come riprendersi dalla fine della relazione e riprendere dei buoni rapporti?

Inviata da Anonimo · 20 nov 2015 Terapia di coppia

Salve,
Ho già in precedenza scritto su questo sito riguardo la mia storia di 4 anni finita a Luglio. Mi chiamo Federico e, nonostante sia un periodo davvero difficile, ho ricominciato a dedicarmi alla ricerca di un lavoro seguendo corsi di formazione in aree di mio interesse, e in questo senso la fine della relazione mi ha spronato ad essere più determinato e forte, esco con gli amici svagandomi il più possibile, sto iniziando la mia attività di volontario nella Croce Rossa. Ma nonostante tutto questo ho tantissimi momenti di ansia, angoscia, vuoto in cui avverto la mancanza di lei e in cui mi sento in colpa per le mancanze che ho avuto nel rapporto, niente di grave perché sono stati dei periodi difficili per problemi legati alla ricerca del lavoro o cose minori che però hanno influito sulla mia serenità rendendomi più cupo, nervoso non riuscendo a farla stare bene come avrei dovuto..ma nonostante questo il mio amore per lei è sempre stato presente e forte e mai la avrei abbandonata; cosa che invece ha fatto lei dicendomi che eravamo arrivati al limite..questo mi ha lasciato senza parole perché nonostante gli altri sapevamo entrambi di stare bene assieme, lei stessa lo diceva e si vedeva. Poi la situazione è peggiorata perché lei voleva restarmi amica dicendomi che mi avrebbe voluto bene per sempre, ma aggiungeva che per il momento non voleva vedermi o scrivermi di sua iniziativa perché pensava che io fossi ancora coinvolto e non disinteressato..non voleva illudermi ( e fa male sentirsi dire "non voglio illuderti" da chi mi ha scelto e amato per quattro anni). Questo mi faceva soffrire, in più ho scoperto che ha una nuova persona accanto (lei lo ha tenuto nascosto dicendo che stava bene da sola) e ciò mi ha fatto letteralmente prendere dalla rabbia, per avermi detto la bugia di essere sola e di avermi sostituito subito in un mese o due, e le ho scritto cose di cui mi sono pentito, ma ormai il danno era fatto e lei adesso mi ha bloccato su whatsapp. Al che le ho inviato un messaggio di scuse, in cui ho ribadito che le voglio bene ma al quale non ha risposto. Ora soffro perché mi manca e vorrei dimostrare che le voglio bene, ci tengo a lei e dare felice di rivederla mantenendo un buon rapporto..questo perché siamo stati comunque due persone tra cui c'è stato affetto e non è giusto finisca tutto nel silenzio e nelle ostilità. Quello che vorrei è solo un consiglio su come venirne fuori e soffrire meno, perché nonostante i miei sforzi il suo ricordo continua ad essere presente e a farmi male. Secondo voi, inoltre, esiste la possibilità di riavvicinarsi più avanti? Mi manca davvero tutto di lei, ovunque e in ogni momento. Vorrei solo un rapporto amichevole e di affetto con lei.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 21 NOV 2015

Caro Federico,
la tua rabbia è più che comprensibile come pure il tuo sfogo che poteva pure essere evitato se tu ne fossi stato capace, ma di cui, a mio avviso, non ti devi pentire.
Tu l'hai amata e la ami ancora ma non ti serve a niente la sua inutile e forse beffarda amicizia dal momento che ti ha velocemente sostituito ed è stata pure falsa.
Continua a dedicarti al lavoro e agli altri tuoi interessi facendo anche nuove amicizie.
Il tuo amore pian piano "evaporerà" come è giusto che sia!
Se, entro 4 o 5 mesi, non avrai ancora recuperato serenità, inizia una esperienza di psicoterapia che ti aiuterà in questo senso.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7126 Risposte

20287 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24700

domande

Risposte 88200

Risposte