Come posso uscire da una situazione del genere?

Inviata da ROBERTO TERZAGO · 3 ago 2015 Crisi esistenziale

2 anni fa mi è morta la moglie, un anno fa mi è morto il papà, quest'anno mi è morta la mamma, il marito di mia figlia ha fallito e per aiutare ho venduto la casa, l'altra mia figlia con 2 bimbi si è separata, io sono rimasto senza più niente e senza soldi.

Voglio solo morire!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 4 AGO 2015

Gentile Roberto,
mi dispiace per i diversi lutti che le sono accaduti in così poco tempo, però deve sapere che nella vita ci sono cose che non dipendono da noi e che non possiamo decidere ma solo umilmente accettare ed altre che invece dipendono da noi e dalle nostre decisioni. Pertanto, mentre per la perdita delle persone care non posso che esprimerle la mia solidarietà, per altre cose come il fallimento di suo genero (e le vicende dell'altra figlia) credo che non doveva sentirsi lei responsabile e quindi in dovere di riparare in modo così oneroso anche perchè la sua generosità in forza dell'affetto per la famiglia le ha comportato ulteriore deprivazione e malessere.
I figli vanno sì aiutati ma entro certi limiti e comunque non a costo del proprio stravolgimento e,da adulti, devono assumersi le loro responsabilità.
Quanto al suo umore, in questo periodo comprensibilmente depresso, le chiedo di farsi coraggio e mantenere il rispetto della propria persona prendendosi un pò più cura di se e un pò meno degli altri. Col tempo le cose cambieranno ed anche il suo umore migliorerà.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore.

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7180 Risposte

20397 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 AGO 2015

Caro Roberto,

le diverse perdite avute in questi anni non le permettono di guardare oltre. Le suggerisco di rivolgersi alla sua asl per un supporto psicologico.

Cordiali saluti

Dott.ssa Monica Salvadore

Dott.ssa Monica Salvadore - Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Torino

369 Risposte

849 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 AGO 2015

Ha bisogno di aiuto perché dalle sue parole avverto l'inizio di un disturbo dell'umore, nella specie un episodio depressivo maggiore. Poiché la sua situazione economica è deficitaria può rivolgersi ai servizi territoriali, che sapranno senz'altro consigliarla. Inutile stare a rimuginare sulle proprie disgrazie non può che farle male e peggiorare le cose.

Dott. Sergio Rossi Psicologo a Spoleto

190 Risposte

103 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

4 AGO 2015

Gentile Roberto,
forse ha dato anche troppo? Ad ogni modo il passato non si può cambiare, il presente invece in genere sì.
Segua il consiglio della collega, dalla depressione si esce, anche abbastanza facilmente spesso con la Terapia Breve Strategica o comunque con la psicoterapia.
cordiali saluti

Valentina Sciubba Psicologo a Roma

1054 Risposte

726 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 AGO 2015

Caro Roberto,
mi spiace molto per i suoi dolorosi lutti e per la situazione familiare che si è appesantita.

Sta soffrendo e le emozioni potrebbero essere molte: rabbia, tristezza, senso di colpa, frustrazione, dolore, paura, ansia...

Le suggerisco di rivolgersi alla sua asl per un supporto psicologico: è importante per elaborare gli innumerevoli lutti (anche la perdita della casa, del denaro e ela delusione per la seprazione di una delle sue figlie sono lutti) e per avere uno spazio di ascolto e condivisione.

La asl ha la possibilità di offrire percorsi gratuiti o molto economici (il costo di un ticket) e quindi di non andare a pesare ulteriormente sulla sua situazione attuale.

Detto ciò, si prenda del tempo per riflettere e cercare soluzioni e chieda aiuto.
Ricordi, inoltre, che tra le cose che non ha più, le sono, invece, rimaste due figlie e due nipoti e un genero che ha saputo aiutare. Mi permetta di dirle che penso lei sia una persona molto generosa e che sa amare.

Le auguro di trovare presto una prima soluzione che sblocchi gli eventi.

Un saluto
Dott.ssa Francesca Fontanella

Dott.ssa Francesca Fontanella Psicologo a Rovereto

1030 Risposte

2086 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Crisi esistenziale

Vedere più psicologi specializzati in Crisi esistenziale

Altre domande su Crisi esistenziale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 25650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17400

psicologi

domande 25650

domande

Risposte 90400

Risposte