Come posso migliorare il mio rapporto con la sessualita?

Inviata da Alm · 30 mar 2021

Salve,dopo la mia prima volta avvenuta quest’estate non ho un buonissimo rapporto col sesso e mi arreca molta paura...sono fidanzata con un altro ragazzo da Gennaio, che rispetta i miei tempi e usa le dovute precauzioni. Proprio per questo mio terrore non abbiamo mai avuto un rapporto vero e proprio ma ci abbiamo provato e a causa delle mie solite paranoie non è avvenuta alcuna penetrazione. Per pochi secondi abbiamo dunque provato,ripeto senza penetrazione, ma abbiamo subito abbandonato l’intento. Tutto cio è successo il giorno dopo la fine del mio ultimo ciclo ed è avvenuto senza preservativo. Solitamente i giorni prima del ciclo avverto qualche sintomo ma questa volta (dovrebbe arrivarmi domani) non percepisco nulla. Ho forte paura di essere incinta e tutto cio non mi fa dormire la notte, secondo voi c’è possibilità che lo sia o è da escludere totalmente? Come posso migliorare il mio rapporto con la sessualità?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 1 APR 2021

Gentile Alm,ha una forte ansia per timore di una gravidanza ma mi sento di rassicurarla che se la dinamica del suo rapporto intimo è avvenuta come lo descrive, senza alcuna penetrazione, non ci può essere stato un concepimento. Tuttavia è da poco che ha questo nuovo ragazzo e ha bisogno di rafforzare la sua sicurezza in questo rapporto, di sentirsi amata, capita, di rafforzare il dialogo e l'aspetto amicale presente anche in una relazione di coppia, di costruire una maggiore intesa per lasciarsi andare di più anche sessualmente. Tutti questi timori che ha a livello sessuale dovrebbe comprenderli meglio, perché parlano di come vive la sua femminilità, di come si vede come donna, di che immagine pensa di dare di sé agli altri, della sua autostima, della maturità che ha sviluppato in un rapporto a due. Bisognerebbe comprendere che idea ha lei dell'essere donna, che modelli di riferimento ha vissuto in famiglia. Un percorso psicologico potrebbe aiutarla in questo senso. Penso che un professionista potrebbe aiutarla. Ci rifletta. Se vuole sono disponibile, anche online. Cordiali saluti.
dott.ssa Raffaella Ramazzotti
psicologa psicoterapeuta sistemico-relazionale simbolico esperienziale
Ancona

Dott.ssa Raffaella Ramazzotti Psicologo a Ancona

73 Risposte

26 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 MAR 2021

Cara Ale, buon giorno!
Per rispondere alla sua domanda sarebbe necessario almeno sapere se è avvenuta un'eiaculazione e dove sia avvenuta.
Senza l'incontro fra gli spermatozoi, presenti nel liquido seminale maschile, con un ovulo maturo, che si trova nelle tube femminili, non può proprio avvenire nessuna fecondazione.
In quanto al rapporto con il sesso bisognerebbe indagare le ragioni dei suoi timori, senza comprenderne le ragioni non mi è possibile darle nessun aiuto, mi spiace.
Cosa la impaurisce del sesso con un ragazzo che dal quale si sente, comunque, rispettata?
È la sua prima esperienza sessuale? Se no, le altre come son andate? Cosa c'è di diverso questa volta?
Oltre alla penetrazione, avete anche rapporti orali? Come va con questo tipo di esperienza?
Prova un sentimento di colpa relativo alla sua attività sessuale?
Ci sarebbero altre 100 domande alle quali rispondere per capire meglio il motivo del suo disagio, se lei ritenesse di approfondire mi trova a sua disposizione.
Le consiglierei di cercare qui sul sito un collega sessuologo/a per avere una risposta maggiormente specialistica.
Le auguro ogni bene!

Dr.ssa Erika Conti Psicologo a Savona

82 Risposte

91 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 MAR 2021

Buongiorno,
Percepisco che l’ansia ha invaso la sfera psichica della sessualità. Non sapendo altro di lei, le suggerisco una analisi che metta in luce sia i suoi problemi, sia le sue risorse in modo da sentirsi più sicura.
Quel problema che ha riguardo il suo corpo nell’atto sessuale, potrebbe aver avuto un’origine emotivo-affettiva e potrebbe riguardare il suo modo di vedersi adulta. Per questo consiglio un terapeuta che sia orientato alla psicoanalisi.
Dott. Ssa G. Gibellini

Dott.ssa Giuliana Gibellini Psicologa - Psicoterapeuta Psicologo a Carpi

372 Risposte

260 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 MAR 2021

Salve gentile Alm. Per poterla aiutare sarebbe bene comprendere meglio la situazione, partendo con il capire quali siano le paure che la bloccano nel momento di intimità, cosi come da cosa possano derivare. Quali sono le credenze negative e le preoccupazioni che la bloccano? Cosa la preoccupa in merito alla sessualità e cosa percepisce come pericoloso? Da dove pensa possano essere nate queste paure?. Indagare meglio tutti i meccanismi che sottendono, innescano e mantengono le sue paure è il primo passo utile allo scopo di poter trovare il modo migliore per mettere alla prova e disinnescare i meccanismi disfunzionali che soreggono il suo disagio. Un percorso psicologico con un professionista potra sicuramente aiutarla a comprendere ed accogliere i suoi limiti, rispettandoli e, facendo emergere allo stesso tempo le risorse che le appartengono per migliorare la situazione, con strumenti concreti di aiuto. Rimango a disposizione anche in privato se dovesse averne bisogno. Buona giornata, dott.ssa Laura Paniccià

Dott.ssa. Laura Paniccià Psicologo a Porto Sant'Elpidio

111 Risposte

45 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

31 MAR 2021

Salve Alm,
Voglio subito rasserenarti, perché non è possibile rimanere incinta senza penetrazione anche se il tuo ragazzo avesse eiaculato strisciandosi (per esempio) come si fa durante il petting.
Lo sperma infatti muore rapidamente a contatto con l’aria, dunque stai serena.
Ti consiglio comunque per le prossime sperimentazioni di usare il preservativo e non solo per prevenire gravidanze ma soprattutto per evitare trasmissione di malattie veneree (clamidia, gonorrea).
Questo ti permetterà di essere più rilassata e di goderti il momento senza paura.
Buona sperimentazione.
Dott.ssa Margherita Longo

Dott.ssa Margherita Longo Psicologa/Psicoterapeuta Psicologo a Paternò

60 Risposte

45 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 29750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18650

psicologi

domande 29750

domande

Risposte 101200

Risposte