Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Come superare una strana ansia?

Inviata da anna il 15 set 2014 Ansia

Salve, soffro da due mesi di ansia..dovuto non so a cosa.. Iniziata a livello fisico fino ad arrivare a quello psicologico..da non riuscire quasi a spiegare i sintomi e le sensazioni..
Leggendo qualche articolo, i miei sintomi li ho riscontrati in "personalizzazione e derealizzazione" ..
Sento la paura di impazzire, di non ricordare le cose..e come se qualcuno dovesse prendersi cura di me..
Non riesco ad uscire da questo tunnel e con chiunque parlo non mi capisce!
Una soluzione c'è?
Grazie in anticipo!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Cara Anna,

l'ansia è il campanello di allarme che ti dice che qualcosa non va, come la spia sul cruscotto dell'auto che ti chiede di fare il pieno alla macchina. Se non badassi a quella spia, resteresti senza benzina e l'auto si fermerebbe.
Allo stesso modo, cerca di considerare l'aspetto di utilità dell'ansia: ti sta comunicando che da due mesi stai vivendo una situazione che non ti fa stare bene e preme affinché tu la risolva..
In quale direzione indagare? Forse la paura di impazzire, di non ricordare le cose e di avere bisogno dell'accudimento di qualcuno possono essere degli "indizi" importanti da approfondire con l'aiuto di un professionista.

Un caro saluto,
Sabrina Cassottana

Dott.ssa Sabrina Cassottana Psicologo a Chiavari

2 Risposte

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Anna,
solitamente uno psicoterapeuta (e nel caso suo dubito che risolva il suo problema a distanza!) misura il livello dell'ansia (con test) valuta se le caratteristiche di quella che lei chiama ansia rientrano in una psicopatologia definita, cerca accuratamente le cause che hanno determinato la sua "strana ansia" e le correla con sue caratteristiche personologiche. L'intervento è sempre mirato e personalizzato secondo i dati raccolti.
dr paolo zucconi, sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale a in friuli venezia giulia

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1560 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Salve Anna, gli stati d'ansia sono legati ad uno stato emotivo particolare. Le consiglio di non fare diagnosi individuali, ma di rivolgersi ad un professionista che possa darle un quadro di ciò che sente e insieme capire le origini che hanno scatenato il suo disagio e risolverlo. Le tecniche e gli orientamenti sono diversi ognuno di noi potrà consigliarle uno diverso, lei potrà scegliere in base a quello che sentirà più vicino e consono al suo sentire.
Doc. Barbara Michienzi, Roma

Dott.ssa Barbara Michienzi Psicologo a Roma

52 Risposte

31 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Anna,
l'ansia riveste un importante ruolo nell’ambito dell'istinto umano di conservazione poichè può essere considerato come un meccanismo innato che si attiva in conseguenza di pericoli reali o presunti. A volte però le nostre difese non ci permettono di vedere quali siano questi pericoli e viviamo così una condizione di malessere, con la sensazione di sentirci incompresi e confusi. Ricorda però che tanti vivono una "strana ansia" e, in questi momenti, chiedere aiuto ad uno specialista è sicuramente molto più efficace che cercare risposte su internet, che spesso non fanno altro che aumentare la stessa ansia.
Saluti,
Dott.ssa Cristina Pavia
Bologna

Dott.ssa Cristina Pavia Psicologo a Bologna

22 Risposte

29 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Anna, l'ansia che prova può essere l'indicatore di qualcosa che in questo momento non le piace e può essere considerata la spia che segnala che qualcosa non le piace all'interno delle differenti sfere della sua vita. Quello che le posso dire è che non esistono problemi insuperabili a priori, cerchi qualcuno che possa aiutarla a gestire e a meglio identificare quest'ansia così da poterla affrontare adeguatamente.
Cordiali saluti,
Dott. Emanuele Lucchetti

Dottor Emanuele Lucchetti Psicologo a Genova

4 Risposte

1 voto positivo

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Anna,
solitamente l'ansia nasce in modo improvviso e se non viene associata a qualcosa si può parlare di ansia generalizzata. Ti consiglio di contattare un buon professionista per superare questo momento.
Inoltre ti chiederei di evitare di cercare su internet spiegazioni o diagnosi ai tuoi sintomi perché il rischio potrebbe essere quello di credere di avere tutto ciò che si legge, soprattutto adesso che soffri di ansia.
Un caro saluto Dott. Paola Madesani

Dott.sa Paola Madesani Psicologo a Brescia

82 Risposte

138 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buon giorno Anna, ci sono due soluzioni almeno, la prima e' quella di imparare a gestire i suoi attacchi d'ansia e per questo il training autogeno o la meditazione Mindfullness sono molto indicate ed efficaci. La seconda soluzione. E' quella
Di intraprendere una terapia che le permetta di conoscere l'origine del suo disagio.
Saluti
Dott. Dario Grigoli
Pinerolo

Dario Dott. Grigoli Psicologo a Pinerolo

137 Risposte

117 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Anna,
capisco la sua sofferenza.
L' ansia è un'emozione molto complicata da gestire perchè spesso, non riusciamo a comprenderne le cause e quindi a controllarla.
La soluzione, c'è sicuramente e sta nel suo benessere. Le informazioni che fornisce in queste poche righe tuttavia, non sono sufficienti per comprenderne le radici. Bisognerebbe affrontarla pian piano attraverso un ciclo di psicoterapia che la possa aiutare a ritrovare la serenità. Il mio consiglio dunque, è quello di rivolgersi ad un professionista. Saluti.

Dott.ssa Marta Cogo

Dott.ssa Marta Cogo Psicologo a Padova

16 Risposte

28 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Anna,
data la scarsità di informazioni, non posso orientarmi per darti una buona risposta. Avverto il tuo stato d'angoscia che va affrontato immediatamente in un contesto più adeguato. Rivolgiti al tuo medico di base per l'ansia, quindi con lui potrai orientarti su come procedere. Comunque l'ansia andrà affrontata con un intervento psicologico. Inizia a muoverti secondo queste prime indicazioni e non drammatizzare, le cose
andranno a post. Auguri
Dottssa Carla Panno
psicologa-psicoterapeuta

Dott.ssa Carla Panno Psicologo a Milano

1057 Risposte

628 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Anna,
ci sono diverse psicoterapie, tra cui quella cognitivo comportamentale, che risultano piuttosto efficaci nel trattamento dell’ansia.. quindi si, direi che ci sono possibili soluzioni. Tuttavia in questa sede, e in base a poche informazioni non è possibile comprendere meglio che tipologia di ansia lei stia sperimentando ed in relazione a cosa.
Provi a contattare un terapeuta della sua zona, vedrà che assieme troverete il modo di superare questa situazione.
Un caro saluto,
Dott.ssa Chiara Francesconi

Anonimo-127163 Psicologo a Fano

319 Risposte

243 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 20300 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15900

psicologi

domande 20300

domande

Risposte 80000

Risposte