Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Come posso superare questo abbandono?

Inviata da Federica · 5 giu 2017 Terapia di coppia

Buongiorno, sono una ragazza di 21 anni che da poco tempo è stata lasciata dal suo fidanzato dopo 3 anni di relazione. Mi rivolgo a voi perché sto male. Lui era il mio tutto, la persona che mi rendeva felice in un solo momento e che rendeva le mie giornate bellissime, mi amava tanto e di questo ne sono certa, pochi mesi fa però iniziò ad essere più distaccato, preferiva sempre vedere amici piuttosto che me e già al tempo ci rimanevo molto male. Adesso mi ha lasciato, mi ha lasciato in malo modo dicendomi di non volermi piu vedere, che non devo assolutamente scrivergli o farmi viva perché lui sta bene senza di me e perché non gli interessa come sto io. Sono disperata, piango ogni giorno, tutte le mattine alzarmi dal letto è un'impresa, non studio più ne ho fame ne niente. Ho paura che lui non pensi a me, e che non cambi idea per la decisione presa. Ho tanta paura, perché nonostante il fatto che i suoi genitori o i suoi amici gli dicano che ha sbagliato e se ne pentirà, lui sta bene senza di me. Non mi pensa e non gli manco. Questa cosa mi distrugge perché dopo 3 anni che una persona diventa la tua quotidianità come puoi stare bene senza di questa?? Voglio solo che torni da me e mi faccia tornare ad essere la ragazza felice di cui lui stesso si è innamorato. Tornerà? Quando passerà tutto questo mio dolore? Ogni giorno mi passano in testa ricordi con lui felici e sembra che al posto del cuore io abbia un mattone da portarmi in giro, sto tanto male, e ho tanta paura che lui posso dimenticarsi di me e non tornare con me. Cosa posso fare per tornare a stare bene? Voglio poter riniziare a studiare senza piangere, e voglio poter stare bene a casa mia senza che ogni oggetto mi porti in mente lui. Grazie anticipatamente per l'aiuto, spero tanto di riprendermi

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 6 GIU 2017

Carissima, sento già dalle sue parole scritte qui, il dolore che ora sta provando. L'essere lasciati richiama la tematica dell'abbandono e dunque, per questo è molto doloroso. Ma il dolore lo supererà e sarà più forte di prima. Nella vita capita a tutti e a volte capita più di una vota, di essere lasciati, ma questo non basta per sentirsi meglio, poiché il perdere quel progetto di vita, quella persona su cui contare è sempre una cosa che ci coglie impreparati. L'orgoglio poi, è l'ultima cosa che si riesce a mettere a posto. Cosa fare, dunque? Beh, bisogna "spostare il piede", guardare in un'altra direzione. Prima di tutto si perdoni. Non è colpa di nessuno se un sentimento finisce, non è lei che è sbagliata o qualcun'altra che è meglio per quest'uomo, non è questo il discorso da fare. Il suo amore, l'affetto che ci ha messo è valso la pena, perchè la cosa importante nell'amore non è quanto lo si vive, ma è viverlo!! Pensi che c'è gente che non riesce a trovare nessuno con cui vivere queste sensazioni, lei è stata fortunata. Il suo ex no. Lui non ha avuto questa fortuna con lei. Dunque, è lui che si è perso qualcosa. Nella vita è difficile trovare qualcuno che ci ami, come amiamo noi Siamo noi che dobbiamo diventare più forti e sapere che possiamo trovare dentro di noi tutti gli strumenti adatti per superare le difficoltà. Ora, la sua vita è per lei. I ricordi? non li rifugga, sono la sua vita vissuta e le hanno dato molto. Perché ignorarli?
Se avesse bisogno, posso aiutarla anche on line.
Cari saluti.
Dott.ssa Barbara De Luca

Dott.ssa Barbara De Luca Psicologo a Catanzaro

425 Risposte

198 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 21900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16200

psicologi

domande 21900

domande

Risposte 82550

Risposte