Come riesco a capire ciò che voglio dalla vita?

Inviata da Nadia · 14 dic 2015 Autorealizzazione e orientamiento personale

Buon giorno! Ho un problema grosso.. mai come in questo momento della mia vita sono stata così bloccata!
Vivo in Germania da 2 anni e nella mia vita ho fatto molti lavori diversi uno dall'altro e avuto molte storie.. e non ho ancora trovato la strada giusta per me.. il lavoro giusto per me.. la famiglia giusta per me..
Qualcuno mi può dare un consiglio? O un aiuto per come riuscire a capirmi?
Ho 33 anni ormai... quasi mi vergogno a dirlo... perché sono ancora senza un idea di futuro...
Aiuto

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 19 DIC 2015

Gentile Nadia,
lei ha avuto diverse esperienze, lavorative e sentimentali che sicuramente le avranno dato gioie e dolori ma anche la possibilità di valutare meglio ciò che non ha funzionato o che le è mancato e che adesso vorrebbe nella sua vita.
Le sconsiglio di assumere un atteggiamento di svalutazione di se stessa e di ciò che finora ha fatto e le suggerisco una esperienza di crescita personale in psicoterapia per essere più consapevole di ciò che veramente desidera perseguire nell'immediato futuro.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6918 Risposte

19228 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 DIC 2015

Cara Nadia,
comprendo il disagio che prova in questa situazione. Da quello che riferisce la sua vita non ha ancora raggiunto una definizione, prima ancora dentro di lei. Penso però che invece di provare vergogna, come dice, forse dovrebbe focalizzarsi su un aspetto positivo che le appartiene: a differenza di molte persone che optano per delle scelte più casuali, lei non ha fatto passi che non ha "sentito" e sta cercando di fare della sua vita qualcosa di autentico. Comprendere quello che si desidera realmente non è semplice. D'altro canto, ci riporta che ha fatto molte esperienze, lavorative e relazionali. Forse è arrivato il momento di fare una riflessione sugli aspetti positivi e negativi delle esperienze che ha avuto per iniziare a segnare degli indizi, che pian piano la porteranno a tracciare la sua rotta. Si dia del tempo, non è affatto semplice decidere per la propria vita. Prima di tutto perché scegliere già di per sé significa escludere delle possibilità. Valuti se può esserle di aiuto un percorso di crescita personale con uno psicologo.
Resto in ascolto,
i miei auguri,
D.ssa Ilaria Beltrami, Psicologa Clinica, Roma

Dr.ssa Ilaria Beltrami Psicologo a Roma

76 Risposte

115 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 DIC 2015

Gentile Nadia
da quello che racconta di sè non sembra che lei, fino ad ora, sia stata poi così tanto bloccata; da due anni si trova in Germania e di esperienze ne ha fatte sia lavorative che relazionali.
Questa base esperienziale sarà ora il suo trampolino di lancio per mettere a punto obiettivi di maggior portata.
Forse ha bisogno di assestarsi in una attività e trovare un compagno con cui iniziare a costruire seriamente.
Per fare questo è necessario che lei sia calma e oggettiva nelle sue valutazioni; non deve farsi prendere proprio ora dalla fretta come se fosse in ritardo su chissà cosa.
E' probabile che lei abbia bisogno di un aiuto per poter mettere a fuoco qualche obiettivo che possa ancorarla e motivarla nel quotidiano.
Questo aiuto può esserle dato da uno psicoterapeuta che, insieme a lei, potrà aiutarla a concretizzare piani e progetti in funzione di una o più mete raggiungibili.
Auguri
Dott Silvana Ceccucci Psicologa Psicoterapeuta

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6941 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

15 DIC 2015

Gentile Nadia,
forse è proprio giunto il momento per lei di chiedersi quali sono i suoi desideri, aspettative, priorità, nella sua vita, ora che il sentire l'emozione scomoda della vergogna la sta mettendo in contatto con la sua essenza profonda e con i conflitti irrisolti. Può cercare anche lì in Germania uno/a psicologo/a psicoterapeuta italiano e iniziare una percorso psicologico volto alla scoperta di se stessa e della sua unicità. Si metta in contatto con l'Ordine Nazionale degli Psicologi (lo cerchi su Google) e chieda i nominativi dei colleghi che operano in Germania.
Cordiali saluti
Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Roma

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2821 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamiento personale

Vedere più psicologi specializzati in Autorealizzazione e orientamiento personale

Altre domande su Autorealizzazione e orientamiento personale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16550

psicologi

domande 22900

domande

Risposte 84150

Risposte