Come fare acquistare sicurezza a mio figlio di 7 anni?

Inviata da Simona De Angelis · 22 nov 2017 Psicologia sociale e legale

Buongiorno mio figlio di 7 anni è sempre stato a contatto con bambini più grandi dovuto al fatto che ha fratelli più grandi, quindi lui sa relazionarsi benissimo con loro ma in un contesto come la classe e quindi con bambini di pari età lui si chiude non socializza non riesce a parlare con le maestre e pertanto loro mi suggeriscono che potrebbe avere un disturbo di apprendimento cosa che non risultata in un test fatto da una dottoressa. Nello sport è sempre il primo è attento si impegna ma a scuola non riesce ad allinearsi agli altri cosa posso fare?

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 23 NOV 2017

Buonasera Simona,
La chiusura di suo figlio può essere dovuta a vari fattori, che andrebbero indagati. Ad es: Le difficoltà di relazione si manifestano solo come chiusura verso gli altri o anche in altri modi?Riesce bene nei compiti scolastici? A casa manifesta mai questa chiusura? Com'è il rapporto con voi? Che tipo di educazione gli avete impartito?.... Per avere un quadro chiaro bisogna individuare dei punti chiave, altrimenti si rischia di fare solo delle ipotesi che non raggiungono il bersaglio. Sono i genitori che devono mettersi in gioco per affrontare il problema ed agire in modo funzionale, modificando anche comportamenti che si danno per scontati ma che possono involontariamente creare disagio.
Se vuole maggiori delucidazioni mi contatti, via mail o wapp, e si rassicuri: c'è sempre il modo di migliorare quando si tratta di bambini!
Dr.ssa M Sara Sanavio
Perugia

Dr.ssa M.Sara Sanavìo Psicologo a Perugia

226 Risposte

97 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

23 NOV 2017

Cara Simona. Prima di agire in qualche modo, andrebbe compreso cio' che significa "non riesce ad allinearsi agli altri": ' e' una difficolta' che deriva da un disagio relazionale (come lei ha notato) ovvero, suo figlio trova difficoltà nello stare con i pari (in tutti i contesti o solo in quello scolastico) oppure dietro a tale disagio vi e' un altro problema alla base come ad esempio un DSA che lo rende maggiormente insicuro? A tal proposito potrebbe essere utile fare un colloquio con uno psicologo dell'eta' evolutiva affinche' l'aiuti nel comprendere tale difficolta'. Una volta compresa, potra' scegliere la strada migliore per aiutare suo figlio che potrebbe concretizzarsi in un percorso psicologico accompagnato eventualmente (se uscisse fuori un DSA) da un lavoro logopedico. Un caro saluto, Dott.ssa Sara Silvan

Dott.ssa Sara Silvan Psicologo a Monteriggioni

16 Risposte

5 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Psicologia sociale e legale

Vedere più psicologi specializzati in Psicologia sociale e legale

Altre domande su Psicologia sociale e legale

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22950 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16600

psicologi

domande 22950

domande

Risposte 84300

Risposte