Come risolvere il sonno disturbato?

Inviata da loredana · 17 nov 2014 Insonnia

ogni notte mi sveglio alle 3 di notte e non riesco più ad addormentarmi. premetto che mi sono separata da poco e ho due bambini piccoli

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 17 NOV 2014

Buongiorno gentile Signora,
lei sta vivendo un momento difficile emozionalmente e praticamente nella sua vita che necessita di ascolto attento e sensibile che da qui, on line, è difficile da realizzare; richieda al suo medico curante una visita accurata per valutare la sua condizione fisica e poi valuti di intraprendere un sostegno psicologico da uno/a psicologo/a psicoterapeuta in presenza. Potrà cosi risolvere efficacemente il suo problema relativo alla qualità del sonno.
Cordialmente

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2825 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

27 NOV 2014

potrebbe dipendere dal fatto che devi ancora elaborare l'aspetto della separazione, se la cosa continua nel tempo ti consiglio di consultare uno psicologo

Psicologa Gentili Sonia Psicologo a Piacenza

19 Risposte

10 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

24 NOV 2014

Buongiorno signora Loredana,
Anche il sonno può essere un indicatore che ci dice come stiamo. Probabilmente il suo stato ansioso è dovuto, come dicono anche i colleghi, al difficile momento che sta attraversando. Le consiglio di intraprendere un percorso di training autogeno, indicato negli stati ansiosi, per favore l'auto distensione e il benessere psicofisico. In sintesi, si tratta di una tecnica di rilassamento che aiuta a rilassarsi e induce reazioni psicofisiche.

Dott.ssa Antonella Scaccia Psicologo a Frosinone

18 Risposte

9 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 NOV 2014

Cara Loredana
certo il sintomo ansioso del risveglio precoce deriva dalla recente separazione e dalla sua difficoltà nel riorientarsi a nuove abitudini di vita e di gestione della casa, lavoro e figli.
Non è facile e certo immagino che lei sia preoccupata da queste diverse responsapilità concernenti la sua vita.
Cerchi di trovare un aiuto nel medico curante.
Consideri l'aiuto di uno specialista Psicoterapeuta per poter parlare e trovare appoggio serio.
Cerchi di non stare sempre sola e frequenti persone amiche e affidabili.
Si faccia aiutare e soprattutto mantenga alto il senso del suo valore e confidi nelle sue capacità di recupero.
Auguri
Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicoterapeuta in Ravenna

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6996 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 NOV 2014

Cara Loredana
Il risveglio precoce può essere sintomo di un disturbo di ansia o depressivo, è necessario capire come era il suo sonno prima della separazione, se era già alterato e come. Ritengo necessario che si rivolga ad uno specialista per poterla aiutare a risolvere questo disagio.

Dott.ssa Rossella Boretti Psicologo a Prato

111 Risposte

100 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

18 NOV 2014

Buongiorno Loredana.
È possibile che questo periodo stressante influisca sul suo sonno. Può trattarsi di un disturbo passeggero,ma a volte svegliarsi così presto è indice di una sofferenza più profonda. È necessario,a mio avviso,che non ignori quello che le sta succedendo. Dormire correttamente è fondamentale per tutte le attività quotidiane,per l'umore,per ogni altro aspetto della vita.
Le consiglio di rivolgersi a un esperto per affrontare questo problema e anche le sue cause.
Cordialmente
Dott.ssa Serena Vallana

Dott.ssa Serena Vallana Psicologo a Torino

19 Risposte

18 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 NOV 2014

Gentile Sara,
solitamente il risveglio precoce è uno dei segni di una sindrome depressiva da valutare e eventualmente da diagnosticare. Tuttavia chi si occupa di tali problematiche è lo psicoterapeuta meglio se anche perfezionato in neuropsicologia clinica.
dr paolo zucconi sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale a udine

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1570 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 NOV 2014

Gentile Sara,
prima della separazione e della nascita dei suoi bambini com'era il suo sonno?
Se precedentemente a questi avvenimenti il suo era un sonno normale, probabilmente è l'ansia - più che comprensibile- di questo momento a causarle questa difficoltà.
Potrebbe decidere di far passare del tempo e decidere in seguito, se il problema non dovesse risolversi, di rivolgersi ad uno specialista della sua città per affrontare con lui la sua difficoltà.
Un caro saluto,

Dott.ssa Valentina Mossa in Torino

Dott.ssa Valentina Mossa Psicologo a Torino

159 Risposte

255 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 NOV 2014

Cara Sara,
Dovrebbe darci qualche informazione aggiuntiva.
Cordialmente,
Dott.ssa Gerbi

Dott.ssa Martina Gerbi Psicologo a Asti

143 Risposte

259 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

17 NOV 2014

Gentile Signora, lei è reduce da una situazione molto dolorosa e che apre tante paure e preoccupazioni per il futuro. Il problema insonnia non va trascurato. Le consiglio una visita neurologica in un centro per i disturbi del sonno e dei colloqui di sostegno con uno psicologo, per un aiuto in questo momento critico della sua vita.
Saluti
Maria Rita Milesi
Psicologa Psicoterapeuta a Bergamo e a Milano

Dr.ssa Maria Rita Milesi Psicologo a Bergamo

140 Risposte

193 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Insonnia

Vedere più psicologi specializzati in Insonnia

Altre domande su Insonnia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16900

psicologi

domande 23750

domande

Risposte 85850

Risposte