Con il trasferimento Ho perso me stessa.

Inviata da Maddalena il 5 giu 2018 Psicologia risorse umane e lavoro

Buongiorno, Mi chiamo Maddalena ho 28 anni e da settembre mi sono trasferita a Milano insieme ad una mia amica da Napoli in cerca di nuove opportunità lavorative che trovato da subito: stage in contabiiltà presso un azienda in crescita....
le cose sembravano andare bene. tra amicizie e lavoro.
Da Dicembre ho iniziato a sentire una forte nostalgia di casa delle mie amicizie di giù..
a Lavoro ho trovato un ambiente poco cordiale e molto incentrato sul lavoro.
Ad oggi sono ancora qui.
Dopo uno stage iniziale ad € 500 ora ne guadagno il doppio.. ho il contratto fino al 31 di Luglio.
Ora mi trovo divisa in due dalla paura.
QUI A Milano posso realizzarmi ma ho sempre voglia di tornare nella mia città.
Non so più qual'è il mio obiettivo di vita, mi sento spenta, divorata dal tempo e dagli eventi esterni. Non provo più entusiasmo per nulla. Non percepisco più la realtà. Non sono felice.
e non capisco dove indirizzare la mia vita.. MIlano o Napoli ?
Perchè sono caduta in questo limbo? Per mesi(da dicembre ad aprile) mi alzavo la mattina con un nodo allo stomaco e piangevo sempre con la voglia di voler tornare a Napoli... Da quando ho rinnovato lo stage per altri 3 mesi non ho più questi sintomi, ma sono trascinata da ciò che mi capita, faccio le cose senza decidere cosa voglio fare. Non riesco ad organizzare una mia giornata. Mi sembra tutto difficile, insuperabile. Sono chiusa in me stessa e non socializzo più come prima. Non ho più interesse per niente.
Alla mia età ho perso completamente me, la mia bussola. NE ho parlato tanto con la famiglia e gli amici e alla fine tutti dicono: fai ciò che ti senti..
Purtroppo ho una scadenza. Tra il mese di preavviso per lasciare la casa e il preavviso da dare a Lavoro mi sento male. Gli amici di Napoli credono che lascio tutto e torno. Gli amici di Milano ovviamente dicono che faccio male e che me ne pentirò. Ma io non lo so cosa voglio davvero. Qual è la scelta giusta per il mio futuro ? Non lo so dove indirizzarmi, cosa fare. Sono mesi che vivo con questa domanda nella testa ed io non ne posso più...
Premetto che sono andata dalla psicologa insieme a mia Madre (si tratta di una terapia genitoriale ) Lei mi ha detto di non viverla come un fallimento se lasciassi tutto...
MA non la vivo così purtroppo.
Ho voglia di tornare alla mia vita di prima e cancellare Milano. Ma da un lato vivrei con il rimorso di non aver vissuto davvero la mia vita qui a MIlano.
Cosa mi consigliate ?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Buonasera Maddalena,

Scelta complicata, capisco che si possa sentire disorientata ed ha paura di sbagliare. Tuttavia, sarebbe utile capire : cosa sta cercando?cosa vuole essere maddalena? AL fine di poterla aiutare sarebbe utile conoscere la sua storia, anche se la decisione è solo sua. Contatti un professionista, il quale sarà sicuramente in grado di ascoltarla ed insieme capire cosa scegliere.

Cordiali salui

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1535 Risposte

1135 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Altre domande su Psicologia risorse umane e lavoro

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15250

psicologi

domande 19650

domande

Risposte 77150

Risposte