Accesso Psicologi Registra il tuo centro gratis

Come fare a riacquistare sicurezza in me stessa?

Inviata da C M · 2 nov 2016 Terapia di coppia

Salve a tutti.
Ho 25 anni e ho una relazione di nove anni e mezzo con un ragazzo. La nostra storia non ha mai avuto momenti negativi, anzi stiamo davvero bene e pensiamo il prossimo anno di andare a convivere, non appena a dicembre mi sarò laureata. Io sono una persona gelosa e possessiva (ultimamente anche un po' ossessiva) purtroppo ed è per questo che vorrei provare a chiedervi aiuto. Da circa un paio di mesi sono sprofondata in una crisi di insicurezza, ho continuamente paura che il mio ragazzo possa tradirmi o stancarsi di me, anche se in tutti questi anni non mi ha MAI dato motivo né di essere gelosa né altro. Anche perché sa come sono fatta ed evita comportamenti che possano infastidirmi. Credo che il fattore scatenante sia una cosa stupidissima, che però a quanto pare mi ha fatto vacillare parecchio. In pratica tutto succede quando io, vedendo che lui ha tra le persone che segue su Instagram ragazze che secondo me non conosceva (poi parlandone mi ha confermato il contrario, cioè le conosceva di vista, abitando in un paesino di circa 2000 abitanti), mi ha più volte rifiutato la mia richiesta di seguirlo. Lui dice che me lo faceva a posta perché voleva vedere quanto portavo avanti questa cosa del social network. Ecco da qui mi sono entrati tutti i dubbi del mondo, probabilmente legati al fatto che non potevo controllare la situazione e, in particolare, quello che lui faceva. Sono convinta che la vita reale sia quella fuori dai social ma stavolta mi sono fatta un po' fregare. Quando stiamo insieme mi sento tranquilla, serena, ma il problema sta quando non siamo insieme perché mi iniziano a venire mille paure, quelle che prima vi dicevo.
Vorrei tornare a essere spensierata come una volta, cercare di vivermi la storia il più serenamente possibile, anche se con il carattere che mi ritrovo mi è un po' difficile. So che devo lavorare su me stessa, ma non so da dove cominciare. Per favore, mi potreste dare il vostto aiuto? Grazie mille
C.

Risposta inviata

A breve convalideremo la tua risposta e la pubblicheremo

C’è stato un errore

Per favore, provaci di nuovo più tardi.

Miglior risposta 3 NOV 2016

Salve C., lei ci parla di un fattore scatenante che sembrerebbe aver provocato la sua crisi. Se questa è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso, però, molto probabilmente il vaso era già in bilico, cioè erano già presenti altre problematiche.
Ci dice che il suo ragazzo non le ho mai dato motivo di essere gelosa, quindi il suo disagio sembrerebbe non essere connesso alla fiducia o a problemi di altro tipo riguardanti la coppia. Molto probabilmente le sue paure attuali ed i suoi dubbi eccessivi e paralizzanti, quindi, potrebbero essere dovuti ad alcune sue difficoltà personali (ad esempio la tendenza ad essere gelosa o un po' ossessiva) che in particolari momenti di stress o di crisi tendono ad acutizzarsi e a presentarsi in forme estreme, provocandole grande disagio. Dovrebbe quindi lavorare, con l'aiuto di uno psicologo, su queste sue difficoltà in modo da gestirle e superarle.

Dott.ssa Erica Tinelli Psicologo a Orte

234 Risposte

306 voti positivi

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

3 NOV 2016

Cara C.M.,
grazie per aver raccontato la sua storia.
Quella che presenta è una relazione che percorre più di nove anni, ma soprattutto nove anni che coprono il periodo dell'adolescenza e dopo, ovvero un periodo di crescita, cambiamenti e costruzione di sé.
Immagino, quindi, che la sola ipotesi di sentire questa relazione minacciata, la metta in crisi. Parallelamente, però, mi sorge anche una domanda: chi è lei oltre alla sua relazione?
Credo che questa potrebbe essere una domanda utile, non solo per capire la sua crisi, ma anche per trovare un modo nuovo di stare con il suo compagno, e prima ancora, un modo nuovo di pensare alla propria vita.

Spero di esserle stato d'aiuto
Buona giornata
Alessandro Busi

Dott. Alessandro Busi psicologo-psicoterapeuta Psicologo a Padova

33 Risposte

26 voti positivi

Fa terapia online

Contatta

Ti è stata utile?

Grazie per la tua valutazione!

Psicologi specializzati in Terapia di coppia

Vedere più psicologi specializzati in Terapia di coppia

Altre domande su Terapia di coppia

Spiega il tuo caso ai nostri psicologi

Invia la tua richiesta in forma anonima e riceverai orientamento psicologico in 48h.

50 È necessario scrivere 22400 caratteri in più

La tua domanda e le relative risposte verranno pubblicate sul portale. Questo servizio è gratuito e non sostituisce una seduta psicologica.

Manderemo la tua domanda ai nostri esperti nel tema che si offriranno di occuparsi del tuo caso.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Il prezzo delle sedute non è gratuito e sarà soggetto alle tariffe dei professionisti.

Introduci un nickname per mantenere l'anonimato

La tua domanda è in fase di revisione

Ti avvisaremo per e-mail non appena verrà pubblicata

Questa domanda esiste già

Per favore, cerca tra le domande esistenti per conoscere la risposta

psicologi 16350

psicologi

domande 22400

domande

Risposte 83450

Risposte