Come lasciar andare

Inviata da Daniela · 12 mag 2021

Buongiorno Sono sposata con un uomo con cui sto insieme da 15 anni
Una decina di anni fa’,lui ha tradito fortemente la mia fiducia..mi ha totalmente mancata di rispetto,umiliata e riempita di bugie,in un momento in cui io non stavo bene psicologicamente(non sto parlando di un tradimento con un altra donna).
Comunque dopo siamo rimasti insieme..abbiamo ricominciato come daccapo..ma con il passare del tempo io sentivo(e sento tuttora),che io sono cambiata sempre di più..sono diventata molto fredda,distaccata,poco spontanea..e soprattutto non mi fido di lui..penso sempre che potrebbe farmi qualcosa per ferirmi nuovamente o che,quello che dice non corrisponde a verità,come allora
Tante volte ne abbiamo parlato e io dico che ok..voglio provare a dimenticare e perdonare..ma penso di non esserci mai riuscita davvero..altrimenti non si spiega tutta questa diffidenza con lui
Sono una persona molto solare,positiva..ma di lui penso sempre il peggio..penso sempre che non ci penserebbe 2 volte a pugnalarmi alle spalle
Eppure lui non se’ne’mai andato..rimane sempre con me,nonostante io non gli do una vita facile,perché mi innervosisco spesso verso lui..trovo sempre pretesti per discutere..non mi va bene niente..
Eppure io penso male anche di questo..e penso che non se ne va’,perché dovrebbe mantenere me e nostro figlio..e a livello economico ci smenerebbe molto..non perché ci tiene veramente a me.
Ora capisce che brutti pensieri ho su di lui?
Vorrei poter veramente cambiare,e tornare a essere più sciolta con lui..non sempre sulla difensiva..
Come sono con il nostro bambino..dolcissima,sempre sorridente..tanto amorevole.
Io vado da una psicologa da anni,e mi ha aiutato moltissimo..ma la vedo poco..una volta ogni 2 settimane..penso che avrei bisogno magari di un aiuto più costante..o magari non servirebbe niente e questa cosa non mi passerà mai..
Datemi dei consigli per favore..è troppo tempo che sto così..

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 13 MAG 2021

Salve, ritengo che manchino elementi importanti per poterle dire qualcosa di serio. Intanto, cosa le ha fatto suo marito di così grave che c'è ancora attaccata addosso? Partirei da qui. Credo che la sua psicologa non la capisca se ha cercato altre risposte qui. La frequenza di due volte al mese, per una psicoterapia seria, sono troppo poche e non consentono né al paziente nè al terapeuta la costruzione di una narrativa esplorabile. Cambi la psicologa, cercandone una/o di formazione certa.
Buone cose

Dott. Pier Luigi Rocco Psicologo a Udine

41 Risposte

17 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 MAG 2021

Cara Daniela,
ne parli con la sua psicologa, esprima tutti i dubbi e anche il bisogno di una frequenza settimanale. Credo abbia diritto ad una vita più serena ed anche il suo bambino. Dice che suo marito non se ne va e questo non aumenta la sua stima per lui, ma lei perchè rimane con lui? Per continuare a fargliela pagare? Esistono anche le terapie di coppia se si vuole provare a salvare un rapporto, migliorandolo. Molte cose potrebbero servire, Daniela, non si arrenda e cerchi un meggior benessere. Dott.ssa Franca Vocaturi

Franca Vocaturi Psicologo a Torino

333 Risposte

152 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 MAG 2021

Cara Daniela. Continui a lavorare su se stessa per elaborare i vissuti che condizionano negativamente Lei e la Sua vita, la relazione con Suo marito. Parli con la Sua psicologa di ciò che sente come una esigenza, un aiuto piú costante, insieme a Lei troverà la soluzione giusta per Lei.
Buona fortuna.
Dr.ssa Amanda D'Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1614 Risposte

865 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

13 MAG 2021

Carissima Daniela,
la fiducia è una delle chiavi portanti di una relazione. Avendola ferita così profondamente sicuramente qualcosa si è guastato per non dire rotto ed è più che comprensibile che lei adesso stia molto attenta su tutto quello che succede (sa il vecchio detto "se uno si scotta con l'acqua calda poi ha paura anche di quella fredda"?)
Sicuramente aumentare gli incontri con la sua psicologa potrebbe certamente aiutarla così come potrebbe essere utile anche intraprendere un percorso di coppia per aiutarvi a ristabilire una giusta comunicazione e ad affrontare i fantasmi che ancora sono presenti nel vostro rapporto.
Sono a disposizione
Un caro saluto
Dott.ssa Stefania Barbaro
(ricevo anche on line)

Dottoressa Stefania Barbaro Psicologo a Milano

423 Risposte

119 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18350

psicologi

domande 28950

domande

Risposte 99050

Risposte