Come liberarsi da un disturbo

Inviata da Giovanni · 15 dic 2016 Disturbo ossessivo compulsivo

Buongiorno, da quando ho 8/9 anni soffro di un disturbo ossessivo (adesso ne ho 21). Tutto è cominciato quando guardando un telegiornale vidi la notizia di un figlio che aveva compiuto un delitto verso il padre e la madre. Da quel momento cominciai a farmi domande del tipo: " e se succedesse anche a me?" e cominciò la mia ossessione. Ogni volta che mi capita mi immagino la scena di io che compio questo gesto e questo mi provoca una sofferenza ed un' ansia indescrivibili, tanto da stare alcuni periodi in preda ad una sorta di depressione. Inoltre questi pensieri di solito si associano ad altri pensieri negativi del tipo: "e se mi succedesse con altre persone a cui voglio bene?" Quando mi capita infatti passo le giornate steso sul divano a rimuginarci sopra senza arrivare ad una soluzione e il giorno dopo appena sveglio è il mio pensiero. A 18 anni andai per la prima volta da uno psicologo che tramite il metodo della dereflessione mi aiutò tantissimo e fino ad ora ha sempre funzionato, solo che questa volta è quasi un mese che il disturbo mi dura e sembra che non riesca a togliermelo di dosso. Che devo fare? Si può guarire da questo disturbo? La mia paura più grande è che mi condizioni tutta la vita, e io vorrei solo una vita serena e tranquilla. Grazie.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 16 DIC 2016

Gentile Giovanni,
mi sembra evidente che il periodo di psicoterapia che lei ha fatto traendone giovamento non ha avuto una durata sufficiente e tale da poter stabilizzare i miglioramenti ottenuti per cui temo che lei abbia interrotto il trattamento senza l'approvazione e il consenso del terapeuta (cosa che avviene nella maggior parte dei casi!).
Pertanto le suggerisco di riprendere la psicoterapia affidandosi maggiormente alla guida del suo terapeuta.
Cordiali saluti.
Dr. Gennaro Fiore
medico-chirurgo, psicologo clinico, psicoterapeuta a Quadrivio di Campagna (Salerno).

Dott. Gennaro Fiore Psicologo a Quadrivio

7088 Risposte

20219 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 DIC 2016

Gentile Giovanni,

le consiglio di tornare da quello psicologo o di rivolgersi ad un altro psicoterapeuta di tipo comportamentale. Ci sono molte tecniche per agire su queste modalità di pensiero disfuzionazionae efficacemente.

Coraggio

Cordiali Saluti

dott.ssa Silvia Picazio

Dott.ssa Silvia Picazio Psicologo a Roma

343 Risposte

123 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 DIC 2016

Buon giorno Giovanni, la prima cosa che viene in mente è perchè non torni dallo psicologo che Ti aveva aiutato così bene ? L'alternativa per liberarTi definitivamente da questi pensieri ossessivi è la psicoanalisi vera e propria. Nel caso Ti consiglierei la metodica micropsicoanalitica.
Resto a Tua disposizione per eventuali chiarimenti ed informazioni in merito e Ti saluto cordialmente. Dr. Marco Tartari, Asti

Dott. Marco Tartari Psicologo a Roatto

738 Risposte

441 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 DIC 2016

Caro Giovanni,
potrebbe valutare se tornare dal suo precedente terapeuta o intraprendere una nuova terapia che le consenta piuttosto di comprendere meglio le motivazioni alla base del suo disagio elaborandole.
Rimango a disposizione.
Cordialmente,

Annalisa Anni
Psicologa Psicoterapeuta Padova

Dott.ssa Annalisa Anni Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Padova

505 Risposte

923 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 DIC 2016

Gentile Giovanni
la tecnica della dereflessione è molto utile ed efficace ma, come ha potuto constatare, non agisce sulle motivazioni inconsce alla base delle sue ossessioni. Ciò significa che nel medio-lungo termine i sintomi ricompaiono o si trasformano.
Per questo motivo, le consiglio di intraprendere una psicoterapia analitica.
Rimango a disposizione per eventuali chiarimenti
Cordialmente


Dr.ssa Cristina Giacomelli
Lanciano (CH) - Pescara

Dr.ssa Cristina Giacomelli Psicologo a Lanciano

294 Risposte

555 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 DIC 2016

Le consiglierei di tornare dallo psicologo con cui è già stato in cura, o se volesse cambiare persona credo che un collega specializzato in terapia breve strategica possa fare al caso suo

Anonimo-153558 Psicologo a Portici

5 Risposte

4 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

16 DIC 2016

Buongiorno GIovanni, capisco che il tuo problema sia per lei motivo di intensa ansia e angoscia e che questi pensieri, su cui rimuginaspesso siano un grosso peso da portare. Nei periodi di maggiore stress e ansia è possibile una riacutizzazione dei sintomi. Ha detto che il percorso psicologico che ha intrapreso in passato le è stato d'aiuto. Forse, visto il disagio che riporta, potrebbe esserle utile un intervento più strutturato che, oltre a trattare i suoi sintomi le permetta anche una comprensione maggiormente approfondita del significato dei suoi sintomi, del perché si manifestano e dei motivi più profondi alla base del suo malessere. A disposizione per ulteriori infornazioni le faccio intanto un in bocca al lupo. Angelica Ferretti

Dott.ssa Angelica Ferretti Psicologo a Lugo

3 Risposte

1 voto positivo

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Vedere più psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Altre domande su Disturbo ossessivo compulsivo

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 24200 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 17050

psicologi

domande 24200

domande

Risposte 86900

Risposte