Come gestire (o meglio ancora) far sparire l'ansia?

Inviata da Maria · 1 set 2014 Ansia

Buogiorno,
vorrei avere un aiuto riguardo al mio rapporto di coppia. Premetto che ho conosciuto il mio ragazzo in chat. Ora conviviamo da 6 mesi. All'inizio della convivenza ho scoperto che lui ancora chattava con alcune ragazze conosciute in precedenza e ne contattava altre. Dopo la prima discussione lui non ha più cercato contatti con nuove persone. Il problema si è presentato quando ho scoperto che tuttora, dopo avermi promesso di gestire alla luce del sole queste amicizie di chat, lui chatta con 2 ragazze senza avermi detto nulla. Io credo nel rapporto di amicizia tra loro, ma sono assalita da un senso di ansia opprimente, anche fisico a livello di peso al petto. Sono molto legata al lui e credo nelle sue nuove promesse di voler essere più sincero con me, ma per il momento sono davvero triste e mi sento tradita nella fiducia che ho riposto in lui. Come posso scacciare quest'ansia e trovare nuova serenità nel rapporto?
Grazie mille!!!

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 25 SET 2014

Questa ansia deriva dal fatto che non senti di poterti fidare totalmente di questa persona perchè hai paura che ti possa tradire. Il punto della questione è sei disposta a stare con lui nonostante questi tuoi dubbi nel rapporto? Ne vale la pena, credi che lui si stia veramente impegnando per cambiare?

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 SET 2014

Cara Maria,
Capisco la tua ansia e insicurezza, non è facile gestire una relazione che dura da poco quando la fiducia, che si conquista e si costruisce con il tempo, si sta creando. E’ anche vero che non possiamo precludere ogni rapporto o relazione di amicizia nel nome dell’amore? E allora cosa fare? Credo che la migliore soluzione per voi sia ripartire alla luce del sole e della chiarezza, ciò che potete fare e non mi sembra che sia stata fatta è fare chiarezza sul vostro comportamento: perché lui cerca amicizie on line? Perché le tiene nascoste? Perché tutto ciò ti paralizza nell'ansia e nella paura?
Questi sono le domande che vi dovete chiedere e chiarire: magari davanti una bella cena con serenità e calma. E se la cosa non dovesse funzionare potreste chiedere consulenza a un professionista per superare senza conseguenze questo momento d’impasse.
Un caldo saluto Dott.sa Paola Madesani

Dott.sa Paola Madesani Psicologo a Brescia

82 Risposte

153 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 SET 2014

gentile Maria,
ansia (umanamente comprensibile) e una relazione poco chiara e poco rispettosa. Almeno così capisco, se capisco bene. A distanza è quasi impossibile intervenire e magari risolvere non tanto una sua preoccupazione quanto una relazione "sbilanciata". Sentire il parere (entrambi, se possibile) di un terapeuta di coppia (meglio psicoterapeuta esperto in problematiche relazionali) può essere di maggiore aiuto pratico
dr paolo zucconi sessuologo clinico e psicoterapeuta comportamentale a udine

Dr. Paolo G. Zucconi (sessuologia clinica & Psicoterapia) Psicologo a Udine

1087 Risposte

1598 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

2 SET 2014

Salve Maria, grazie alla chat vi siete conosciuti, come ormai avviene per molti.
Se la convivenza è diventata un momento di verifica che può confermare la fondatezza della vostra decisione di diventare una coppia nel reale, è pur vero che il tuo 'lui', non ha eliminato le sue amicizie virtuali ; comprendo che ciò possa essere causa di ansia per te, dal momento che, presumo , tu hai chiuso (?). Parlandone con lui, dovresti proprio chiarire che cosa gli rappresenta il mantenimento di tale abitudine. Al tuo posto io non drammatizzerei , prendi fiato e cerca di dare la giusta importanza alla cosa, poiché se per lui nel virtuale prendono spazio le amicizie, non dovresti ingelosirti. Se lo ritieni opportuno possiamo continuare il discorso. Buona giornata.
Dottssa Carla Panno
psicologa psicoterapeuta

Dott.ssa Carla Panno Psicologo a Milano

1057 Risposte

694 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Ansia

Vedere più psicologi specializzati in Ansia

Altre domande su Ansia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 32950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 19950

psicologi

domande 32950

domande

Risposte 112800

Risposte