Come riconquistare la mia ex?

Inviata da diego · 22 set 2014 Terapia di coppia

Salve...più di due mesi fa la mia ex mi chiese una pausa dopo la quale mi lascio dicendomi che nonostante l'amore non voleva più star con me...io ho avuto atteggiamenti sbagliati mancanze ma mai tradimento. lo ammetto ultimamente ero anche distaccato e freddo.io per 10gg la chiamo( non tutti o giorni )per volerla incontrare ma nulla arriva l'ultima volta che la chiamo mi dice che non cambierà idea...per circa due mesi non ci sentiamo poi lei mi manda un messaggio dicendomi che era stanca di sentire in giro che stavo male quando poi io uscivo con un'altra (cosa nn vera)
Io la rispondo male e così ci scambiamo messaggi fin a quanto io non la saluto.
Dal giorno dp la contatto io tutti i giorni per 5giorni...il primo giorno parlavo del nostro rapporto ammettendo le mie mancanze ma dopo la sua richiesta di non parlarne ho smesso...ora parliamo di varie cose ma mai del passato. ..lei dice di voler star da sola senza nessuno anzi tutti le danno fastidio che vuole prendere tutto come viene ma noto in lei malessere...cosa potrei fare per riavvicinarla a me?
Penso di non farmi sentire più! Se crederà ancora in noi mi chiederà ma allo stesso tempo vorrei corteggiarla...ma potrei rischiare di rendermi insopportabile e ricevere un ennesimo rifiuto! Sono confuso ma innamorato!
Spero di essere stato abbastanza chiaro per un consiglio! !

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 24 SET 2014

Caro Diego,
lei mi ha dato l'idea di un tipo un poco confusionario, credo impulsivo, e forse gli errori fatti in questo rapporto possono, in parte, dipendere da questo suo stato d'essere; tuttavia la sento come una persona sincera e capace di riconoscere i suoi sentimenti profondi.
Il suo scritto ha un respiro diverso nel momento in cui dice di essere "confuso ma innamorato", una bellissima dicharazione che forse potrà trovare modi di esprimerla alla ragazza a suo tempo.
Mi sembra che la sua ex-abbia fatto dei passi di avvicinamento soprattutto nel momento in cui sono circolate voci che lei "usciva con un altra" quindi è suonato un campanello d'allarme e questo è un segno positivo.
Secondo me è bene si faccia sentire ma senza assillarla. Corteggiarla un pò ma con molto garbo e anche dovrebbe mostrare di saper accettare ed accogliere anche i di lei comportamenti confusi (dato che qui la confusione mi sembra presente in entrambi).
Soprattutto le consiglierei di riflettere sui comportamenti che hanno creato la crisi tra voi e magari piano piano su questo potrebbe crearsi un confronto sincero e una sincera voglia di correggersi e magari da parte, anche qui, di tutti e due.
Spero di essere stata sufficientemente chiara e un pochino di aiuto.
Cordiali saluti.
Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicoterapeuta in Ravenna.

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7031 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 SET 2014

Gentile Diego,
il fatto che la sua ex le abbia mandato un messaggio , anche se per dirle una cosa spiacevole, fa sospettare che ci siano ancora margini per una riconciliazione.
Sarebbe pertanto presumibilmente utile o necessario esaminare con l'aiuto di uno psicologo le "mancanze" o comunque le incomprensioni che hanno portato all'interruzione del rapporto. Una volta capiti meglio i termini della situazione, il professionista potrà poi assieme a lei prendere in considerazione le strategie più adatte per un riavvicinamento.
Cordiali saluti

Valentina Sciubba Psicologo a Roma

1054 Risposte

726 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 SET 2014

Caro Diego, a volte è' necessario farsene una ragione, accettare la perdita e rifarsi una relazione genuina e ricambiata.
Dott. Dario Grigoli
Pinerolo

Dario Dott. Grigoli Psicologo a Pinerolo

138 Risposte

125 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 SET 2014

Caro Diego, una delle prove più difficili della vita è accettare che qualcuno che noi amiamo ci rifiuta o comunque per vari motivi non può o non vuole davvero stare con noi. E' giusto fare dei tentativi se si crede nel rapporto ma visto che questi lei li ha già fatti e non sono andati come sperava, credo abbia preso una saggia decisione nel pensare di non farsi più sentire da questa ragazza. Del resto bisogna essere entrambi convinti perchè una storia funzioni e faccia stare bene tutti e due i membri della coppia. Queste situazioni sono in genere una prova per la nostra autostima: se abbiamo una buona autostima, sappiamo infatti capire quando è il momento di guardare avanti e non insistere troppo con una storia che sembra proprio non funzionare più. Un caro saluto e tanti auguri per la sua vita!

Dottoressa Chiara Gavaciuto Psicologo a Fossano

11 Risposte

7 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24700

domande

Risposte 88200

Risposte