Come iniziare a pensare e curare principalmente me stessa ?

Inviata da katia22 · 19 apr 2021

È un periodo un po’ così, mi sento demotivata come la maggior parte di noi in questo periodo a causa della pandemia...
Ho iniziato l’università da un paio di mesi e non sono riuscita a dare nessun esame, lo vedo come un ostacolo troppo difficile che non riuscirò a superare,poiché non ho la forza ne le capacità per farcela.
Ogni volta che mi trovo di fronte ad una discussione finisco con il discutere piangendo e non capisco perché, mi dicono sia un segno di debolezza, come la pensate?
Inoltre do troppo peso alle parole e ciò che dicono gli altri, vorrei molto cambiare questo lato di me... come posso iniziare a farlo sul serio?
Grazie anticipatamente per l’attenzione.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 19 APR 2021

Cara Katia, sembra che siano differenti i fattori che Le provocano malessere. Potrebbe essere utile lavorare su se stessa per modificare l'immagine che ha di sé per poter perseguire ciò che desidera per la Sua realizzazione. Valuti di intraprendere un percorso psicologico per trovare il Suo equilibrio e la Sua serenità.
Buona fortuna.
Dr.ssa Amanda D'Ambra.

Dr.ssa Amanda D'Ambra Psicologo a Torino

1615 Risposte

873 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 APR 2021

Salve, mi dispiace molto per il disagio espresso. Potrebbe essere utile per lei avviare un percorso psicologico nel quale poter riflettere sull’origine e le cause delle difficoltà riportate e indagare pensieri e vissuti emotivi connessi, oltre che esserle di supporto nel riconoscere le risorse a sua disposizione e trovare delle strategie utili per fronteggiare le situazioni problematiche.
Cordialmente,
Dott.ssa F.M.

Dott.ssa Francesca Moscetta Psicologo a Roma

166 Risposte

52 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

19 APR 2021

Cara Katia,
come dici tu stessa, sicuramente non è un periodo facile per nessuno. Da quel poco che scrivi mi sembra tu stia vivendo un periodo di stress che ti impedisce di affrontare "serenamente" anche discussioni che prima di questo momento avresti gestito con più tranquillità (che tipo di discussioni? su che argomenti?). Il piangere non è assolutamente segno di debolezza, ma un segnale che in questo momento non stai bene. Potresti pensare di intraprendere un percorso con un professionista per ritrovare benessere e lavorare per guadagnare maggiore fiducia in te, così da dare meno peso a ciò che proviene dagli altri, che probabilmente vivi come un guidizio su di te.
Rimango a dispsizioni se avessi bisogno di un ulteriore confronto.
Ti faccio intanto i miei auguri,

Marcella Giacon
Psicologa Psicoterapeuta

Dott.ssa Marcella Giacon Psicologo a Padova

55 Risposte

24 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18850

psicologi

domande 30050

domande

Risposte 102450

Risposte