Come superare un trauma

Inviata da Aldo · 21 set 2018 Psicologia risorse umane e lavoro

Da piccolo sono caduto in piscina e ho rischiato di annegare ora a 38anni vorrei superare la paura e imparare a nuotare ma non riesco ad rilassarmi in acqua Grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 23 SET 2018

Gentile Aldo, da bambino ha affrontato un evento pericoloso ed il fatto che in seguito ad esso il suo corpo si attivi in condizioni simili è del tutto conprensibile poichè tale reazione si basa sull'istinto di sopravvivenza intrecciato con le memorie del corpo. Tra l'evento spaventoso e la sua voglia di affrontarlo sono passati molti anni, ciò al contrario di quanto si possa pensare non è un bene poichè la paura si sedimenta e ingigantisce. Questo non significa che non potrà fare un bagno in piscina, ma che probabilmente le sarebbe molto utile fare un percorso psicologico specifico, in cui valutare insieme al suo psicoterapeuta l'utilizzo di tecniche quali l'esposizione con prevenzione della risposta oppure l'EMDR che risultano tecniche d'elezione per problematiche come questa. Buona giornata!

Dr.ssa Graziella Pisano, psicologa e psicoterapeuta cognitivo-comportamentale. Frattamaggiore (NA).

Dott.ssa Graziella Pisano Psicologo a Frattamaggiore

138 Risposte

3789 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 SET 2018

Gentile Aldo,
La sua paura è piuttosto comune e si sviluppa proprio come lei ha descritto, in seguito ad un piccolo o grande trauma avvenuto in passato. Attraverso un percorso psicologico che affronti il trauma e le emozioni ad esso associate, sarà possibile superare la fobia. Per superare il trauma occorre inoltre ripristinare un senso di sicurezza personale cioè parlare del trauma in sicurezza, cioè ad esempio cominciare ad elaborare l'esperienza disattivando le sensazioni negative e dare voce al malessere .provato. Attraverso il racconto personale della storia di vita vi è una presa di consapevolezza delle proprie emozioni.
Cordialmente
Dr.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2691 Risposte

2217 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

25 SET 2018

Buongiorno Aldo,
se il suo desiderio è quello di imparare a nuotare e recuperare la confidenza con l'acqua le consiglio di lavorare su questa questione attraverso un percorso di analisi. Ricercare e lavorare sulla sua storia, recuperando quel bimbo che un giorno è caduto per poter ritrovare il piacere di stare in acqua e imparare a nuotare.
Rimango a disposizione.
Buoni Pensieri
G. Dott. Gramaglia

Gramaglia Dr. Giancarlo Psicologo a Torino

527 Risposte

238 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 SET 2018

Buongiorno Aldo,

da piccolo ha vissuto un evento traumatico, i trattamenti d' elezione per risolvere i traumi sono un trattamento cognitivo comportamentale in cui sono previste tecniche di esposizione con prevenzione della risposta oppure l'EMDR, che è una tecnica che sfrutta i movimenti oculari per l'elaborazione di una esperienza traumatica.
Le suggerisco pertanto di rivolgersi a professionisti che utilizzano regolarmente queste tecniche.

Cordiali saluti

Dott.ssa Monica Salvadore
Psicologa Psicoterapeuta Torino

Dott.ssa Monica Salvadore - Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Torino

369 Risposte

848 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 SET 2018

Gentile Aldo,

questo genere di trauma potrebbe essere affrontato con l'EMDR una tecnica utilizzata da molti psicologi. Con poche sedute può serenamente risolvere il problema.

A disposizione per chiarimenti
Un co ar saluto

Dott.ssa Rosas Maria Giovanna

Dott.ssa Maria Giovanna Rosas Psicologo a Como

19 Risposte

21 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 SET 2018

Gentile Aldo,
è noto che un evento traumatico nell'infanzia può essere all'origine di fobie nell'età adulta come è accaduto a lei.
Tuttavia, è possibile superarle tramite un percorso di psicoterapia cognitivo-comportamentale aggiungendo nel suo caso un corso di nuoto per adulti.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7088 Risposte

20219 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 SET 2018

Gentile Aldo,
le consiglio di rivolgersi direttamente ad uno/a Psicoterapeuta della sua zona per poter meglio approfondire i dettagli della sua situazione. L’approccio Cognitivo-Comportamentale, grazie all’ausilio di diverse tecniche e strategie mirate, risulta essere particolarmente efficace nel trattamento delle fobie e potrebbe quindi essere particolarmente indicato al suo caso.

Cordialmente,
Dott. Colamonico Damiano

Dott. Damiano Colamonico Psicologo a Torino

643 Risposte

1122 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 SET 2018

Buongiorno Aldo,

Si, probabilmente nel tempo, dopo l'accaduto, ha sviluppato una sorta di fobia, paura, che la porta a bloccarsi. Per poterla aiutare sarebbero necessari ulteriori elementi della sua vita e della problematica che pone. Le consiglio breve percorso psicologico, online o da un professionista della sua zona.
Resto a disposizione per eventuali chiarimenti, mi scriva

Cordiali saluti
Dott.ssa Alice Noseda

Dott.ssa Alice Noseda Psicologo a Lecco

1664 Risposte

1177 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia risorse umane e lavoro

Altre domande su Psicologia risorse umane e lavoro

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24150

domande

Risposte 86900

Risposte