Come mi devo comportare?

Inviata da robert · 11 lug 2012 Terapia di coppia

siamo insieme da 8 mesi. Sono geloso sui suoi amici con i quali è sempre in contatto anche quando siamo insieme e parla con loro anche di nostri problemi personali. La amo tanto e non voglio perderla. Cosa devo fare?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 12 LUG 2012

Caro Robert,
da ciò che dici sento che hai il desiderio di maggiore intimità ed "esclusività" nel rapporto con la tua compagna. La vostra relazione è cominciata da poco e ho il senso che tu senta il bisogno di costruirvi come coppia, di "stare tra voi", quasi come se questi suoi amici fossero un di più. Quello che mi sento di suggerirti è di trovare uno spazio e un tempo in cui comunicare quello che senti alla tua ragazza; spiegarle il tuo disagio e raccontarle ciò che vorresti di diverso. Condividere una difficoltà nella relazione di coppia, creare un dialogo, non è per forza l'inizio della fine, può, invece, rappresentare un'occasione di crescita, di avvicinamento.
Questa mia risposta è sicuramente riduttiva e semplicistica visto le poche informazioni che ho su di te. Se ti senti ancora in difficoltà ti suggerisco di contattare direttamente uno psicologo della tua zona e fissare degli incontri per andare a fondo della situazione.
Saluti
Dott.ssa Del Rizzo Luana, Psicologa e Psicoterapeuta.

Dott.ssa Luana Del Rizzo Psicologo a Azzano Decimo

14 Risposte

23 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 LUG 2012

Caro Robert,
è normale e piacevole avere amici, in quanto questi possono essere risorse importanti nei momenti difficili.
Provi a parlare con la sua compagna di questa sua difficoltà, cercando di capire lei stesso cosa realmente la preoccupa e la spaventa. La comunicazione è la migliore arma in questi casi, poichè impedisce di far gesti impulsivi e imprudenti; probabilmente parlando con la sua compagna e con se stesso, porterà alla luce alcune paure che ora non riesce ad esprimere e che potrebbero essere affrontate meglio in coppia.
Sono a disposizione per ulteriori ed eventuali chiarimenti.
Dott.ssa Marianna Vallone. Roma

Marianna Vallone Psicologo a Modena

108 Risposte

61 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 LUG 2012

Gentile Robert,

come già detto da alcuni colleghi, rispettare e riconoscere spazi propri al partner è una dimensione molto importante della vita di coppia.
Parlare con lei potrebbe aiutare, nel caso potrebbe consultare un esperto di relazioni di coppia per esporgli, in maniera più dettagliata, le sue ansie e le sue questioni.
Buon proseguimento

Studio Associato Chrysalis Psicologo a Arese

62 Risposte

100 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 LUG 2012

Caro Robert,
è importante in un rapporto di coppia rispettare gli spazi e i tempi dell'altro; un rapporto sano è quello che garantisce ad entrambi di rimanere sempre e comunque individui prima di tutto, ognuno con i propri interessi, amici, ecc. Provate a parlarne insieme ma ricordi che lasciare libero l'altro - ovviamente nel rispetto reciproco - è senza dubbio la più grande dimostrazione di amore. Un caro saluto, Dott.sa Francesca Zoppi

Dott.ssa Francesca Zoppi Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Verona

112 Risposte

154 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 LUG 2012

Caro Robert,
gli amici sono il sale della vita, personale e anche di coppia.
se c'è rispetto, fiducia, pienezza, scambio, comunicazione, affetto e stima, molti assillli non trovano spazio, come la gelosia ed altro. forse c'è un vissuto di mancanza, di abbandono, di esclusione, di riconoscimento nella sua vita e fa capolino attraverso queste situazioni.
ne parli con la sua compagna e , se trova utile, si rivolga ad un/a collega per approfondire questo suo disagio.
cordiali saluti

Dott.ssa Elisa Fagotto Psicologo a Portogruaro

334 Risposte

186 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 LUG 2012

Caro Robert,
la gelosia è un problema di chi la prova, se il partner è corretto. Cerchi di trovare in sè la sicurezza nel suo valore e non dovrà temere il confronto con altri.
A presto.

Dott. Alessandro Montenero - Rimini.

Dr Alessandro Montenero Psicologo a Rimini

69 Risposte

57 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 LUG 2012

Inizi a portare rispetto a se stesso, amarsi è fondamentale per amare qualcun altro. Differenze culturali e comportamentali possono creare confusione, distanza e persino rabbia. Deve ascoltare le sue emozioni e convergere il tutto in un progetto di coppia!
Saluti
Dr Cristian Sardelli

Cristian Sardelli Psicologo a Firenze

119 Risposte

130 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 LUG 2012

Ciao Robert
credo tu ti sia innamorato di questa ragazza proprio per il fatto che è un tipo estroverso e comunicativo solo che ora tu vorresti che lei fosse più discreta, perlomeno circa le vostre cose.

A me la tua non sembra una richiesta esagerata, però bisogna anche vedere...cioè lei con chi si confida? con una o due "amiche del cuore" o ai "quattroventi" come si suol dire???
Le situazioni vanno considerate pure nei dettagli per essere capite e analizzate.

Lo stesso vale per il continuo contatto con questi amici che forse è un pò troppo invasivo.
Dico forse...
anche qui sarebbe da valutare bene la cosa.
Credo che in una coppia serva un equilibrio tra lo stare da soli e lo stare con gli altri, è un equilibrio diverso a seconda dell'età.
Mi viene da pensare che la tua ragazza abbia qualche anno meno di te e si senta abbastanza insicura e abbia bisogno di un "supporto esterno" a voi due...
Mancano le informazioni per capire bene...
Oppure sei tu che ingigantisci le cose perché più introverso e un poco "orso" necessiti di maggiore privacy.
Ripeto occorrebrebbero maggiori informazioni.

Tieni anche conto che, in genere il "soggetto geloso", come tu ti definisci, ingigantisce di molto le cose e "spazia con la fantasia" oltre la realtà attribuendo significati anche inesistenti ai fatti che vede.
Questo ce lo insegna Shakespeare nella tragedia "Il Moro di Venezia" che descrive a meraviglia i meccanismi della mente umana del "gelosone".

Te lo dico sorridendo e nel tentativo di farti riflettere..su questo tuo "dramma d'amore" che forse è del tutto infondato...o forse no?
Immagino che la tua ragazza dimostri anche a te molto amore... o mi sbaglio???
Bah...non so dire di più.
Mi piacerebbe aiutarti a chiarire.
Dove abiti?
Psicologa -Psicoterapeuta Dott.ssa Silvana Ceccucci

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

6957 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 LUG 2012

Caro Robert, deduco da come scrivi la tua giovane eta'. Parla con la tua ragazza dei tuoi sentimenti, del tuo amore. E, impara ad accettare i suoi spazi, i suoi amici, il suo modo di esprimersi e la liberta' con cui lo fa. Amore e' anche questo. Buona estate.

Dott.ssa Cecilia Cimetti Psicologo a Verona

131 Risposte

143 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

12 LUG 2012

Credo sia importante rispettarla. Ciò significa che non c'è nulla di male ad avere amici, a parlare con loro anche di problemi personali (in fondo gli amici servono anche a questo, no?).
Spesso ci si illude che l'altro, nella coppia, debba diventare il solo ed unico punto di riferimento passato, presente e futuro, ma non è possibile.
Invece di logorarti con la gelosia, perché non godersi ogni minimo istante con lei?

Dott. Luca Pizzonia Psicologo a Napoli

8 Risposte

4 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 23050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16650

psicologi

domande 23050

domande

Risposte 84450

Risposte