Come smettere di essere una "donna-bambina"? Come essere più matura?

Inviata da Donna-bambina · 22 ott 2020 Autorealizzazione e orientamento personale

Buongiorno

Ieri la mia migliore amica, che conosco da 10 anni e che ora è psicologa, mi ha detto che sono una "donna-bambina", il che spiegherebbe i miei problemi emotivi.
Quindi ho letto vari articoli su quest'argomento, ed effettivamente mi ci rivedo.

Ho 27 anni ma fisicamente, molto spesso, mi vengono dati non più di 18-19 anni. Dormo sempre con un peluche, ho bisogno di essere abbracciata e di sentirmi al sicuro.
Sono una ragazza molto emotiva, sensibile, empatica e timida. Ho attraversato momenti molto dolorosi durante la mia infanzia che mi hanno portato a stare costantemente all'erta e a cercare sempre protezione da una persona che mi ispira fiducia - al liceo, per esempio, era un'insegnante, al lavoro la mia responsabile...
La mia vita amorosa...non esiste, non ho mai avuto un fidanzato.
D'altra parte, devo dire che sono sempre stata molto efficiente e produttiva, sia durante la scuola che a lavoro. Ho lasciato il nido familiare da quando avevo 18 anni.

Come posso cambiare? Come posso essere più matura emotivamente? O se non è possibile cambiare, come rendere questo tratto del mio carattere o della mia personalità un punto di forza?

Grazie in anticipo per le vostre risposte

Chiara

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 23 OTT 2020

Buongiorno Chiara,
La sua è una domanda che, accanto al problema che espone, rivela una buona capacità di riflettere su di sé. Questo è un punto di forza.
Lo sarebbe anche se decidesse di fare alcuni colloqui esplorativi della sua personalità. Prendersi cura di sé è già un segno di maturità.

Dott.ssa Giuliana Gibellini Psicologa - Psicoterapeuta Psicologo a Carpi

348 Risposte

254 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 FEB 2021

Chiara, piacere di conoscerti.
Il bisogno di protezione è insito nel genere umano.
Con il lockdown si saranno evidenziati aspetti della tua personalità più patologici.
Fare un pò di chiarezza sul tuo modo di reagire, comportarti e pensare ti farà bene.
A presto.

Dott.ssa Melania Catillo

Dott.ssa Melania Catillo Psicologo a Benevento

2 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 OTT 2020

Buongiorno Chiara,
descrive aspetti di se, esperienze infantili dolorose che la portano a mantenere comportamenti all'insegna di un bisogno di protezione che rivolge a figure femminili. La sua efficienza, produttività è funzionale rispetto alla parte operativa e di realizzazione, ma mi sembra che la parte emotiva, sentimentale si ferma. Le consiglio di chiedere un aiuto psicoterapeutico per entrare in merito, conoscere ciò' che la riguarda e affrontarle con l'aiuto di un professionista.
Rimango a disposizione.
Un cordiale saluto
Dr.ssa Elisabetta Ciaccia

Dott.ssa Elisabetta Ciaccia studio di psicologia Psicologo a Milano

499 Risposte

167 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 OTT 2020

Gentile Chiara,
certamente le esperienze dolorose del passato hanno inciso negativamente sulla formazione della sua personalità inducendole insicurezza emotivo-affettiva ed eccessivo bisogno di protezione che però, a quanto afferma, non hanno compromesso la sua efficienza scolastica e lavorativa.
E' possibile maturare emotivamente e trasformare i suoi punti di debolezza in punti di forza attraverso un percorso di crescita personale in psicoterapia.
Cordialòi saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7201 Risposte

20464 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 OTT 2020

Buongiorno. Consiglierei un consulto psicologico perchè mancano per ora le informazioni necessarie a rispondere con etica e professionalità alla Sua domanda. Un percorso di conoscenza di sè, con l'obiettivo di raggiungere una maggiore maturità e crescita personale, può sicuramente essere consigliato nel Suo caso. Cordialità, DP

Dott. Daniel Michael Portolani Psicologo a Brescia

1001 Risposte

1009 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 OTT 2020

Cara Chiara, le esperienze che viviamo nella nostra vita ci modellano, ci formano, e da lì, dalle esperienze interiorizzate- positive o negative che siano- apprendiamo come stare al mondo. La sua continua ricerca di protezione e di sicurezza ha a che fare con ciò che ha vissuto in passato.
Il cambiamento è possibile, può riuscire a modificare quegli aspetti di Lei che non La fanno vivere in armonia, e con soddisfazione, con se stessa e con il mondo circostante. Si affidi ad un percorso psicologico, ad un lavoro su se stessa con un professionista psicologo, in cui elaborare i Suoi vissuti, apprendendo e riscoprendo una nuova Sé in grado di sentirsi più sicura, più fiduciosa in ciò che ha e in ciò a cui può aspirare; più forte anche nel raggiungere il proprio benessere e nel costruire relazioni significative che La facciano star bene.
Le auguro buona fortuna e serenità.
Dr.ssa Amanda D'Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1037 Risposte

680 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamento personale

Vedere più psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamento personale

Altre domande su Autorealizzazione e orientamento personale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 26450 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17650

psicologi

domande 26450

domande

Risposte 92050

Risposte