come si fa a risolvere?

Inviata da Stefania · 17 giu 2013 Disturbi della personalità

Buongiorno,soffro da anni di disturbi da dap vorrei sapere come si fa a svolgere un vita normale dato che questi dissturbi sono invalidanti.grazie

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 19 GIU 2013

buongiorno Stefania
le consiglierei di consultare una psicoterapeuta, insieme potrete capire meglio il suo problema e affrontarlo, prima che diventi troppo invalidante. in bocca al lupo!

cordiali saluti
dott.ssa Manuela Vecera

Dott.ssa Manuela Vecera Psicologo a Torino

131 Risposte

143 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 GIU 2013

cara Stefania, per evitare un peggioramento si rivolga a un terapeuta cognitivo comportamentale, esistono protocolli efficaci che sono già stati applicati a molte persone con tali problemi e sono stati verificati nel tempo i cambiamenti positivi. Cordiali saluti

Dott.ssa Gussoni Nicoletta

Dott.ssa Gussoni Nicoletta Psicologo a Busto Arsizio

14 Risposte

4 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 GIU 2013

Cara stefania,
la terapia EMDR fa un lavoro sul passato, sul presente e di prevenzione sul futuro.

Provi a informarsi.

Cordialmente,

Dr. Antonio Cisternino

Anonimo-128762 Psicologo a Torino

481 Risposte

746 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 GIU 2013

Salve Stefania, è proprio perchè è a livello di pensiero che occorrerebbe un intervento che vada ad agire togliendolo ciò che viene definito Dubbio Ossessivo: finchè ci sono queste domande non si estirpa il problema. Una psicoterapia breve strategico (per breve intendo 8/10 sedute) potrebbe essere ciò che fa al caso suo.
Cordialmente, Dott. Ilaria Bertolini

Dott. Ilaria Bertolini Psicologo a Mantova

5 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 GIU 2013

salve stefania,
ha mai provato con la psicoterapia? l'ansia in quanto emozione umana universale non è qualcosa che con una terapia scompar definitivamente dalla nostra vita, ma si impara a gestirla, a fare in modo che non prenda il sorpavvento sulle nostre attività quotidiane. Purtroppo la trappola degli attacchi di panico sta nei meccanismi di evitamento che da essi scaturiscono e che si attuano per cercare di tenere sotto controllo la "paura della paura", possono diventare realmente invalidanti e limitanti, per cui in terapia si lavora molto su queste conseguenza, ma anche e soprattutto sulle cause e sulle motivazioni individuali che hanno condottto allo strutturarsi della situazione.
In bocca al lupo per tutto

Anonimo-126894 Psicologo a Roma

272 Risposte

163 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 GIU 2013

Buongiorno,grazie a tutti per le risposte,io ho fatto un percorso di psicoterapia per tre anni e mi sentivo meglio anche se le avevo lo stesso,a distanza di cinque anni mi sono ritornati peggio che mai,il mio problema aumenta maggiormente d'estate con il caldo mi chiudo in casa ed esco nelle ore fresche perche'mi viene questa tachicardia con pensieri ossessivi del tipo ora svengo e poi finisce che mi sento sempre peggio non respiro bene,non so cosa fare e mai possibile condurre un vita cosi?cosa bisogna fare sempre psicoterapie?grazie in anticipo

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 GIU 2013

buongiorno Stefania.
Come Lei stessa riconosce, il disturbo da attacchi di panico,seppur gestito autonomamente con strategie proprie (spesso di evitamento), crea con il tempo limitazioni ed evitamenti,appunto, che divengono invalidanti. Il disturbo ha una sua origine ed un suo significato funzionale, che va ascoltato,compreso e riadattato. Le suggerisco di parlarne con uno psicoterapeuta che la aiuterà con strumenti piu efficaci a capire il sintomo e rielaborarlo,in modo da vivere la sua quotidianita con serenità e maggior leggerezza. Molti orientamenti sono validi,tenga conto anche del metodo Emdr.
cordialmente,

Dott.ssa Elisa Fagotto Psicologo a Portogruaro

334 Risposte

187 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 GIU 2013

Buongiorno Stefania, una vita normale con una forma di Attacchi di Panico invalidante non è possibile. E' nella natura del panico stesso far sentire sempre all'erta con la paura della paura e, di conseguenza, evitare le situazioni percepite come potenziali a causare una crisi. Per liberarsi da questa gabbia occorre rivolgersi ad uno psicoterapeuta che sappia intervenire in modo focalizzato sul problema e che dia indicazioni precise sulla soluzione.
Saluti.
Dott. Ilaria Bertolini

Dott. Ilaria Bertolini Psicologo a Mantova

5 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 GIU 2013

Perchè tenti di farcela assolutamente da sola a svolgere una vita "normale" e non ti rivolgi ad uno psicoterapeuta che ti aiuti a capire la causa di tale disturbo?

Dott.ssa Pasqualina Grillo - Psicoterapeuta Psicologo a Capodrise

19 Risposte

6 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 GIU 2013

Gentile Stefania, non ci dice come cura o affronta questo disturbo, se è attualmente in cura e qual è il suo stile di vita... Purtroppo sarebbe necessario almeno un colloquio di valutazione, poichè ogni disturbo ci dice qualcosa di noi, ma se non lo ascoltiamo o tentiamo semplicemente di scacciarlo esso non farà che rendersi ancor più evidente. Può dirci qualcosa in più?
Cordiali saluti.Dott.ssa Orlandini

Dott.ssa Sabina Orlandini Psicologo a Torino

336 Risposte

199 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 GIU 2013

Cara Stefania,
in genere si cerca di comprendere, attraverso analisi mediche e colloqui con uno psicologo, se si tratti effettivamente di DAP. Successivamente, si cerca insieme ai professionisti e alla proprio volontà, un percorso idoneo di terapia.
Saluti

Dott. Nicola Simonetti Psicologo a Firenze

10 Risposte

7 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 GIU 2013

Gentile Stefania,
il disturbo da panico è invalidante e tende a peggiorare con il tempo, ma può essere validamente affrontato con la psicoterapia. Ottimi risultati si ottengono con l'approccio cognitivo-comportamentale o con la breve-strategica.
Cordiali saluti
dott.ssa Cristina Mencacci

Dott.ssa Cristina Mencacci - Psicologa Psicologo a Perugia

366 Risposte

186 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 GIU 2013

Cara Stefania,
una delle tecniche più valide con il dap è l'EMDR associata a tecniche di rilassamento. Provi a rivolgersi a uno specialista della sua zona formato in tal senso.

Cordialmente,

Dr. Antonio Cisternino

Anonimo-128762 Psicologo a Torino

481 Risposte

746 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbi della personalità

Vedere più psicologi specializzati in Disturbi della personalità

Altre domande su Disturbi della personalità

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24200 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24200

domande

Risposte 86950

Risposte