comportamento ossessivo come fare

Inviata da stefania · 4 dic 2020

Non so se questo sia il posto giusto per scrivere, ma avrei bisogno di una consulenza specifica a riguardo.

Premesso che sono stata lasciata da 5 mesi dopo una relazione fatta di molti alti e bassi, iniziata 3 anni fa quando conobbi questo ragazzo e lasciai il mio ex con cui ci stavo da 6 anni. Era una cosa mai successa prima, forse per questo ho da subito avuto molti alti e bassi, tra pensieri per il mio ex, sensi di colpa per il modo in cui l'avevo lasciato, nostalgie. Tutto questo non ha permesso al rapporto con questo ragazzo di proseguire, perché comunque io aveva necessità di sentirlo e anche di vederlo anche se mi rendevo conto che in realtà fosse solo attaccamento. Ma questo ragazzo non ha compreso il mio punto di vista e se all'inizio del rapporto mi diceva anche se pensi a lui dammi la possibilità di conoscerti e di farmi amare, in realtà poi finiva col litigare e lui mi bloccava ogni forma di comunicazione, messaggi e telefono. Questi suoi comportamenti mi hanno sempre messa in allerta perchè ogni volta mi sembravano delle bambinate e cose su cui non sapevo come comportarmi, mi mettevano ansia e paura del domani. così dopo 3 anni di tira e molla, vedo la sua freddezza e scopro che si stava vedendo con un'altra. Lui mi ha sempre detto tuttavia che nonostante non funzionasse come coppia tra noi, per lui ero importante e che quindi ci dovevamo voler sempre bene. Oggi dopo 5 mesi ci scambiamo qualche messaggio. Io lo faccio perchè ancora nutro la speranza mentre lui penso lo faccia perchè in fondo sa che per lui ho fatto tanto come mi ha sempre detto. Tuttavia non riesco a credere in questa amicizia. Lo penso sempre, continuamente e sono sempre molto triste e nervosa. Gelosa di saperlo con l'altra. Guardo continuamente il suo accesso su whatsApp consapevole che si sta massaggiando con lei e subito dopo sto peggio perchè ora quelle cose non sono più mie. Lo faccio in modo ossessivo come una droga non riesco a farne a meno. Cosa devo fare?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 4 DIC 2020

Buona sera Stefania,
Grazie per aver scritto in questo portale il periodo difficile che sta vivendo.
Quando ci si trova di fronte ad una relazione lunga e importante che finisce in questo modo, è importante darsi del tempo per "digerire" la separazione. Mi sembra, da quello che scrive, che sta avendo difficoltà ad affrontarla.
Provi a sfruttare questo periodo per capire qual è davvero il significato di questa sofferenza, se vuole veramente continuare a frequentare ancora il suo ex e quindi lasciargli uno spazio nella sua vita. Fare tutto ciò da sola non è sempre facile, quindi se lo ritiene opportuno può richiedere delle consulenze ad hoc, che abbiano un focus e che le permettano magari di esplorarsi meglio, riscoprirsi, e rispondere in un modo migliore e soddisfacente a questa separazione.

Spero che il mio commento le sia stato utile,
rimango a disposizione per eventuali informazioni e chiarimenti.

Cordialmente,
Dr. Domenico D'Amico

Dr. Domenico D'Amico Psicologo a Lecco

38 Risposte

42 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 DIC 2020

La sua domanda è molto importante: che fare?
I sentimenti feriti portano a cercare di ricucire il vuoto con comportamenti che si ripetono, e che hanno lo scopo di tenere attaccati ad una speranza di sollievo, dove non c'è sofferenza. L'aspettare questo momento. però, risulta molto stancante e spesso la qualità della vita ne risente. Non è possibile avere una soluzione chiavi in mano che possa andare bene per qualsiasi situazione; la mia umile indicazione è ripartire dalla domanda finale cambiando la parola "devo", chiedendosi più rispettosamente e senza accuse: cosa posso fare oggi? cosa voglio da questa relazione? cosa desidero? chi potrebbe darmi supporto in questo momento?

Un saluto
Dott. Davide Bassano

Dott. Davide Bassano Psicologo a Firenze

2 Risposte

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 DIC 2020

Buongiorno Stefania,
la fine di una relazione non è mai qualcosa di semplice, soprattutto quando si tratta di una relazione con molti alti e bassi, come quella da lei descritta.

Lei sembra stia facendo del suo meglio per cercare di gestire questa situazione, quindi complimenti.

Credo, però, che questo periodo complesso, possa essere anche un utile momento per capire come mai questa situazione continui a crearle ancora tanta sofferenza e come mai, nonostante razionalmente sembrerebbe essersi allontanata da questa persona, poi sia così difficile non essere triste o nervosa quando pensa a lui e non riesca a non mettere in atto dei comportamenti per continuare a cercarlo.

Potrebbe riflettere su tali aspetti e magari farsi aiutare in questa ricerca da uno psicoterapeuta, che attraverso una visione esterna e professionale la possa aiutare a scoprire perché tale relazione la leghi ancora così tanto, nonostante " gli alti e bassi".

Spero di esserle stata utile e per qualsiasi chiarimento può contattarmi
Un caro saluto

Dott.ssa De Paola


Dott.ssa Catia De Paola Psicologo a Roma

14 Risposte

11 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 DIC 2020

Cara Stefania, credo che debba darsi tempo per elaborare questa separazione. Tempo per Lei per riorganizzarsi e ridefinirsi, non tanto in relazione ad un'altra persona, ma a Lei stessa e a ciò che davvero possa farLa stare bene.
Metta al primo posto se stessa, e niente altro, investendo solamente su quello che Le dà piacere e benessere. Sembra complicato, ma pian piano riuscirà a rimettersi in piedi. E se questo Le risulta tanto difficile e doloroso, valuti la possibilità di un supporto psicologico che possa guidarLa e accoglierLa in questo momento delicato, così che possa sviluppare le risorse necessarie a superarlo efficacemente..
Le auguro tanta buona fortuna e serenità.
Dr.ssa Amanda D'Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1028 Risposte

680 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 DIC 2020

Gentile Stefania,
quando un amore finisce non è sempre facile accettarlo e ricominciare una strada nuova, per cui spesso si presenta un periodo di passaggio che serve a capire se la storia è davvero finita e a come trovare il modo per ricominciare senza di lui.
E' un momento complicato perché accettare la fine della storia significa ritrovarsi "soli" con se stessi con il proprio dolore e delusione per cui accade spesso che per non affrontare tutto ciò si resti attaccati all'ex un po' troppo a lungo. Ma puoi farcela.
Da quello che racconti sembra piuttosto chiaro che il vostro rapporto si è concluso e per iniziarne uno nuovo o semplicemente per ricominciare senza di lui devi trovare il coraggio di sentire tutte le emozioni che accompagnano la fine di questa storia. Anche se inizialmente ti sentirai triste poi con il tempo la tristezza passerà e si sostituirà con nuovi interessi e possibilità.
Quindi apri la tua mente verso altro, questo ti aiuterà piano piano a trovare una nuova direzione.
Un caro saluto,
Dr Katjuscia Manganiello

Dr.ssa Katjuscia Manganiello Psicologo a Pesaro

176 Risposte

178 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 26400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17600

psicologi

domande 26400

domande

Risposte 91950

Risposte