Come guarire definitivamente dalle ossessioni?

Inviata da LUCA · 20 ott 2014 Disturbo ossessivo compulsivo

Quale' la migliore psicoterapia per risolvere definitivamente (o quasi) il problema delle ossessioni? Si può guarire? Ho 23 anni e ne soffro da 5!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 30 OTT 2014

Caro Luca,
sono d'accordo coi miei colleghi e le consiglio come primo passo di rivolgersi ad uno psicoterapeuta x una diagnosi più precisa.
Anche perché non sempre le compulsioni sono dei comportamenti esterni e quindi visibili, ma possono essere anche interni e quindi ancora una volta pensieri (come rituali o preghiere).
Per quanto riguarda il tipo di psicoterapia, se davvero si tratta di un disturbo ossessivo o anche ossessivo - compulsivo, le consiglio l'orientamento cognitivo - comportamentale.
Cordiali saluti.
Dott. Petrozzi.

Petrozzi Roberto Alex Psicologo a Savona

32 Risposte

11 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

22 OTT 2014

Gentile Luca,
la buona notizia è che: si può guarire.
Occorre impegno e costanza oltre che uno Psicoterapeuta esperto in tali problematiche.
La Psicoterapia Autogena propone tecniche specifiche per il suo problema oltre ad una attenzione globale alla persona e non solo al sintomo; sappiamo infatti che i sintomi sono espressioni di un disagio dell'intera persona che sempre va considerata come un insieme che deve avere equilibrio e capacità adattive oltre a motivazioni e interesse generale alla vita.
Il sintomo quale disturbo specifico va considerato un restringimento del campo di vita di cui ne costituisce un limite e anche questa posizione esistenziale va corretta.
Saluti
Psicoterapeuta Silvana Ceccucci Studio in Ravenna

Dott.ssa Silvana Ceccucci Psicologo a Ravenna

3084 Risposte

7335 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 OTT 2014

Caro Luca
Il trattamento di elezione per il disturbo ossessivo compulsivo è la psicoterapia cognitivo comportamentale. Le consiglio di rivolgersi ad uno specialista della sua zona che dopo un'attenta diagnosi la aiuterà a gestire il suo problema sia dal punto di vista comportamentale che dei pensieri e ossessioni.

Dott.ssa Rossella Boretti Psicologo a Prato

111 Risposte

103 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 OTT 2014

Buongiorno gentile Luca,
lei è giovane e può guarire definitivamente se si impegna in un percorso psicoterapeutico di tipo cognitivo - comporamentale. Ci vuole costanza e molta fiducia sia nelle sue capacità di cambiamento e sia nel terapeuta a cui si affiderà.
Cordialmente
Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Roma

Dr.ssa Anna Mostacci Psicologa Psicoterapeuta Psicologo a Roma

1714 Risposte

2852 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 OTT 2014

Egregio signor Luca,
curare sì, guarire dipende sempre di risultati di una attenta valutazione clinica. Solitamente l'orientamento cognitivo e cognitivo comportamentale è di prima scelta per le sue "problematiche".
dr paolo zucconi sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale in friuli venezia giulia

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1590 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 OTT 2014

Caro Luca,
non esiste la scelta giusta in questo senso, o meglio, esiste ma non è il tipo di percorso che farai a fare la differenza, quanto la persona con la quale affronterai lo stesso percorso. Come ogni relazione, anche quella con un clinico è determinata da aspetti inconsci che portano a trovarci più o meno bene nel lavoro fatto con quel professionista.
Quello che ti consiglio è, quindi, di rivolgerti a un professionista, magari sotto consiglio del medico di base (se hai necessità di un sostegno nella scelta) e iniziare, dapprima, ad affrontare una fase di consulenza del problema che ti assilla per poi valutare con lui il proseguo.
La consulenza è la fase iniziale della relazione d'aiuto che è sempre fondamentale al fine, appunto, di capire quale può essere il miglior percorso per te.
Ti auguro il meglio,
Cordiali saluti
Dr.ssa Panerai

Dr.ssa Martina Panerai, Psicologa, Sessuologa Psicologo a Velletri

87 Risposte

94 voti positivi

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 OTT 2014

Caro Luca, la psicoterapia cognitivo comportamentale offre buoni strumenti per affrontare il disturbo ossessivo compulsivo...sempre che tu stia parlando di questo tipo di problema. Considerando che la psicoterapia è in primo luogo basata sulla relazione tra paziente e psicoterapeuta, potrebbe esserti utile fare un primo colloquio conoscitivo con qualche specialista e decidere di iniziare il percorso con quello con cui ti sei trovato più a tuo agio..buon lavoro!

Dott.ssa Alessia Picco Psicologo a Giaveno

54 Risposte

126 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

21 OTT 2014

Gentile Luca
credo che per una diagnosi occorre una conoscenza diretta, ottenuta sia tramite colloquio clinico ma anche eventualmente con il supporto di strumenti diagnostici appositi come i test. Credo, a mio modesto parere, che sia molto più efficace per lei rivolgersi ad un terapeuta, per iniziare un percorso di conoscenza più profondo di sè in cui potrà ascoltarsi e ricostruire questi episodi di cui parla in modo tale da darvi valore e capire se c'è qualche episodio antecedente che li scatena in modo da risalire alla causa, in maniera tale che il trattamento sia più efficace, e non agire solamente sul sintomo. Uno dei trattamenti più accreditati per tali disturbi può essere inizialmente un approccio ti tipo cognitivo-comportamentale che in seguito si integri.
Le faccio i miei migliori auguri e le auguro un bel percorso di crescita ed autoconsapevolezza.
Dott.ssa Simona Gencarelli

Dott.ssa Simona Gencarelli Psicologo a Roma

7 Risposte

19 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Vedere più psicologi specializzati in Disturbo ossessivo compulsivo

Altre domande su Disturbo ossessivo compulsivo

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 30050 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18850

psicologi

domande 30050

domande

Risposte 102350

Risposte