Come migliorare il rapporto con mia madre?

Inviata da Andrea oldoni · 1 set 2014 Terapia familiare

Gentili dottori ho 21 e mi capita troppo spesso di scontrarmi con mia madre anche per motivi futili.Il problema è che ultimamente le nostre discussioni si sono inasprite. Mia madre è una donna molto impulsiva e quando le dico che dovrebbe calibrare le parola che usa e il modo in cui esprime il suo pensiero (per evitare di ferirmi) si infastidisce ancora di più e il risultato è una lita ancora più furibonda,ultimamente abbiamo litigato perche io ho molta paura di cantare in pubblico ( non sono riuscita a finire una canzone e lei si è arrabbiata con me) afferma che facendo cosi mi vuole solo aiutare ma secondo me il risultato è l'opposto.Io sento che non riesce a supportati nel modo giusto specialmente sul mio più grande sogno :entrare a medicina ; ci ho già provato 3 volte ( senza metterci tutto l'impegno necessario) le sua risposta è stata assurda per me:" ci hai già provato 3 volte cosa ci vuoi provare ancora?!?!?!" .Io sono una ragazza molto insicura con poca fiducia in me e queste parole mi fanno stare ancora peggio .Le nostre discussioni nascono anche per motivi più futili, ma lei non capisce che ho i miei pensieri e che non necessariamente devono essere uguali ai suoi. Sono giovane lo so ai più sono solo una ragazzetta ma certe volte mi sembra di non essere in Grado di andare avanti e mi arrendo.Io in questo periodo mi sento molto giù ma la cosa che mi fa stare male e che non sopporto e che mi sento sbagliata.Vorrei trovare un punto di incontro con mia madre e cercare di parlare civilmente con lei,non voglio perderla.
Grazie mille
Saluti

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 2 SET 2014

Carissima, i rapporti con i genitori quando sono caratterizzati da un alto grado di conflittualità sono fonte di estrema sofferenza. Questo è il suo caso e quello che le consiglio è, come ha fatto già il mio collega, di chiedere sostegno a un professionista che la possa aiutare, ad esempio, a ritrovare una modalità comunicativa efficiente con sua madre (valuterete insieme cosa sarà necessario). A volte nelle relazioni siamo inseriti in degli equilibri distorti semplicemente perché non riusciamo a dare il meglio di noi stessi. Non perderà sua madre, di questo ne sia certa.
Distinti saluti
Dott.ssa Martina Panerai

Dr.ssa Martina Panerai, Psicologa, Sessuologa Psicologo a Velletri

87 Risposte

86 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

1 SET 2014

Buongiorno, le suggerisco di chiedere una consulenza ad un professionista della sua città, senza indugiare, vedrà che troverà il modo di amare se stessa senza perdere sua madre.
Saluti
Dott. Dario Grigoli
Pinerolo

Dario Dott. Grigoli Psicologo a Pinerolo

138 Risposte

125 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia familiare

Vedere più psicologi specializzati in Terapia familiare

Altre domande su Terapia familiare

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24700 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17250

psicologi

domande 24700

domande

Risposte 88200

Risposte