coming out e tradimento

Inviata da paolo · 7 lug 2016 Orientamento sessuale

Ho confessato a mia moglie la mia omosessualità circa 7 mesi fa. Ora a distanza di 7 mesi ho confessato a lei (e sarebbe stato meglio averlo fatto in concomitanza con la rivelazione dell'omosessualità) anche il fatto di aver avuto una storia parallela con un uomo di cui sono innamorato. Purtroppo, nel tradimento, ho voluto essere stato "onesto" con lei, per quello che abbiano vissuto insieme ....e non era giusto continuare a mentire. Possiamo immaginare la spirale di dolore che ciò ha portato e la conseguente rabbia di mia moglie che comunque farebbe tutto per tutto per restare insieme. Sembra però che lei stia quasi negando il fatto che io le abbia confessato la mia omosessualità dicendo che possa trattarsi di qualcosa di temporaneo, ed oltretutto mi sta proponendo di restare insieme anche senza sesso a patto che io non abbia rapporti sessuali al di fuori.
Come è possibile sostenere una situazione del genere? Grazie per l'aiuto.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 8 LUG 2016

Gentile Paolo,
se lei si è messo in una tale situazione, mi sembra probabile che sia indeciso e avviluppato da desideri contrastanti.
Penso le sarebbe di grande aiuto cercare di chiarire a se stesso desideri e bisogni e nello stesso tempo esplorare le prospettive e possibilità delle due relazioni.
In questa strada uno psicologo psicoterapeuta può essere di grandissimo aiuto nel facilitarle le scelte migliori.
cordiali saluti

Valentina Sciubba Psicologo a Roma

1054 Risposte

728 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

7 LUG 2016

Caro Paolo,

credo di comprendere il suo sentimento e, in parte, posso comprendere anche la "strana" richiesta di sua moglie.
Come lei intuisce, anch'io credo che si tratti di una forma di negazione da parte di sua moglie. E' come se non potesse vedere una realtà che sente così distante dalla persona che credeva di conoscere.
Ci chiede come è possibile sostenere una situazione del genere, ma non ci dice, di fatto, che cosa vuole lei.
Non ci dice neppure da quanto tempo siete sposati, quanti anni avete, se avete figli, se è sempre stato consapevole della sua omosessualità o se lo ha "scoperto" solo dopo essersi sposato. Forse anche nel suo caso si è trattato di una negazione che le ha permesso di costruirsi una presunta "normalità", di sposarsi, forse di accontentare le aspettative dei familiari, della società che la circonda.
Può ben comprendere che sono tutti elementi che sarebbero utili a fornirle una risposta più puntuale, pur nei limiti di un consulto on line.
Ma, di fondo, la domanda resta la stessa: oggi lei che cosa desidera? Dopo aver avuto il coraggio, non da tutti, di affrontare con onestà sua moglie, che cosa vorrebbe per il suo futuro?
Una vita di facciata con sua moglie e una doppia vita paralella con l'uomo di cui si è innamorato?
Credo che la risposta alla sua domanda sia già dentro di lei.

Resto comunque in ascolto.
Un caro saluto

Roberto Callina - psicologo psicoterapeuta - Milano

Dr. Roberto Callina Psicologo a Milano

17 Risposte

52 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Orientamento sessuale

Vedere più psicologi specializzati in Orientamento sessuale

Altre domande su Orientamento sessuale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 26500 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17650

psicologi

domande 26500

domande

Risposte 92200

Risposte