Come fare la scelta giusta

Inviata da Arianna il 21 mag 2018 Terapia di coppia

.Salve...ho 34 anni e ho vissutouna storia di ben 12 anni molto tormentata e difficile....ho sofferto molto per questo ragazzo....era immaturo...egoista pieno di mancanze nei miei confronti...mi ha fatto sentire spesso una donna sbagliata inaprezzabbile....credevo che non meritavo di essere felice ...avrei dato la mia vita per sentirmi amata da lui nel modo in cui avevo bisogno......con grande fatica ho chiuso con lui dopo l'ennesima delusione....dopo qualche tempo ho conosciuto luca ..il mio attuale compagno.....ho vissuto un corteggiamento ed una storia amorevole serena e soddisfacente...è abbiamo deciso di sposarci a marzo ma nel frattempo il mio ex è tornato....si è reso conto dei suoi sbagli e che sono l'unica donna che vuole.....indecisa ho rimandato ad agosto il matrimonio con mille scuse...ma non ho smesso di sentire il mio ex ...ci siamo anche visti 3 volte ...ma solo x parlare......adesso non so che fare....provo x entrambi qualcosa ....ma non so se riprovare con il mio ex perché è l'uomo che ho amato da sempre ....oppure darmi la possibilità di avere un futuro tanto atteso finalmente sereno.....so che è difficile in poche righe spiegare un argomento tanto complesso...ma come posso schiarirmi le idee su cosa dovrei scegliere....o meglio come capire cosa voglio davvero

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta

Gentile Arianna, c'è ancora qualcosa di irrisolto rispetto a questo ex. Il suo attuale compagno mi sembra che risponda a un bisogno di sicurezza e accettazione mentre il suo ex a un bisogno di altro tipo di cui forse neanche lei ha consapevolezza. Dire che prova qualcosa è un conto, avere la consapevolezza di quale sia il bisogno emotivo reale che il suo ex soddisfa è un'altra. Personalmente le consiglio di fare chiarezza avvalendosi anche del supporto di un professionista anche perchè mi sembra importante capire quale sia il bisogno che la spinge verso una persona che in qualche modo l'ha maltrattata e l'ha fatta soffrire. Un caro saluto. Luisa Fossati

Dott.ssa Luisa Fossati Psicologo a Firenze

322 Risposte

373 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Gentile Arianna,
il fatto che in questo momento si trovi in uno stato di così grande confusione simboleggia che ci sono delle situazioni della sua vita che non ha adeguatamente elaborato e di cui non ha ancora preso completa consapevolezza. Quello che mi sento di consigliarle è di rivolgersi quanto prima ad uno Psicoterapeuta della sua zona in modo da poter far chiarezza e intraprendere un importante lavoro sulla sua persona.

Cordialmente,
Dott. Colamonico Damiano

Dott. Damiano Colamonico Psicologo a Torino

643 Risposte

1113 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 19750 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 15300

psicologi

domande 19750

domande

Risposte 77400

Risposte