Come trovare la strada giusta

Inviata da Denise · 21 giu 2022 Autorealizzazione e orientamento personale

Buongiorno,
Sono una ragazza di 24 anni.
In questo ultimo periodo sono molto stufa, non mi piace il lavoro che faccio e mi sento inferiore agli altri. Ho sempre paura di sbagliare, non riesco a mettermi in gioco per paura di essere giudicata.
Per questo motivo non va molto bene neanche la relazione con il mio ragazzo, perché non riesco a vivere spensieratamente. Non riesco a trovare la giusta strada, come posso fare?
Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 22 GIU 2022

Buongiorno Denise,
comprendo che non sia per niente piacevole vivere con la preoccupazione di non essere abbastanza. Sarebbe bello se lei iniziasse a riconoscersi quanto vale. Potrebbe iniziare prendendosi uno spazio per se stessa.

Resto a disposizione per riflettere insieme a lei.
Un caro saluto
Dott.ssa Chiara Paschetta

Dott.ssa Chiara Paschetta Psicologo a Roma

31 Risposte

10 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 GIU 2022

Hai detto la parola chiave: è il GIUDIZIO il problema principale su cui lavorare.
Il giudizio degli altri ma, molto prima, il giudizio che hai tu di te stessa. E questo sentirsi giudicata, dagli altri e dal tuo inquisitore interno, ti rovina la festa.
Cosa puoi fare?
Penso tu lo sappia già.

Valeria Maccarini Psicologo a Treviolo

11 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 GIU 2022

Gentile utente, la risposta e nelle sue mani nella misura in cui si pone in una posizione di poter prendere in maniera attiva ciò che può aiutarla a ritrovare il perduto benessere e la sua libertà
Cordialmente
Studio Associato Dott Diego Ferrara Dottoressa Sonia Simeoli

Dott. Ferrara Dott.ssa Simeoli Psicologo a Quarto

573 Risposte

296 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 GIU 2022

Buongiorno
il malessere che descrive è generalizzato alle varie aree della sua vita (lavoro, relazione sentimentale); sarebbe importante avere più informazioni per capire da quanto tempo lo percepisce, se ci sono eventi specifici collegati ecc... Inoltre sembra emergere, oltre al sentimento di insoddisfazione, anche criticità relativa alla tematica del valore personale.
Un percorso terapeutico potrebbe aiutarla ad affrontare questa crisi e le problematiche che ne sono all'origine.
Resto a disposizione, cordiali saluti
Alessandra Voltolini

Dott.ssa Alessandra Voltolini Psicologo a Milano

13 Risposte

4 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 GIU 2022

Gentile Denise
leggendo la sua richiesta noto che si concentra solamente su ciò che non funziona nella sua vita.
Ha individuato perfettamente quello che non va, quello che a lei non piace della sua vita...ma cosa può fare?
Quali sono le cose che è in grado di cambiare?
Inizia a mettere ordine scoprendo i lati di se stessa che a lei piacciono; cerchi di cambiare atteggiamento....la sua autostima ne gioverà!

Non sempre è facile rimettersi in gioco, guardarsi dentro...potrebbe essere necessario allora rivolgersi ad uno psicologo che le sappia insegnare le giuste strategie per affrontare gli ostacoli che si trova davanti.
Coraggio Denise, il fatto di chiedere aiuto è un primo passo nel percorso psicologico che l'aspetta

Resto a sua disposizione
Le auguro Buona Vita

Dott.ssa Gaia Impastato
Psicologa Ipnologa a Stezzano (BG)

Dott.ssa Gaia Impastato Psicologo a Stezzano

22 Risposte

2 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 GIU 2022

Cara Denise buongiorno

So che può sembrare retorico, ma immagina se facessi qualcosa che non si addice alle tue caratteristiche umane e non stessi male. Se mangiassi un cibo al quale sei allergica il tuo corpo non reagisse creando dolore. Stiamo male perchè una determinata situazione in un determinato momento della nostra vita, non si addice a noi. Dobbiamo quindi mollare? Dobbiamo semplicemente essere onesti con noi stessi, riconoscere se la "fatica" è profonda, se ciò che facciamo e viviamo davvero non fa per noi. o se semplicemente abbiamo quella sana paura che si ha nel fare le cose nuove e che ci fanno sentire un po' incapaci.
Se puoi, cerca di preservare la vita privata, crea un'area "sacra" della tua vita in cui puoi essere te stessa, senza però distruggere le relazioni. Stare male non vuol dire poter fare ciò che desideriamo. Ascolta cosa c'è che non va, perchè stai facendo questo lavoro che ti fa star male..se lo fai per te, solo per soldi, per i tuoi genitori, ecc.
Magari devi solo prendere in mano la tua vita riconoscendo che hai qualità e talenti che non emergono in questa situazione e in questo momento, ma nel frattempo, prova a contemplare la possibilità di fare due parole con qualcuno. Le paure se ne vanno quando diciamo il loro nome.

In bocca al lupo per tutto

Goffredo Bordese

Dott Goffredo Luigi Bordese Psicologo a Pavia

44 Risposte

394 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 GIU 2022

La giusta strada si trova costruendo il giusto vestito addosso a te. Non possiamo pensare di trovare le risposte in qualcosa o qualcuno di esterno (la strada, il ragazzo) senza aver prima riflettuto verso l'interno. Quando fuori ci sembra tutto in balia del caos l'equilibrio va cercato all'interno! Sicuramente lavorare su se stesse, sulla propria autosima e sulla propria Autodeterminazione potrebbe essere molto utile per te.
Rimango a disposizione, saluti!
Benedetta

Dott.ssa Paradisi Benedetta Psicologo a Spello

49 Risposte

11 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 GIU 2022

Buongiorno Denise,
purtroppo la bacchetta magica non esiste, le difficoltà personali coinvolgono molto fattori ed un maggior approfondimento. Percepisco il suo disagio e la sua incertezza. Ritengo che potrebbe esserle di grande aiuto intraprendere un percorso di terapia che la aiuti ad essere maggiormente centrata sulle sue risorse e sui suoi obiettivi.
Qualora volesse, siamo a disposizione.
Un saluto,
Dott. Alessandro D'Agostini, Centro Meta

Centro Meta Psicologo a Roma

63 Risposte

68 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 GIU 2022

Salve Denise, più che fare qualcosa è importante capire come sei arrivata a questa condizione, cosa ti ha portato a scegliere quel lavoro per esempio, o a intraprendere quella relazione. Cosa è cambiato dalle scelte fatte.
Se non riesci da sola, consulta uno psicoterapeuta della tua città, per approfondire.
Un cordiale saluto.
Dr. Patrizia Mattioli

Dott.ssa Patrizia Mattioli Psicologo a Roma

90 Risposte

39 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 GIU 2022

Buongiorno Denise,

può succedere di trovarsi in una fase di stallo della propria vita e che questo coinvolga aspetti importanti della nostra esistenza, quali la dimensione affettiva e lavorativa.
Ciò che va attenzionato è quella disposizione di incertezza relazionale che esprime con la "paura di sbagliare ed essere giudicata".
Non siamo la somma dei nostri errori. Quando a decidere nella nostra vita è la paura, l'atteggiamento che emerge è quello della difensiva. Diventiamo esperti nel difenderci, ma non siamo felici.
La incoraggio a farsi aiutare con un supporto psicologico che possa farle recuperare una giusta dimensione di Sé e quindi muoversi con serenità nelle relazioni.
Resto a disposizione e le auguro il meglio
Dott.ssa Oriana Parisi

Dott.ssa Oriana Parisi Psicologo a Bari

1142 Risposte

662 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 GIU 2022

Cara Denise, può capitare in alcuni momenti della vita di non riuscire a vivere in modo spensierato. Per poter rispondere alla sua domanda, però, sarebbe utile approfondire i vissuti qui riportati. Sicuramente lavorare su sè stessa può esserle utile per ritrovare la serenità di un tempo in tutti gli ambiti della sua vita.
Resto a disposizione, anche online.
Un caro saluto, dott.ssa Sara Manzoni

Dott.ssa Sara Manzoni Psicologo a Treviglio

230 Risposte

93 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 GIU 2022

Buongiorno credo sia importante rafforzare la tua autostima e la sicurezza in te per sentirti maggiormente libera di esprimerti con gli altri ed accogliere i tuoi reali bisogni.
Sono disponibile per un supporto.
Dott.ssa TDF

Tiziana Di Fazio Psicologo a Albano Laziale

15 Risposte

2 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 GIU 2022

Salve Denise, mi spiace molto per la situazione che descrive poichè comprendo il disagio che può sperimentare e quanto sia impattante sulla sua vita quotidiana. Ritengo fondamentale che lei possa richiedere un consulto psicologico al fine di esplorare la situazione con ulteriori dettagli, elaborare pensieri e vissuti emotivi connessi e trovare strategie utili per fronteggiare i momenti particolarmente problematici onde evitare che la situazione possa irrigidirsi ulteriormente.
Credo che un consulto con un terapeuta cognitivo comportamentale possa aiutarla ad identificare quei pensieri rigidi, disfunzionali e maladattivi che le impediscono il benessere desiderato mantenendo la sofferenza in atto e possa soprattutto aiutarla a parlare con se stessa utilizzando parole più costruttive.
Credo che anche un approccio EMDR possa esserle utile al fine di rielaborare il materiale traumatico connesso ad eventi del passato che possono aver contribuito alla genesi della sofferenza attuale.
Resto a disposizione, anche online.
Cordialmente, dott FDL

Dott. Francesco Damiano Logiudice Psicologo a Roma

1226 Risposte

374 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamento personale

Vedere più psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamento personale

Altre domande su Autorealizzazione e orientamento personale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 33400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 20100

psicologi

domande 33400

domande

Risposte 114200

Risposte