Come posso aiutarlo e uscirne?

Inviata da Davide il 28 ago 2019 Terapia di coppia

Ciao mi chiamo David scrivo perche in questo periodo mi sta succedendo una cosa molto ambigua.. mi frequanto da un po con un ragazzo che è nel gruppo di amici con cui esco io ho 19 anni e lui 16.. tra noi si è creata una sorta di legame intimo passiamo sempre molto tempo insieme ci raccontiamo tutto.. ho deciso di rivelare a lui che sono bisex.. inizialmente non mi credeva e non ha cambiato il nostro rapporto.. poi mi ha creduto ma la cosa non gli ha dato fastidio.. una settimana dopo eravamo a casa mia e sul letto giocavamo a fare a botte. io gli sono salito addosso e lo mordevo sul collo dolcemente.. ho notato che aveva un erezione.. cosi mi dice attento alla mia anaconda.. inizialmente non avevo capito poi metto una mano giu e aveva un erezione.. ho iniziato a masturbarlo e ci stava era molto eccitato e mi dice ora fammi un orale. Io ho proseguito.. poi mi sposto e gli dico ora fallo tu.. e mi dice no io no solo tu.. e si mette le mani sul viso come se si vergognasse.. lo tranquillizzo e gli dico tranquillo non e successo nulla.. e riprendiamo a parlare e a scherzare facendo finta di niente.. la sera mi manda un messaggio con scritto scusa non volevo che succedesse questo non era quello che volevo e che gli dispiaceva per cosa era accaduto e che non voleva che si ripetesse piu.. lo tranquillizzo e gli dico che a me era piaciuto! Lui risponde che a lui non era piaciuto! Ci rimango male ma lo accetto! Il problema è che la settimana successiva è risuccesso.. sempre scherzando sul letto era super eccitato e ha avuto di nuovo un erezione.. ho di nuovo solo masturbato ed è venuto.. finito di masturbarlo poi iniziano i sensi di colpa per lui.. mi dice che non lo dovevo provocare e che non voleva.. io lo tranquillizzo e gli dico che è una cosa normale e lui mi risponde che non è normale che 2  amici si comportano cosi.. gli chiedo perche.. e mi dice che gli piace farsi toccare e masturbare ma poi si sente in colpa perche si sente gay e lui non vuole.. io ho risposto che se è la sua natura non c è niente di male.. e lui ha detto che preferiva evitare per non sentirsi in quello stato.. con sensi di colpa e che non vuole sentirsi gay.. la normalita sta tra uomo e donna.. io ho detto che se gli piace vuol dire che comunque non è sbagliato.. ci sono stati successivi episodi in cui io lo rimasturbavo ma dopo finito riniziano i suoi cambi di umore.. piu di quello non si concede.. ma lui quando io mi avvicino ha sempre un erezione.. poi a lui piace stuzzicarmi.. ultimamente invece appena mi avvicino e lo abbraccio mi respinge ed è molto scontroso.. come se si controllasse per non farlo accadere.. mi dice a me piacciono le ragazze non i ragazzi.. questa cosa succede solo con te di avere un erezione. io ho detto che comunque poteva essere bisex anche lui e lui ha risposto no! A  me piacciono solo le ragazze.. e io ho detto se hai il pisello in erezione e ti piace farti masturbare quando ti sto vicino qualcosa vorra dire.. e lui mi ha risposto.. bhe se tu mi salti addosso e mi baci sul collo e normale che ho un erezione.. anche se mi sa di scusa per giustificarsi.. secondo voi è represso? Non lo accetta a se stesso? Vorrei capire come comportarmi.. come aiutarlo.. io credo di essere innamorato.. ho cercato di troncare il rapporto dicendo di non frequentarci piu e lui si è messo a piangere che non voleva.. e che voleva solo che il nostro rapporto rimanesse cosi eliminanso il sesso.. e ha ammesso che gli piace quando lo tocco.. ma non vuole che succeda perche si vergogna e si sente poi che ha fatto una cosa sbagliata e non vuole pensare che sia gay..

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Davide,
è probabile che la sua rivelazione di essere bisex e le sue provocazioni fisiche abbiano semplicemente risvegliato una generica sessualità di fondo del suo amico che inizialmente ha accettato di sperimentare (forse per curiosità) una forma di sessualità "omo" rimanendo alquanto inattivo.
Tuttavia, indipendentemente dal fatto che il suo amico possa o meno avere qualche tendenza repressa di tipo omosessuale, penso che se lui vuole mantenere l'amicizia eliminando da essa il sesso, lei dovrebbe rispettarlo anche per non confondere le due cose cioè l'amicizia e le pratiche sessuali.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6453 Risposte

18058 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno,
il suo amico è molto giovane e penso che sai in un fase in cui inizia a scoprire il proprio corpo e il proprio orientamento sessuale. Sono le prime esperienze e anche per educazione e regole sociali non è sempre facile seguire il proprio desiderio.
Penso che ci voglia un po' di pazienza e inoltre lei mi sembra comprensivo. Spero sia solo una questione di tempo e se anche lui ricambierà il sentimento vi troverete.
In bocca al lupo
Dott.ssa Monia Crimaldi
Psicologa psicoterapeuta
Palermo

Dott.ssa Monia Crimaldi Psicologo a Palermo

149 Risposte

229 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19650 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15200

psicologi

domande 19650

domande

Risposte 77150

Risposte