Con l'ipnosi si riesce veramente con dipendenze

Inviata da angela · 28 dic 2012 Ipnosi

Da fumo, ansiolitici, sfogo sul cibo, e può darti sollievo da negatività, ansia, scarsa autostima?
Chiedo anzi tutto ai dottori, ma anche persone che hanno fatto esperienza veritiera, con ipnosi e quali sono stati i risultati!! Inoltre se c'è qualche dottore esperto ,a caserta? grazie anticipatamente in particolar modo a rosa che mi ha risposto ieri!! Happy years a tutti::**:::::**::::::::::*+*::::

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 5 GEN 2013

Grazie dr Cristian Sardelli,io fortunatamente non ho problemi di stupefacenti,ma solo sigaretta,caffè,e stress che sfogo nel mangiare ,dovuta anche ad una scarsa autostima ,insoddisfazioni poichè la mia vita è stata abbastanza ''in poche parole'' travagliata. Dovuto in modo marcato anche dal fatto,che non c'è un lavoro stabile che ti possa far realizzare dalle cose più essenziali ,a quelle personali;vorrei ritrovare un pò me stessa ,esternare completamente me stessa,crescita e capacità,mi sento bloccata da una serie di motivi ,passati ,presenti e futuri(le spiego la mia salute fisica non è delle migliori e spesso un tanto di paura c'è l'ho,ma + angosciante a volte ,la paura di non poter fare tutto quello che devo e voglio fare x me e le persone a cui voglio bene,quindi quasi sempre'' corro'' e questo fà in modo che non viva il presente completamente,gli affetti,l'amore,me stessa..spero in una sua risposta,e se conosce qualcuno professionale dalle mie parti possibilmente non troppo costoso, e in attesa le auguro un new year happy,cordiali saluti.

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 GEN 2013

Gentile Angela,
l'ipnosi è sicuramente un valido strumento che può essere usato per aiutare le persone che hanno svariati disturbi, come quelli da lei citati. Non è però un metodo miracoloso, cioè se il cliente non partecipa, non è fermamente convinto di voler cambiare, ad es. non è convinto di voler smettere di fumare, l'ipnosi non può far nulla.
Sinteticamente si può dire che è un metodo che lavora attivando l'emisfero destro del cervello, quello che solitamente usiamo meno, ed attraverso questa stimolazione la persona è stimolata a trovare soluzioni creative ai suoi problemi e a rielaborare le situazione in una maniera diversa.
Buon anno
Dr.ssa Federica Parri

Dott.ssa Federica Parri Psicologo a Trieste

42 Risposte

28 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 GEN 2013

Salve Angela,
esistono vari tipi di psicoterapia tra le quali quella ad indirizzo ipnotico che come tutte le altre funziona molto bene nei disturbi da dipendenza o comunque in qualsiasi disturbo di tipo psicologico. Ció che cambia nei soggetti che si rivolgono ad un terapeuta è la motivazione che deve essere presente, nel voler cambiare e modificare tale situazione.
Lei se ritiene opportuno un indirizzo ipnotico può andare bene,l'importante è che creda a tale cambiamento e che si applichi affinche possa raggiungere un risultato. Questo per dirle che non esiste una terapia efficace e non ma esiste la voglia da parte del soggetto a voler cambiare il proprio stato di salute,affidandosi al proprio terapeuta.
Saluti.
Dott. Angelo Lofino
Psicologo psicoterapeuta sessuologo Ravenna

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 GEN 2013

Si riesce certamente, il risultato è da imputarsi all'effeto che la suggestione del terapeuta esercita sul paziente. Questa permette di acquisire nuovi punti di vista di vivere le vecchie abitudini alla luce di un nuovo modo di setire. Purtroppo non esistono sconti sulla sofferenza che comporta il perdere certi vantaggi secondari che sono riscontrabili nelle relazioni di dipendenza. L'ipnosi non è illusionismo ne magia ma una tecnica che vanta una storia clinica.
Talvolta il Problema, semmai, è che alcuni "dipendenti" siano soggetti a doppia diagnosi, come si usa dire in gergo tecnico, cioè non che se ricevano due consecutive ma una in cui si evidenzia il disturbo da dipendenza ed uno borderline. Nei Sert sovente il problema maggiore non è la detossicazione, ma la costruzione di una struttura di personalità funzionale al benessere del soggetto inteso come salute (O.M.S.) e non come piacere derivante dal vizio, senza per questo operare come moralizzatori ma come tecnici psico-fisici.
Saluti
Dr Cristian Sardelli

Cristian Sardelli Psicologo a Firenze

119 Risposte

125 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ipnosi

Vedere più psicologi specializzati in Ipnosi

Altre domande su Ipnosi

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16600

psicologi

domande 22950

domande

Risposte 84300

Risposte