Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Come mi dovrei comportare?

Inviata da Elisa il 6 mag 2016 Terapia di coppia

Buongiorno,
È da quasi 9 mesi che mi frequento con un ragazzo, non siamo fidanzati ma le cose sono sempre andate bene; lui mi ha presentata ai suoi e io gli ho presentato i miei genitori, stiamo bene insieme. Quando ci siamo conosciuti lui si era appena lasciato da una relazione importante, durata 2 mesi e ogni tanto mi diceva che gli tornava in mente la sua ex.
L'altro giorno mi ha scritto che vuole prendersi una pausa per capire perché lui sta bene con me ma gli da fastidio il fatto che gli torni in mente la sua ex fidanzata. Mi ha detto che è confuso e non so cosa sia meglio fare.
Grazie in anticipo

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Elisa,
cosa intende lei, di preciso, quando dice che in 9 mesi di frequentazione non vi considerate fidanzati ma "le cose sono andate sempre bene"?.
Più precisamente, il rapporto è da fidanzati pur non definendovi tali o è solo un rapporto di amicizia?.
In entrambi i casi, se lui vuole prendersi una pausa per fare chiarezza dentro di sè, lei non può fare altro che concedergliela.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

6680 Risposte

18719 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Cara Elisa
mi sembra corretto quelo che sta facendo il suo ragazzo e cioè pensare seriamente a quanto gli accade e mi sembra anche serietà nei suoi confronti voler guardare dentro di sè.
Quello che può fare lei è non farsi prendere dall'ansia e rispettare questo suo momento.
Un caro saluto
Dott. Silvana Ceccucci Psicologa Psicoterapeuta.

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6783 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

penso che la sola cosa che puoi fare è vivere questa relazione come viene, senza aspettative. Se le cose evolveranno in una certa direzione, te ne accorgerai facilmente e a quel punto tutto sarà chiaro. Non stare a perdere tempo a cercare di capire i suoi sentimenti verso di te, prova invece a percepire cosa senti tu, quali sono le tue sensazioni e basati su quelle, non sui pensieri

Dott.ssa Chiara Pica - Studio SomaticaMente Psicologo a Grosseto

317 Risposte

318 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Buongiorno Elisa, non credo che noi le possiamo dare un consiglio utile su come comportarsi con lui (soprattutto perché non abbiamo molte informazioni). Forse sarebbe meglio che cominciasse a riflettere e capire cosa voglia e desidera lei. Come si sente all'interno di questa relazione, che emozioni le suscita (sia quando è con lui che quando è da sola), quali immagini le nascono nell'ipotesi di mantenimento o ruttura di tale rapporto, etc. Posso intuire le sue difficoltà se queste sono cose su cui, in passato e nelle altre relazioni, ha riflettuto poco, forse privilegiando il benessere esterno più che personale (ipotesi). Inoltre, bisognerebbe capire come mai il suo partner abbia deciso di prendersi una pausa proprio in questo periodo (è successo qualcosa tra di voi?). Difficilmente situazioni di questo tipo avvengono per caso. Insomma, provi a non ricercare delle soluzioni o risposte dall'esterno ma, dopo una "riflessione emotiva" sulla relazione e su come lei ci si trova, ne provi a trovare qualcuna interna, che sente emotivamente propria e di nessun altro.
Buona fortuna,
dott. Massimo Bedetti
Psicologo-Psicoterapeuta
Costruttivista-Postrazionalista Roma

Dott. Massimo Bedetti Psicologo/Psicoterapeuta Psicologo a Roma

683 Risposte

994 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19850 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15700

psicologi

domande 19850

domande

Risposte 79250

Risposte