Come mi devo comportare con un tradimento?

Inviata da Stefano · 27 nov 2017 Terapia di coppia

3 giorni fa la mia ragazza mi ha tradito con un ragazzo della sua università! Niente era premeditato, era a casa di una sua compagna di classe, anno bevuto e lei ricorda poco e niente! È sempre stata sincera con me e in 3 anni non dovrebbe mai avermi detto bugie. Me l'ha confessato la mattina dopo l'accaduto, lei è molto pentita e continua a ripetere che la sua vita senza di me non avrebbe più un senso. Lei sta passando una brutta situazione familiare e mi ha detto che questo l'ha spinta a (lasciarsi andare). Dice che ha provato ad evitarlo ma poi non ha capito più niente e si sono incominciati a baciare...successivamente sono successe altre cose, comunque non un rapporto completo....lei dice di non ricordare nulla di queste cose (anche se mi sembra molto strano) ma lei è sempre stata sincera con me.
Queste altre cose sono venuto a saperle dal ragazzo con cui mi ha tradito...sono andato a parlargli per avere conferme e per fargli capire che ciò che hanno fatto non è stata una bella cosa...
Lei mi ha confermato che non ha attrazione ne prova niente per lui. Pensa solo che sia un bel ragazzo.
Comunque io sono un tipo molto diffidente già di mio...adesso sarà tutto molto più difficile se la perdono...
Intanto dovrò convivere col fatto che lei lo vedrà ogni giorno per 3 anni, essendo compagni di classe e stando al primo anno.
Il mio cuore vuole stare con lei, non so se per abitudine (in quanto da 3 anni ci siamo visti quasi tutti i giorni), o perchè la amo dal profondo.
Il problema è la mia testa...mi dice che la cosa corretta da fare è riuscire a lasciarla...a dimenticarla...
Io ho deciso di lasciare un lavoro (che mi teneva lontano dal mio paese) per stare vicino a lei...mi mancava troppo...
Questo dimostra che ho fatto dei sacrifici, e con tutto quello che è successo comincio a pensare che siano stati anche errori.
Lei mi ha detto che non ricapiterà mai più, ma io non so come comportarmi. Sto soffrendo molto. Spero in un aiuto rapido! Grazie in anticipo!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 28 NOV 2017

Gentile Stefano,
comprendo la sofferenza per quanto accaduto e il desiderio di perdonare. Il tradimento rappresenta una ferita, per riparare e ricucire la relazione parta da se stesso e metta da parte il desiderio di vendetta, non servirebbe a nulla. Certamente la sua ragazza ha una grossa fetta di responsabilità per quanto accaduto.
Provi a pensare: avrebbe potuto fare qualcosa per impedire il tradimento? Forse mancava qualcosa nella coppia? Dialogo, complicità o altro? Ora può fare qualcosa per ricucire la relazione?
Solo lei può valutare quale impatto abbia avuto il tradimento all'interno della propria relazione.
Lei ha lasciato il lavoro per questa persona, forse un tentativo di riconciliazione è possibile.
Il suo cuore le dice di stare con lei, l'intelligenza del cuore difficilmente sbaglia!
Cari saluti
Dott.ssa Donatella Costa

Dr.ssa Donatella Costa Psicologo a Rezzato

2641 Risposte

2197 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22900 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16550

psicologi

domande 22900

domande

Risposte 84150

Risposte