Come si sopravvive alle critiche?

Inviata da Giulia · 23 dic 2020

Ho da poco iniziato un percorso musicale accademico, e la prof di canto critica il mio modo di cantare, capisco che sono critiche costruttive però secondo me usa parole un pò forti che sinceramente mi demoralizzano e mi fanno stare male. A parte seguire i suoi insegnamenti, come posso reagire a tutto ciò?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 24 DIC 2020

Cara Giulia, un conto è spronare un allievo per stimolarlo e motivarlo per il raggiungimento di un alto obiettivo, un altro conto è utilizzare un atteggiamento aggressivo quasi esclusivamente con un certo target di persone (solitamente la persona aggressiva si relaziona con una passiva o passivo-aggressiva).
Attenzione a non diventare accondiscendente a priori nei confronti di persone aggressive il risultato porterebbe queste ad essere rinforzate nell’utilizzo di quel tipo di comportamento relazionale disfunzionale...
Gioca sull’assertività, impara ad essere assertiva!

Dottor Marco Andrea Salerno Psicologo a Marchirolo

13 Risposte

6 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 DIC 2020

Gentile Giulia, comprendo che le critiche possono ferire! Gli insegnanti a volte usano una modalità di comunicazione un po' forte quasi senza rendersene conto. Il loro è un tentativo di spronare gli allievi a fare di più e meglio, non consapevoli che in alcuni casi scatenano la reazione contraria. In alcune persone le umiliazioni stimolano una sorta di "energia rabbiosa" che può trasformare la performance da medio bassa a più che soddisfacente. Cerchi dentro di lei l'energia per sfidare questa insegnante anziché subirla, le dimostri quanto vale, un giorno sarà grata del modo educativo un po' "RUSTICO" che oggi le pesa tanto . AUGURI! Silvana Perino

Dott.ssa Silvana Perino Psicologo a Pinerolo

108 Risposte

37 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 DIC 2020

Buongiorno, potresti provare a spiegare alla tua insegnante come ti senti quando usa determinate parole. La comunicazione è importante in qualsiasi tipo di relazione anche insegnante/studente

Dott.ssa Nadia Pagliuca Psicologo a Torino

107 Risposte

33 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 DIC 2020

Ciao Giulia, io ti suggerisco di provare a rimandare a lui l’effetto che ti fanno le sue critiche. Prova a farlo parlando solo di te stessa, in modo che lui non si senta attaccato e non vada sulla difensiva.
Avere un feedback sull’effetto del suo operato potrebbe effettivamente sbloccare la vostra relazione.

Dr.ssa Eugenia Carbonara Psicologo a Avellino

9 Risposte

4 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 DIC 2020

Cara Giulia, cercare un confronto con il Suo professore, parlandogli delle difficoltà che prova, quando diventa eccessivamente critico, potrebbe essere un modo di costruire una relazione in cui Lei si senta più accolta e meno demoralizzata. E porterebbe lui a modulare il Suo modo d'essere, in modo tale da ottenere in Lei una tranquillità nell'affrontare le lezioni e una migliore performance negli esercizi che Le assegna.
Buona fortuna.
Dr.ssa Amanda D'Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1615 Risposte

870 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29750

domande

Risposte 101150

Risposte