o verificare se esiste un servizio di sostegno psicologico offerto dalla sua università.
Cordialmente,

Dr. Gianmaria Lunetta,

Psicologo Clinico a Torino

Dr. Gianmaria Lunetta Psicologo a Torino

249 Risposte

397 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buonasera Alessia
Ho apprezzato la sua sincerità nel raccontare il periodo difficile che sta attraversando. Le suggerirei di valutare un percorso terapeutico al fine di prendere maggiore coscienza dei suoi attuali reali desideri. Pare infatti che il percorso universitario sia fonte per lei di stress e disagio e fatichi a portarlo a compimento. Rispetto alla sua ansia, può immaginarla come un interruttore salvavita che salta quando c’é una situazione di sovraccarico di Black out.
Sono certa che potrà se lo desidera far luce sui conflitti che in questo momento la stanno bloccando e le stanno generando un senso di vuoto, vuoto di obiettivi, e vuoto di gratificazioni.
Abbia cura di sé !
Un caro saluto
Dott.ssa Nicolini Fabiana Bologna

Dott.ssa Fabiana Nicolini Psicologo a Bologna

124 Risposte

43 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Alessia,
Sono dispiaciuto per la sua condizione e, anche se non sarà molto di conforto, le dirò che è più comune di quanto pensi.
Le consiglio di iniziare un percorso psicologico, forse offerto addirittura dalla sua università, al fine di rimettersi in sesto e far chiarezza sulle sue aspettative e timori del giudizio.
Non so se ci fosse lo stesso problema quando andava alle superiori, ma più è recente e più rapido e facile sarà trovare una soluzione.
La esorto quindi a contattare un collega e procedere ad una terapia.
Se riuscirà a iniziarla sarà già molto più vicina a emergere da queste preoccupazioni.
Resto a disposizione,
Marco Tagliagambe,
Psicologo e psicoterapeuta
Firenze e Empoli

Dott. Marco Tagliagambe Psicologo a Empoli

35 Risposte

50 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16000

psicologi

domande 20650

domande

Risposte 80300

Risposte