Come posso non sentirmi una persona sbagliata?

Inviata da barbara · 8 set 2016 Autostima

Buongiorno a tutti, non so nemmeno io se quello che sto facendo ora, possa farmi bene, non so nemmeno se questo che sto facendo si chiami aiuto, ma credo proprio si tratti di aiuto. Ho 25 anni e sono innamorata di un uomo più grande di me, vent'anni in più di me. Non ho mai avuto il coraggio di affrontare i miei genitori, le poche volte che mia madre è riuscita a sapere qualcosa, mi ha sempre detto che se avessi scelto lui per lei sarei stata una figlia morta, così ho preferito riempire di bugie mia madre, dicendole che la storia avevo preferito chiuderla, ma in realtà non era così, da poco è saltato fuori di nuovo tutto, mia madre mi ha persino accusato della morte della nonna materna, mancata per colpa del cancro dicendomi che è morta per colpa del mio egoismo, ha iniziato a gridarmi contro che sono una persona pazza con problemi alla testa, e ora io mi ritrovo qui a non sapere più che sono e a sentirmi una persona sbagliata nel mondo che non mi appartiene, non credo di essere pazza, forse non coraggiosa non pazza, ma quello che poi mi ha distrutto ancora di più è stato convincermi del fatto che mia nonna sia morta per colpa del mio comportamento, ero molto legata a lei... vi ringrazio se mi risponderete anche perché fino a poco tempo fa forse non avrei nemmeno avuto il coraggio di chiamare o parlare o scrivere a uno psicologo, io mi sono ritrovata ora a non capire davvero più chi sono.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 9 SET 2016

Cara Barbara,
sicuramente tua nonna non è morta per colpa del tuo comportamento e tua madre ha sbagliato dicendo questa ed altre cose spiacevoli e pesanti.
Tuttavia, visto che hai avuto la buona idea di scrivere a degli psicologi che, a differenza di tua madre, non sono arrabbiati con te e quindi sono più obbiettivi e neutrali, mi permetto di farti notare che a mio avviso (ma magari troverai altri miei colleghi che la pensano diversamente) è un errore costruire una relazione in cui vi siano 20 o più anni di differenza tra i partners.
Anche se nel mondo dello spettacolo sono tante le situazioni di questo tipo, le considero anomalie per una serie di motivi e quindi posso comprendere la frustrazione e la rabbia di tua madre come pure comprendo e rispetto il tuo sentimento che però andrebbe bene analizzato e approfondito affinchè tu possa fare scelte consapevoli non legate a carenze o fragilità particolari.
Pertanto il suggerimento è di intraprendere un percorso di psicoterapia in cui poter fare questo necessario lavoro.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7088 Risposte

20219 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

8 SET 2016

Cara Barbara,
credo che dalle sue parole si avverta il senso di smarrimento che la pervade... sinceramente non mi stupisce che abbia scelto di mentire a sua madre se la posta in gioco era il mantenimento della vostra relazione, lo trovo comprensibile. É altrettanto vero che questo le crea non pochi problemi nel gestire e vivere entrambe le relazioni. Quanto alla malattia di sua nonna vorrei rassicurarla rispetto al fatto che non si tratta di una sua responsabilità... non potrebbe esserlo in alcun modo, non abbiamo questo potere sugli altri.
Barbara, il passo di scrivere su questo sito é stato importante per lei, la invito a considerare la possibilità di rivolgersi ad un terapeuta per inziare un percorso individuale che la porti a comprendersi, ritrovarsi e ricostruirsi al di là delle difficoltà che giustamente vive attualmente.
Rimango a disposizione.
Cordialmente,

Annalisa Anni
Psicologa Psicoterapeuta Padova

Dott.ssa Annalisa Anni Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Padova

505 Risposte

923 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Autostima

Vedere più psicologi specializzati in Autostima

Altre domande su Autostima

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24150 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24150

domande

Risposte 86900

Risposte