Come rimuovere le convinzioni distruttive dovute ad un'infanzia infelice?

Inviata da Lisa Marchesin · 5 giu 2017 Terapia di gruppo

che portano a continue scelte errate e fallimenti?
Come togliersi di dosso una sensazione di inutilità?
La mia storia: ai miei non andava bene alcunché di quello che facevo; mio padre, a volte dopo essersi consultato con mia madre, mi sgridava spesso e pesantemente e mi accusava volentieri di cose che aveva solo lui nella testa. Mia madre mi dava dei morsi dolorosi dicendo che era il suo volermi bene.
Mi rendevo conto della situazione ma non potevo ribellarmi e nessuno mi aiutava. Ho cominciato, quindi, a vivere nella fantasia in un mondo tutto mio. Inoltre, visto che seguendo l'istinto facevo cose sbagliate o deviate, ho iniziato a mettere la ragione su tutto; per es.: quel ragazzo non potrà essere un buon marito per me, quel lavoro è banale ma mi dà sicurezza economica e non mi impegna concettualmente, tanto sono stupida, non potrei mai avere posizioni di responsabilità, e via dicendo.
Ho avuto spesso momenti di crollo da esaurimento, ero e sono spesso triste ma scherzo tra me e me dicendo che sono nata, anzi, concepita triste, da una coppia che, forse, un tantino frustrata lo era.

Nel mio caso, potrebbe essere efficace una terapia di gruppo?
Grazie dell'attenzione.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 6 GIU 2017

Gentile Lisa,
da ciò che leggo le consiglierei , quantomeno inizialmente, una terapia cognitiva comportamentale, mirata a a ritrovare la sua autostima e consolidarla maggiormente, cercando di prendere consapevolezza su ciò che il passato le ha insegnato, distinguendo in modo oggettivo, le sue colpe e le sue NON COLPE.
Solo in un secondo momento, qualora lo ritenesse anche lei opportuno, si potrebbero coinvolgere i suoi genitori per un confronto ad armi pari.

Le auguro quanto prima di poter risolvere questo problema.
Resto a sua disposizione .

Cordiali saluti.
Dott.ssa Cristina Tommasi

Dott.ssa Cristina Tommasi Psicologo a Torino

10 Risposte

12 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 GIU 2017

Gentile Lisa,
forse per terapia di gruppo, intendeva una terapia che coinvolgesse il suo sistema familiare e che la aiutasse a migliorare alcune dinamiche relazionali? Le suggerirei, in ogni caso, un percorso psicologico che aumenti la sua autostima e che la aiuti a liberarsi dalle innumerevoli svalutazioni, di cui mi sembra sia stato oggetto.
I miei migliori auguri
Dott.ssa Vanda Braga

Dott.ssa Braga Vanda Psicologo a Rezzato

1360 Risposte

1237 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

6 GIU 2017

Gentile Lisa,
Perché pensa ad una terapia di gruppo? Le consiglierei, piuttosto, di cominciare con una terapia individuale di tipo cognitivo-comportamentale.

Per eventuali chiarimenti mi contatti pure privatamente.

Cordialmente

Dott.ssa Silvia Picazio

Dott.ssa Silvia Picazio Psicologo a Roma

343 Risposte

127 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di gruppo

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di gruppo

Altre domande su Terapia di gruppo

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 25700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17450

psicologi

domande 25700

domande

Risposte 90450

Risposte