Come gestire il fatto di essere narcisista?

Inviata da Alis · 1 giu 2020 Disturbi della personalità

Buongiorno, io sono Narcisista, ho letto le descrizioni e mi ci ritrovo, insicurezza, bisogno continuo di attenzioni da parte del partner, ecc.. Mi piacerebbe avere consigli utili e pratici per poter lavorare su di me in maniera utile e permanente

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 2 GIU 2020

Cara Alis, benché naturalmente Lei sia la prima e più autorevole fonte di esperienza su sè stessa, La inviterei a trattenersi dall'autodiagnosi. È un'operazione con poca o nulla utilità per il Suo benessere e per la Sua crescita personale (cosa alla quale, giustamente, Lei anela) ed è spesso fuorviante o francamente errata. Molto positivo, invece, che Lei desideri conoscersi meglio e migliorarsi; valuti una consulenza professionale individuale e contatti uno psicoterapeuta. Cominci un percorso, anche online! Con l'aiuto di un professionista potrà farlo in modo guidato, sicuro, e privo di rischi che si celano invece nell'affidarsi a sterili definizioni online che nulla dicono di Lei, ma che etichettano e categorizzano eliminando la soggettività e la Sua unica e irripetibile umanità. A disposizione, cordialmente, DP

Dott. Daniel Michael Portolani Psicologo a Brescia

1000 Risposte

1023 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 GIU 2020

buongiorno,
ritiene forse che sta scrivendo qua sempre per ricevere attenzioni? a volte il narcisismo che costituisce le fondamenta della nostra personalità, tutti ci fondiamo su una buona parte di narcisismo che ci permette di prenderci cura di noi, si rafforza eccessivamente perché subisce dei divieti che lo “traumatizzano” e allora “vuole” farsi strada nelle relazioni chiedendo appunto attenzioni e rinunciando all’ascolto dei bisogni altrui. La cooperazione è finalizzata a gratificare un senso di superiorità personale. Quindi forse lei sta cercando attenzioni perché si sente ferito o esiste una parte di lei che ha sofferto particolarmente e vive nella non-consapevolezza “sbracciandosi”per farsi largo tra la competizione. Pertanto ritengo che fornirle delle tecniche senza una comprensione del suo stile di vita e un suo personale approfondimento della logica che la sta guidando andrebbe esclusivamente a rafforzare il narcisismo negativo e, probabilmente, si sentirebbe maggiormente “in perdita”.

Rimango a disposizione se necessita di un reale supporto psicologico.
Un saluto.

Dott.re Lorenzetto Claudio Psicologo a Ferrara

361 Risposte

121 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Disturbi della personalità

Vedere più psicologi specializzati in Disturbi della personalità

Altre domande su Disturbi della personalità

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 28400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 18200

psicologi

domande 28400

domande

Risposte 97500

Risposte